Una cagnolina percorre 3 km per salvare i suoi cuccioli

15 Marzo 2017

L’istinto materno caratterizza molti mammiferi. Tuttavia, quando questo riguarda il migliore amico dell’uomo, richiama maggiormente la nostra attenzione. Perciò, in questo articolo vi parleremo di una cagnolina che ha percorso 3 km per salvare i propri cuccioli. E anche di altre storie simili.

Una cagnolina percorre 3 km per cercare aiuto per i suoi cuccioli

Il fatto è accaduto in Almería, Spagna. Questa cagnolina ha dato alla luce niente di meno che 10 cuccioli. Dati i suoi evidenti segni di denutrizione, era ovvio che vivesse per strada. E, come se non bastasse, aveva anche una zampa rotta. Ma per salvare i suoi piccoli ha camminato per 3 km, dimostrando ancora una volta il coraggio, la forza e la bontà che contraddistingue gli animali.

Nella clinica veterinaria “Turre”, i medici sono rimasti stupiti di fronte all’arrivo di una cagnolina denutrita, ferita, con segni che indicavano un parto recente, e che desiderava essere seguita.

I veterinari hanno camminato accanto a lei seguendo i suoi passi lenti e doloranti fino a che, dopo 3 km hanno trovato qualcosa di ancora più sorprendente: 10 cuccioli appena nati. Non possiamo sapere come abbia fatto la cagnolina a dare alla luce tanti cuccioli, ad alimentarli almeno per un giorno, a camminare con una zampa rotta, a cercare aiuto e a tornare da loro. L’unica cosa che possiamo intuire è che senza dubbio si tratta di una dimostrazione dell’amore di una madre senza eguali.

Sia la cagnolina che i cuccioli sono stati portati alla clinica veterinaria dove hanno ricevuto tutte le cure necessarie.

Una cagnolina salva i suoi cuccioli da un incendio

Questa storia è ambientata in Cile, a Temuco. Qui vive un’eroina chiamata Amanda, che ha soccorso i suoi 5 cuccioli di 10 giorni, salvandoli da un incendio.

Secondo la stampa locale, la cagnolina ha trasportato i suoi cuccioli uno per uno fino al camion dei pompieri che si stavano occupando di spegnere il fuoco che ha colpito una abitazione del quartiere Santa Rosa. Amanda ha sfidato il pericolo gettandosi tra le fiamme per portare i suoi figli al sicuro.

Solo uno dei cinque ha riportato delle bruciature alla bocca e all’addome. Gli altri non sono stati neanche sfiorati dalle fiamme. Una volta arrivata alla clinica veterinaria, la madre è rimasta accanto al suo cucciolo ferito, e non ha chiuso occhio finché non si è ripreso. 

Una cagnolina salva i suoi cuccioli da un edificio allagato

Questa terza storia di amore materno canino ci porta fino in Israele. La cagnolina in questione ha salvato i suoi 12 cuccioli. I piccoli erano intrappolati in un edificio in costruzione che per la pioggia si era allagato. I cagnolini si trovavano sotto le macerie in un punto in cui nessuna persona poteva arrivare.

Ovviamente, la cagnolina si è infilata in uno spazio in cui entrava a malapena per prendere ad uno ad uno i suoi cuccioli. Le persone che si trovavano lì l’hanno aiutata togliendo di mezzo gli oggetti più pesanti. Grazie al grande sforzo compiuto dalla madre, 7 di questi si salvarono.

Una cagnolina salva i suoi cuccioli da una inondazione

Infine, la storia di una cagnolina che ha fatto tutto il possibile per salvare i suoi cuccioli da un luogo pericoloso. Il fatto è accaduto a Chennai, in India. Aveva piovuto incessantemente per settimane e le aree inondate erano state fatte evacuare.

La cagnolina ha dovuto nuotare tra le macerie, i rifiuti e molto altro. Ma in questo modo è riuscita a salvare tutti e 4 i cuccioli. La madre ha percorso questa traversata più e più volte per salvarli uno ad uno. La buona notizia è che sono sopravvissuti tutti.

Fonte dell’immagine: www.20minutos.es