Cane da pastore di Vallée: caratteristiche e curiosità

27 novembre, 2020
Il cane da pastore di Vallée è un cane di taglia media con un temperamento docile, ma ha bisogno di molto esercizio fisico per canalizzare la propria energia.

In passato, ogni paese europeo aveva la propria razza di cane da pastore o da fattoria. Nel caso della Polonia, fu creata la razza cane da pastore di Vallée, chiamato anche pastore polacco delle pianure, mentre il suo nome in polacco è “owczarek (ovcharka) nizinny”.

Origini della razza

Le origini del cane da pastore di Vallée sono sconosciute, come quelle della maggior parte dei cani che appartengono a razze antiche. Tuttavia, si sono conservati dei documenti risalenti al Medioevo in cui questo cane veniva riconosciuto per il suo lavoro di pastore. Ciò che è certo è che il suo paese d’origine è la Polonia.

Questo cane da pastore polacco iniziò ad essere allevato in modo selettivo alla fine della seconda guerra mondiale. Furono gli stessi pastori e allevatori a definire la propria razza facendo incrociare diversi tipi di cani da lavoro. In questo modo è stato possibile evitarne l’estinzione.

Il cane da pastore di Vallée è stato riconosciuto ufficialmente come razza nel 1963. Da quel momento in poi, il pastore polacco delle pianure ha cominciato a diffondersi al di fuori del suo paese di origine.

Oggi il cane da pastore di Vallée è poco conosciuto sia in Europa che negli altri continenti. È molto diffuso in Polonia e in Gran Bretagna, tuttavia ci sono pochi esemplari in Australia e nel Nord America.

È probabile che discenda dall’incrocio tra varie razze canine, come i cani ungheresi e i cani tibetani a pelo lungo. Pertanto, tra i suoi possibili parenti stretti ci sono il Brie Shepherd, gli schapendoes o anche il bobtail.

Cane bagnato.


Caratteristiche fisiche del cane da pastore di Vallée

Il cane da pastore di Vallée è muscoloso, robusto e abbastanza energico. I maschi raggiungono un’altezza compresa tra i 45 e i 50 centimetri, mentre le femmine raggiungono i 42-47 centimetri. Le orecchie sono a forma di cuore, di media grandezza, pendenti, larghe alla base e con l’attaccatura piuttosto alte.

Questo cane da pastore polacco è caratterizzato da una pelliccia di varie tonalità. Occasionalmente, può presentare anche delle macchie sul mantello. Inoltre, il pelo è denso, forte e lungo, quindi richiede frequenti spazzolature.

La funzione principale di questi cani da campagna è quella di aiutare l’uomo nei suoi lavori domestici, quindi devono fare molta attività fisica. Inoltre, il cane da pastore di Vallée adora stare all’aperto, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche. Pertanto, questi cani sono ottimi guardiani di case e fattorie.

Carattere ed abitudini

Sono estremamente fedeli e curiosi, e non hanno la tendenza a scappare. Adorano stare con gli esseri umani e sono molto giocherelloni. Inoltre, sono diffidenti e sospettosi di chiunque. Nonostante ciò, non attaccano mai.

Tuttavia, sono piuttosto capricciosi, da quando sono cuccioli fino a quando non raggiungono la vecchiaia. Per questo motivo, devono essere addestrati adeguatamente, poiché obbediscono solo al “capo” del loro branco. È più difficile per loro obbedire ai principianti o alle persone con un carattere accondiscendente.

Per il cane da pastore di Vallée è molto importante anche la socializzazione con altri cani, per plasmare il carattere ed evitare problemi di timidezza o aggressività.

Cane in un prato.


Come prendersi cura del cane da pastore di Vallée

Questo cane si adatta bene alla città ed è un ottimo animale da compagnia. Tuttavia, è necessario fargli fare molto esercizio fisico, perché è un cane con una grande energia. Dovrebbe fare almeno tre lunghe passeggiate al giorno e, se possibile, avere a disposizione distrazioni e giochi.

È bene fare in modo che questo cane canalizzi la propria energia verso vari sport. In caso contrario, potrebbe avere la tendenza a scaricarla con comportamenti nervosi e persino distruttivi.

Ama mangiare sia i croccantini che il cibo preparato in casa. Tende a mangiare tanto, per cui si consiglia di tenere la sua dieta sempre sotto controllo.

Il pelo abbondante richiede delle cure piuttosto semplici, ma costanti nel tempo. È meglio spazzolarlo e pettinarlo tutti i giorni per evitare i nodi.

Curiosità su questa razza

Anche se si tratta di un cane molto resistente, il cane da pastore di Vallée preferisce vivere in zone o regioni con un clima intermedio temperato, cioè che non sia né eccessivamente freddo né eccessivamente caldo.

Sappiate che i cani da pastore abbaiano molto, sicuramente per il loro passato da pastori e guardiani di pecore.

Alcuni esemplari possono nascere con la bronchite congenita. Purtroppo, essendo congenito, questo disturbo viene trasmesso ai cuccioli. Pertanto, è meglio non far accoppiare gli esemplari che soffrono di questa malattia.

  • Berger polonais de plaine | Société Centrale Canine [Internet]. [citado 18 de abril de 2019]. Disponible en: https://www.centrale-canine.fr/le-chien-de-race/berger-polonais-de-plaine
  • Arch A. Bobtail. Editorial HISPANO EUROPEA; 2012. 163 p. [Internet]. [citado el 18 de abril de 2019]. Disponible en: https://books.google.es/books?id=cVeHTjb9QAMC&pg=PA157&dq=pastor+de+las+tierras+bajas+polacas&hl=es&sa=X&ved=0ahUKEwi24uTsztLhAhWMzYUKHRmjCvkQ6AEIKDAA#v=onepage&q=Polacas&f=false
  • Pastor Polaco de las Llanuras – Fotos, características, información – Razas de perros – Royal Canin [Internet]. [citado 18 de abril de 2019]. Disponible en: https://www.royal-canin.com.ar/breeds/dog-breeds/fci-group-1/pastor-polaco-de-las-llanuras
  • POLSKI OWCZAREK NIZINNY [Internet]. [citado 18 de abril de 2019]. Disponible en: http://www.fci.be/es/nomenclature/PERRO-DE-PASTOR-POLACO-DE-LAS-LLANURAS-251.html
  • Krämer E-M. Razas de perros. Editorial HISPANO EUROPEA; 2011. 162 p. [Internet]. [citado el 18 de abril de 2019]. Disponible en: https://books.google.es/books?id=gr4NYq7SE1AC&pg=PA26&dq=pastor+polaco+de+las+llanuras&hl=es&sa=X&ved=0ahUKEwjRnvnWyNrhAhXCzYUKHbG9DB8Q6AEIODAD#v=onepage&q=pastor%20polaco%20de%20las%20llanuras&f=false