Consigli per andare in spiaggia con il vostro cane

12 Febbraio 2019
Fare il bagno al mare e giocare con la sabbia sono delle attività che i cani amano svolgere quando vanno in spiaggia, però dovete prendere le misure necessarie per affrontare le alte temperature senza metterli in pericolo, così come pensare alla loro igiene una volta tornati a casa.

Si può andare in spiaggia con il cane? Quando si avvicina l’estate, sicuramente vi inizierete a domandare se potete portare il vostro animale in vacanza con voi.

Ma quali sono i principali fattori da considerare? In questo articolo vi daremo dei consigli per andare in spiaggia con il vostro amico peloso.

Come andare in spiaggia con il vostro cane

Quando arriva l’estate non rimanete in città! Potete andare in spiaggia con il vostro cane e divertirvi. Per farlo, ecco alcuni consigli da seguire:

1. Scegliete una spiaggia Pet Friendly

Sono sempre di più le spiagge in cui è permesso portare i cani, sempre se si rispettino alcune regole, come per esempio tenerli al guinzaglio. Cercate quelle destinazioni accessibili agli animali ed eviterete dei problemi.

2. Fate “una valigia” al vostro cane

Anche i cani hanno bisogno di alcuni oggetti personali durante le vacanze. Per esempio, le ciotole, qualche gioco, un telo per asciugarli quando escono dall’acqua, una coperta per farli stare comodi la notte, ecc.

3. Fatelo stare all’ombra

E’ molto importante, quando andate in spiaggia con il vostro cane, che non subisca un colpo di calore, molto frequente negli animali. Durante le ore più calde del giorno sarà meglio che lo riportiate nel vostro alloggio. Se non è possibile, fatelo stare all’ombra con una buona quantità di acqua fresca a disposizione.

Cane all'ombra in spiaggia

Considerate che la sabbia potrebbe scottare e bruciargli i polpastrelli delle zampe.

4. Fate attenzione all’acqua

Se è la prima volta che portate il vostro amico peloso al mare, dovete controllarlo per evitare degli incidenti mentre si trova in acqua. E’ vero che i cani sanno nuotare e che possono uscire senza problemi, però potrebbero imbattersi in un mulinello o allontanarsi troppo dalla riva.

Inoltre, l’acqua del mare è molto fredda mentre la sabbia è molto calda, quindi questo cambiamento di temperatura non è buono per la salute del cane; potrebbe raffreddarsi.

Non fategli bere l’acqua salata perché potrebbe fargli male allo stomaco. Poi, cercate di non fargli entrare l’acqua nelle orecchie: causa delle infezioni come l’otite.

5. Tenetelo al vostro fianco

Anche se si tratta del cane più obbediente del mondo, quando va in spiaggia si trova in un ambiente a lui sconosciuto. Ciò potrebbe farlo comportare in maniera diversa, soprattutto se incontra altri animali.

Per questo, vi raccomandiamo di tenerlo sempre accanto a voi e con il guinzaglio. Potete comprarne uno allungabile per fargli avere un po’ più di libertà, però non lasciatelo mai sciolto.

Padrona con cani dentro il mare

6. Portategli dei giochi

La spiaggia è il luogo ideale per divertirvi e per dedicare al vostro cane il tempo che magari non avete durante l’anno. Portate una palla o cercate un ramo da potergli lanciare e insegnategli dei trucchi.

L’animale adorerà giocare sulla sabbia e, senza dubbio, cambierà il suo stato d’animo. Ricordatevi che le sessioni di esercizio dovranno essere realizzate la mattina o la seradurante le ore meno calde.

7. La pulizia è fondamentale

I cani adorano rotolarsi nella sabbia e sporcarsi. Inoltre, dopo aver fatto il bagno in mare, hanno un odore sgradevole. Pertanto, una volta tornati a casa, vi raccomandiamo di lavarli per togliergli la sabbia.

Tagliate un po’ il pelo e sciogliete eventuali nodi che potrebbero essersi formati durante questi giorni di vacanza.