Cane da ferma boemo: caratteristiche

15 Luglio 2019
Il cane da ferma boemo è un cane originario della Boemia, una regione dell'odierna Repubblica Ceca. È un cane che si trova bene su qualsiasi terreno, ideale per le lunghe passeggiate e gli ambienti boscosi.

Il cane da ferma boemo è anche noto come Cesky Fousek o cane ceco a pelo ruvido. Si tratta  una razza di cani fedeli e amichevoli che sono stati soprannominati “cani da caccia superiori”. Il cane da ferma boemo è una razza molto apprezzata per le sue caratteristiche. Scopriamole in questo articolo.

È originario dell’ex principato della Boemia, l’attuale Repubblica Ceca, sebbene la maggior parte della gente pensi che sia una razza francese. I riferimenti a cani da caccia boemi, solitamente considerati come antenati del Fousek, possono essere trovati in documenti risalenti al XIV secolo.

Le turbolenze politiche del primo Novecento sono state particolarmente violente nell’Europa orientale. Per il Cesky Fousek, quella fase di instabilità è stata quasi fatale. Mentre la guerra si diffondeva in tutta la regione, la riproduzione di questa razza si era arrestata. Alla fine della guerra nel 1918, l’Impero austro-ungarico aveva cessato di esistere e aveva proclamato una nuova nazione, la Cecoslovacchia. E il Fousek era quasi estinto.

Oggi questa razza conta pochi esemplari, ma è adorata e ricercata per le sue eccellenti qualità come cane da riporto e da punta  (o da ferma). La sua fedeltà e capacità di adattamento lo rendono ancora più amato ed apprezzato. Questa razza è diventata molto popolare anche in Francia: la gente ha amato il naso di questo cane e le sue doti di cacciatore molto cauto.

Nel 1887 il cane da ferma boemo era considerato una razza standard e stabile. L’anno seguente, in Inghilterra, furono organizzati dei corsi su questo cane.

Era inevitabile che questa adorabile razza diventasse popolare. Tuttavia, la sua fama è diminuita durante la seconda guerra mondiale. Fortunatamente, per i proprietari di animali domestici e per i cacciatori, la richiesta del cane da ferma boemo riprese subito dopo la guerra.

Cane da ferma boemo seduto

Caratteristiche del cane da ferma boemo

La caratteristica più nota del cane da ferma boemo è, senza dubbio, la sua barbetta. La forma e le dimensioni perfette di questa razza dall’aspetto amichevole lo rendono ideale come un cane da punta e da riporto.

Il suo corpo è leggermente lungo e non molto alto e può adattarsi a quasi tutti i tipi di ambienti. La sua forza e resistenza sono le sue caratteristiche più eccezionali.

La sua pelliccia ruvida e mai riccia è adatta a qualsiasi terreno. Di solito ha un mantello di colore grigio con macchie marroni e pelo medio o lungo e dritto.

D’altra parte, lo strato interno è spesso, morbido e sottile. Questo offre una speciale protezione in luoghi paludosi e persino una protezione dal freddo. Inoltre, questa razza è molto veloce ed efficiente.

Personalità e temperamento

Il cane da ferma boemo è un animale molto versatile, affabile come un animale domestico e feroce come un cane da caccia. Come animale domestico di famiglia si rivela estremamente fedele, amichevole, sempre pronto a soddisfare il padrone, divertente ed amichevole. Si comporta anche bene con altri animali domestici, con altri cani e persino con gli estranei.

Il cane da ferma boemo ha anche una serie di abilità che lo rendono molto popolare. È un buon cane da caccia, esperto nel riporto e nella punta. Possiede ottime qualità per la caccia nelle paludi e nelle foreste. Inoltre, riesce a seguire con precisione le istruzioni del cacciatore e, allo stesso tempo, agisce con una certa indipendenza.

Cane con neve tra i peli del muso

Questo cane caccia anche ratti e topi in casa. Va notato che tali cani hanno bisogno di esser sempre in movimento, non sono in grado di vivere in spazi ristretti. Hanno quindi bisogno di grandi spazi e di fare un sacco di attività fisica.

Cura e salute del cane da ferma boemo

Questa razza ama ogni tipo di esercizio come correre sul prato, giocare e fare jogging. Il cane da ferma boemo ha bisogno di una routine quotidiana di esercizi per scaricare la propria energia.

Per evitare problemi, le orecchie del cane da ferma boemo dovrebbero essere tenute sempre ben pulite. Per mantenere la sua salute, i peli della regione del condotto uditivo devono essere rimossi con regolarità.

Dovreste spazzolare i peli del mantello anche due volte alla settimana. Oltre a questo, è essenziale rimuovere i peli morti almeno due volte all’anno.

Questa razza può vivere all’aperto, a condizione che venga previsto un rifugio caldo. In generale, il cane da ferma boemo ha un’aspettativa di vita di 12-14 anni e raramente soffre di malattie gravi.

Tuttavia, è possibile che si verifichino problemi di salute minori, come la displasia dell’anca canina, l’otite esterna, disturbi oculari (come ectropion ed entropion). Per identificare questi problemi in fase iniziale, il veterinario potrà raccomandare per il vostro cane degli esami di orecchie ed occhi.

  • Shaffer, L. G., Ramirez, C. J., Sundin, K., Connell, L. B., & Ballif, B. C. (2016). Genetic screening and mutation identification in a rare canine breed, the ceský fousek. Veterinary Record Case Reports4(2), e000346.
  • Moravčíková, N., Kasarda, R., Kukučková, V., & Trakovická, A. (2016). The canine melanophilin gene polymorphisms in Slovakian Rough-haired Pointer. Acta Fytotechnica et Zootechnica19(5).
  • Beccaglia, M., Ronchese, M., Grieco, V., Parma, P., & Luvoni, G. C. (2012). XX/XY chimaerism/mosaicism in a phenotypically female Wirehaired Pointing Griffon dog. In International Symposium on Canine and Feline Reproduction.