Cani del gruppo 7: classificazione delle razze secondo la FCI

· 19 dicembre 2017

La Fédération cynologique internationale (FCI) ha il compito di determinare gli standard di ciascuna razza canina, classificandola secondo le sue caratteristiche. In quest’articolo vi parleremo dei cani del gruppo 7, tra cui rientrano i cani da ferma continentali, inglesi e irlandesi.

Cani del gruppo 7: da ferma continentali

Delle 31 razze rientranti in questa categoria, molte sono conosciute al di fuori del continente. Tra di esse risaltano:

  1. Cane da ferma tedesco a pelo corto

Fu sviluppato agli inizi del diciannovesimo secolo per la caccia, ed è una delle razze più efficienti sotto quest’aspetto. È in grado di puntare e scovare volatili, sia in terra che in acqua, non ha paura dei cinghiali o di altri animali grandi ed è capace di seguire le tracce di sangue grazie al suo eccellente olfatto. È facile da addestrare ed è molto intelligente.

  1. Weimaraner

Il Bracco di Weimar è un altro dei cani da caccia tedeschi usato anche come cane da riporto. Ha un pelo fitto e corto che lo protegge dall’umidità. Il Weimaraner è facile da addestrare, affettuoso, obbediente ed un eccellente guardiano.

Il suo manto è di colore grigio cervo, argentato o grigio topo. La testa e le orecchie possono essere più chiare rispetto al resto. Da appena nato ha gli occhi azzurri che poi diventano turchesi e infine, in età adulta, ambrati. È un cane elegante, energico, attivo e talvolta pericoloso per gli estranei. E’ particolarmente propenso a soffrire di ansia da separazione.

  1. Épagneul breton

Questa razza fu concepita per cacciare volatili e conigli. Lavorava in maniera simile ai Setter e ai Pointer. Sebbene nacque nella Penisola Iberica, si sviluppò nella provincia francese della Bretagna. Si tratta di un cane atletico, dalle lunghe zampe e dal passo leggero.

La sua pelliccia può essere di vari colori, anche se bianco e rossiccio è la combinazione più comune. Facile da addestrare, questo cane da lavoro può rivelarsi anche un ottimo animale domestico. Ha bisogno di fare sufficiente esercizio per evitare che sviluppi abitudini negative.

Cani del gruppo 7: da ferma inglesi e irlandesi

Le 5 razze che fanno parte di questa sezione sono “famose” a livello internazionale. Tra di loro, possiamo segnalare:

pointer nel bosco

  1. Pointer inglese

Questo cane da caccia deve il suo nome alla sua capacità di “puntare” le prede. Le sue origini risalgono al diciassettesimo secolo, quando veniva usato per accompagnare gli uomini nelle battute di caccia con fucile. Si crede che discenda dai Bracchi, sebbene non si sappia con sicurezza se da quelli francesi, inglesi o spagnoli.

È il cane da caccia per eccellenza, è dotato di un incredibile olfatto, può galoppare per ore e cercare una preda velocemente. Può soffrire di malattie alle coronarie e a volte di sordità. Ha bisogno almeno di un’ora di esercizio ogni giorno.

  1. Setter irlandese

È possibile distinguere due tipi di Setter Irlandesi: il rosso (più comune) e il rosso e bianco. La differenza principale tra i due è il colore del manto. Nacque agli inizi del diciottesimo secolo e il suo lavoro era quello di trovare le prede abbattute dal fucile. Vari esemplari furono esportati negli Stati Uniti verso la fine del diciannovesimo secolo, fenomeno che favorì l’estensione della razza negli altri continenti. Questo cane può sviluppare un’intolleranza al glutine (una sorta di celiachia canina), e ha bisogno di una dieta specifica.

  1. Setter inglese

I primi esemplari nacquero in Francia nel Medioevo e discendevano dal Bracco. Molti di essi furono portati in Inghilterra, dove furono incrociati con cani locali, fino allo sviluppo della razza come la conosciamo oggi (a partire dal diciannovesimo secolo).

È un cane di stazza media, ha il manto maculato bianco e nero (simile ad un dalmata ma dal pelo lungo), ma può anche avere macchie rossicce; le orecchie sono sempre nere. Il Setter Inglese è molto intelligente ma non facilissimo da addestrare. Si distrae facilmente nelle zone esterne della casa e soffre facilmente di displasia dell’anca. Vi abbiamo illustrato i cani del gruppo 7.