I 12 animali più belli dell'Ecuador

L'Ecuador è un paese molto ricco di biodiversità. È il terzo Paese al mondo per biodiversità di anfibi, quarto per gli uccelli, ottavo per i rettili e nono per i mammiferi.
I 12 animali più belli dell'Ecuador
Georgelin Espinoza Medina

Scritto e verificato da Biologo Georgelin Espinoza Medina.

Ultimo aggiornamento: 04 dicembre, 2022

L’Ecuador è un Paese sudamericano con una superficie di 283.561 chilometri quadrati in cui sono distribuiti diversi ecosistemi (deserti, parami, foreste, mangrovie e oceani). Questa varietà di ambienti si estende anche agli esseri viventi, poiché il Paese presenta una grandissima biodiversità. Scoprite in questo articolo i 12 animali più belli dell’Ecuador.

Questo Paese fa parte dei 17 con la maggiore diversità biologica grazie alla sua privilegiata posizione tropicale. Presenta anche un elevato numero di endemismi, cioè organismi che sono presenti solo nel suo territorio. Continuate a leggere e scoprite una piccola parte di questa pluralità grazie al nostro elenco degli animali più belli dell’Ecuador.

Quali sono gli animali più belli dell’Ecuador?

Gli esseri viventi dell’Ecuador si distinguono per i loro colori sorprendenti, i comportamenti interessanti e la loro distribuzione esclusiva in queste terre tropicali. Anche se vorremmo elencarli tutti, abbiamo preparato un elenco degli animali più eccezionali dell’Ecuador da tenere in considerazione se vorrete visitare questo luogo. Non perdetevelo!

1. Gatto tigre (Leopardus tigrinus)

Iniziamo la lista con un bellissimo felino: il gatto tigre, conosciuto anche come tigrillo, oncilla o cunaguaro. È il rappresentante più piccolo del suo gruppo, con un corpo che va dai 45 ai 65 centimetri di lunghezza e una coda di 25-35 centimetri di lunghezza.

Questo animale sembra adorabile, con la sua pelliccia striata e le rosette irregolari di colore scuro su sfondo giallo o marrone chiaro, ma non lasciatevi ingannare dal suo aspetto: è un cacciatore e scalatore molto agile. La sua pelliccia è molto ambita, motivo per cui viene cacciato illegalmente e la sua popolazione si è ridotta nel corso degli anni.

Uno degli animali più belli dell'Ecuador.

2. Philodryas amaru

In Ecuador ci sono 432 rettili diversi e tra di essi troviamo questo esemplare endemico, il serpente Philodryas amaru. È presente solo nella provincia di Azuay, sul fiume Yanuncay, tra i 2.600 e i 4.000 metri sul livello del mare. Questo serpente si distingue per le sua tonalità brillanti di marrone chiaro, verde e giallo. È oviparo, carnivoro, non velenoso e può raggiungere i 91 centimetri di lunghezza.

Phylodryas amaru è stato scoperto nell’ultimo decennio. Gli aspetti relativi alla sua biologia e allo stato di conservazione sono ancora sconosciuti.

3. Nymphargus laurae

L’Ecuador è il terzo paese al mondo per diversità di anfibi e ha molte specie endemiche, quindi ne citeremo alcune nella nostra lista. La prima di cui parleremo è questa peculiare rana, un piccolo animale di colore verde, sul cui corpo sono presenti piccoli punti gialli circondati di nero. È un vero spettacolo visivo esclusivo della regione.

Questa rana è classificata come “in pericolo di estinzione” secondo l’Unione mondiale per la conservazione della natura (IUCN) a causa della deforestazione, delle pratiche agricole e della frammentazione del suo habitat. Un fatto curioso su questa rana è che il nome “Laura” o laurae nel nome della specie si riferisce alla nonna di uno degli scienziati che la descrisse per la prima volta.

Una delle rane di vetro.

4. Colibrì ali di zaffiro (Pterophanes cyanopterus)

In Ecuador ci sono più di 130 specie di colibrì (pari al 38% in tutto il mondo), quindi in questa lista non poteva mancare un colibrì. Nonostante siano tutti bellissimi, per questo articolo abbiamo scelto il colibrì ali di zaffiro.

Questo colibrì è verde, ma quando vola fa colpo con le sue ali color blu zaffiro metallico. Può misurare fino a 17 centimetri e il suo becco è lungo circa 3 centimetri. Ha una lunga coda verde biforcuta. Inoltre, vola in un modo lento e caratteristico.

Uno degli animali più belli dell'Ecuador.

5. Squalo balena (Rhincodon typus)

Lo squalo balena è il pesce più grande del mondo, in grado di raggiungere dimensioni fino a 12 metri di lunghezza e un peso di circa 34 tonnellate. Non lasciatevi ingannare dalle sue dimensioni: è una specie non aggressiva e filtratrice, cosa che differisce dal comportamento degli altri squali.

Cosa mangiano i pesci?

6. Tartaruga gigante di Fernandina (Chelonoidis phantasticus)

Esistono diverse specie di tartarughe giganti endemiche dell’Ecuador con caratteristiche sorprendenti, come nel caso della Chelonoidis phantasticus. Questa specie ha un guscio di colore nero-grigiastro scuro e la testa e il collo grigi, mentre la gola è gialla.

Questo rettile è in pericolo di estinzione secondo la IUCN ed è stato persino ritenuto estinto, ma nel 2019 è stata trovata una femmina, che attualmente si trova in un centro di allevamento di tartarughe. La principale minaccia di estinzione che questa specie subisce è la presenza un vulcano attivo nel suo habitat naturale, l’isola di Fernandina.

7. Uistitì pigmeo (Cebuella pygmaea)

L’uistitì pigmeo è il più piccolo al mondo all’interno del suo gruppo. In Ecuador vive nelle foreste tropicali dell’Amazzonia tra i 200 ei 940 metri sul livello del mare. È peloso e possiede grandi occhi, che ispirano tenerezza. È onnivoro, con abitudini diurne e arboree.

Un uistitì pigmeo.

8. Enyalioides rubrigularis

Un altro rettile interessante dell’Ecuador che merita di trovarsi in questa lista è la lucertola Enyalioides rubrigularis, dal corpo verde e la gola rossa (come suggerisce il suo nome inglese red-throated woodlizard). È una specie endemica che raggiunge i 13 centimetri di lunghezza dal muso alla cloaca.

Una curiosità è che la specie è in grado di cambiare il colore del corpo, poiché può passare dai toni del verde al marrone o al giallo. Si trova in stato di conservazione vulnerabile secondo l’IUCN. La sua principale minaccia è la deforestazione.

9. Rana freccia fantasma di Anthony (Epipedobates anthonyi)

La rana freccia fantasma di Anthony è un anfibio originario del Sud America, in particolare dell’Ecuador e del Perù. Si distingue per i suoi colori sgargianti che la rendono una delle rane più belle e che, allo stesso tempo, indicano che la sua pelle è velenosa.

Questa rana è rossa e presenta linee bianche o color crema sul dorso. L’area ventrale presenta colori marroni o rossastri con strisce color acquamarina. Questa affascinante combinazione di colori è un segnale che funge da avvertimento per i predatori.

10. Culpeo (Lycalopex culpaeus)

Il culpeo o lare è un grande canide sudamericano. È un animale dai colori grigiastri, tra cui spiccano la testa e le zampe rossastre. Ha una coda piuttosto pelosa, come il resto del corpo. È un cacciatore, ma ha una dieta varia che se necessario include carogne.

11. Pinguino delle Galapagos (Spheniscus mendiculus)

Un altro uccello interessante dell’Ecuador che vale la pena elencare è il pinguino endemico delle Galapagos. È piccolo (raggiunge a malapena i 49 centimetri di lunghezza) ma molto audace, poiché sfrutta le correnti fredde per sopravvivere in questo ambiente tropicale. Inoltre, trascorre gran parte della giornata in acqua.

Uno degli animali più belli dell'Ecuador.

12. Lamantino delle Amazzoni (Trichechus inunguis)

Il lamantino T. inunguis abita il Rio delle Amazzoni e le sue sorgenti. È grande e pesante (misura 2,8 metri e raggiunge fino a 500 chilogrammi di peso). La sua pelle è di colore scuro con macchie bianche. In realtà è un animale schivo e con abitudini solitarie, nonostante le sue grandi dimensioni.

Abbiamo terminato la lista dei 12 animali più belli dell’Ecuador, ma senza dubbio è una lista molto piccola visto il numero di specie che vivono in questo piccolo territorio. L’alto tasso di endemismo rende questa regione una delle più affascinanti della Terra. Cosa aspettate ad andarci?

Potrebbe interessarti ...
La strana dieta dei serpenti scoperti in Ecuador
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
La strana dieta dei serpenti scoperti in Ecuador

è interessante sapere cosa mangiano i serpenti scoperti in Ecuador, ma sono state scoperte anche molte cose interessanti sulle lumache di cui si nu...




I contenuti de I miei animali sono redatti a scopo informativo. Non sostituiscono la diagnosi, la consulenza o il trattamento professionale. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.