Il carattere equilibrato del pastore tedesco

Uno dei pastori tedeschi più famosi al mondo è il personaggio della serie Rex, il poliziotto a quattro zampe. Questo attore con la coda si è distinto per il suo coraggio e generosità, ma anche per la sua intelligenza e affidabilità. Sereno, disponibile e perspicace, questo animale è un chiaro esempio del famoso carattere equilibrato del pastore tedesco. In questo articolo cercheremo di capire come mai questa razza è così superiore alle altre.

Le sue origini e la selezione genetica

Il pastore tedesco è apparso, come razza canina, negli ultimi anni del XIX secolo. In Germania avevano bisogno di un tipo di cane forte, energico e intelligente per occuparsi del bestiame da pascolo. I primi allevatori cercarono a lungo degli esemplari che rispondessero a questi requisiti, incrociandoli tra loro con la speranza di vedere presto il frutto del loro sforzo.

Attraverso questa selezione genetica, i primi pastori tedeschi apparvero dopo poche generazioni. Contrariamente a quanto viene fatto in molte altre razze, l’aspetto fisico non fu l’aspetto principale di questa ricerca. Al contrario, furono l’intelligenza e il carattere ad essere cercati fortemente, attraverso l’unione tra i diversi esemplari.

L’obiettivo era di ottenere dei cani intelligenti ma, sopratutto, dotati di un carattere equilibrato. Serviva un animale dotato di forza, energico ma non nervoso. Infatti, il loro compito principale sarebbe stato quello di accompagnare e proteggere le pecore al pascolo e, per questa mansione, era anche necessario un corpo agile e grande. Senza scordare lo spirito di sacrificio e la disponibilità a lavorare.

un cucciolo di pastore tedesco seduto sull'erba

Questa miscela genetica ha funzionato così bene che, le stesse persone che hanno originato la razza, presentarono i loro pastori tedeschi persino al governo, offrendoglieli affinché fossero impiegati come cani poliziotto. In effetti, dopo poco tempo mostrarono un’innata capacità nello svolgere questo lavoro. Passarono poi anche all’esercito e furono impiegati da altre forte di sicurezza tedesche.

Come mai il pastore tedesco è così equilibrato?

Nella riproduzione del pastore tedesco, quasi dall’origine di questa razza ci sono fondamentalmente due linee familiari. La prima viene sviluppata per il lavoro, la seconda per i concorsi di bellezza.

Negli esemplari del primo tipo, il temperamento e l’intelligenza sono gli elementi che più risaltano. Solamente le coppie che mostravano un temperamento particolarmente calmo e che erano dotate di un’intelligenza superiore, venivano incrociate per avere cuccioli e quindi trasmettere i loro geni. È una razza in cui le qualità comportamentali sono state sviluppate al massimo, diventando una discriminante per l’accoppiamento.

Al contrario, l’aspetto fisico ha prevalso i quei cani allevati per partecipare alle esposizioni canine. Si prediligono cani di grossa taglia, con i colori definiti e che possiedono la linea della schiena leggermente abbassata, una caratteristica tipica del pastore tedesco originale.

un pastore tedesco in un prato con una palla da basket

Tuttavia, queste due famiglie non hanno mai smesso di essere incrociate. Ad eccezione dei cani allevati soprattutto per lavorare presso unità cinofile di polizia o militari, in realtà queste due famiglie hanno dato origine a molte cucciolate. Questo è uno dei motivi principali per cui il pastore tedesco è così equilibrato.

Esistono due famiglie di pastori tedeschi, indirizzati verso concorsi di bellezza o per svolgere attività e lavorare. Da un lato, sono cani grandi e belli, con una struttura invidiabile e pelo lucente. Dall’altra, hanno  un carattere estremamente equilibrato.

I mestieri del pastore tedesco

Sin dall’inizio, il pastore tedesco ha svolto lavori molto diversi da quello originale che lo vedeva impegnato nell’accompagnare e proteggere i greggi. Oggi questo formidabile animale è fondamentale nelle operazioni di polizia. I servizi che può svolgere sono molteplici, come rilevare esplosivi, droga, soldi falsi e via discorrendo.

Si occupano anche della protezione e del salvataggio di persone scomparse o rapite. Lavorano anche in unità militari e aiutano nell’esplosione di manufatti o nell’arresto di persone. Sono cani generosi e intelligenti, in grado di svolgere lavori che richiedono molto coraggio.

un poliziotto addestra un pastore tedesco da guardia

Ma sono anche animali che lavorano nelle strade delle città. Sono eccellenti cani guida, anche se negli ultimi anni questo lavoro è passato ad essere quasi monopolio dei Labrador, più pazienti e meno energici. La versatilità è una conseguenza del carattere equilibrato del pastore tedesco.

Come abbiamo sottolineato all’inizio di questo articolo, è stato accertato che i cani di questa razza hanno un gran talento per la recitazione e spesso è possibile vederli come attori al cinema o in TV. Oltre a Rex, possiamo ricordare Sam, uno dei personaggi più accattivanti del film Io sono leggenda, con Will Smith. Senza dimenticare Rin Tin Tin, un celebre pastore tedesco protagonista di numerose fiction per ragazzi negli Anni ’20 e ’30.

Come avete visto, il pastore tedesco è un cane davvero molto intelligente ed equilibrato. Sono animali belli e dotati di un carattere che gli permette di svolgere qualsiasi attività. Questo è stato possibile grazie all’educazione che si è concentrata sulla psicologia e non sull’aspetto estetico. Si sono guadagnati l’ammirazione degli uomini proprio grazie alla loro superiore versatilità.

Allora, che ne dite di adottarne uno?

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche