Cibo e integratori per cani sportivi

30 Aprile 2018

Quando si parla di cani sportivi, si intendono quegli animali domestici che praticano sport con i loro proprietari o che partecipano a campionati o gare di agility. E anche i cani da caccia o da servizio, come gli esemplari impiegati nel soccorso di persone, i cani poliziotto e altri che, semplicemente, hanno bisogno di essere tenuti sempre in buona forma.

Questi cani hanno bisogno di una dieta specifica e di integratori che li aiutino a migliorare le loro prestazioni. Qualsiasi mangime di buona qualità fornisce agli animali i nutrienti necessari, sebbene nel caso di questi esemplari sia necessario quel “qualcosa in più” che possa aiutarli ad essere sani, sia dentro che fuori.

L’alimentazione dei cani sportivi non deve fornire solo l’energia necessaria a mantenerli attivi, ma anche garantire prestazioni sempre migliori.

un cane salta per prendere una pallina

Se volete sapere quali devono essere il cibo e gli integratori più adatti per i vostri cani sportivi, non perdetevi quanto segue.

L’importanza del cibo e degli integratori per i cani sportivi

Alimentazione

Ci sono diversi fattori in comune che tutti gli alimenti per cani sportivi dovrebbero avere. In particolare, l’obiettivo è garantire sempre un corretto fabbisogno relativo a:

  • Energia. E’ vitale in ogni tipo di allenamento o sport che viene effettuato. Può essere ottenuta tramite i grassi, che favoriscono anche la stabilità della temperatura corporea e l’assorbimento delle vitamine.
  • Acidi grassi. Questi aiutano a proteggere e rafforzare il manto, che sarà molto utile per quei cani che praticano sport o qualsiasi tipo di lavoro in aree con temperature rigide e all’aria aperta. Parliamo principalmente di salmone, sardine, soia, semi di lino e di chia. Tuttavia, chiedete prima al veterinario se questi alimenti sono adatti al vostro amico a quattro zampe.
  • Proteine. La proteina consentirà al corpo di utilizzare i grassi per ciò che è veramente necessario, ottenere energia e mantenere una buona temperatura corporea. In questo modo, l’animale rimarrà più attivo, mostrando maggiore resistenza agli sforzi.
un cane salta un ostacolo di agility

Ogni nuova dieta, sia che si tratti di un cucciolo o di un animale adulto, dovrebbe sempre essere iniziata e portata avanti in modo graduale. Il cambio dovrebbe avvenire tra le quattro e le sei settimane, prima dell’allenamento.

Dovrà essere fatto in modo progressivo, in modo tale da permettere un migliore adattamento ed evitare qualsiasi tipo di problema. Parliamo, per esempio, anche di possibili shock che interesserebbero il funzionamento dell’organismo. Ricordate che conviene evitare che il cane mangi poco prima dell’esercizio o subito dopo. Meglio lasciare sempre un margine di poche ore.

Supplementi per cani sportivi

Esistono vari tipi di integratori che possono essere somministrati ai cani. Tuttavia, non bisogna mai dare integratori per uso umano ed è necessario acquistare solamente prodotti speciali per cani.

un cane passa attraverso un ostacolo di agility

Tra questi, potete trovare:

  • Vitamine. Ci sono molte vitamine di cui il vostro cane ha bisogno. Sebbene gli alimenti di buona qualità o le diete crude ne forniscano a sufficienza, nei cani sportive è giusto integrare questa assunzione con una serie di vitamine specifiche, come ad esempio:

Vitamina K. È responsabile della coagulazione del sangue e previene il possibile sanguinamento, che potrebbe essere causato dalla pressione a cui il corpo è sottoposto durante gli sport ad alta intensità.

Vitamina B. La B2, ad esempio, svolge un ruolo importante nello sviluppo muscolare. Quella B3 controlla il corretto funzionamento degli enzimi e, infine, la B5 favorisce l’assorbimento dei nutrienti.

Vitamina D. E’ importante per lo sviluppo e per mantenere forti le ossa.

Vitamina E. Produce membrane e favorisce la respirazione cellulare.

  • Oli grassi. Anche se, come abbiamo detto prima, ci sono molti alimenti in cui questi acidi o oli grassi possono essere trovati, i supplementi daranno un contributo maggiore e più rapido all’animale.
  • Minerali. Questi sono molto importanti per il corretto funzionamento dell’organismo, nonché per un maggiore equilibrio tra energia e resistenza. Fornirli all’animale sotto forma di integratori, produrrà risultati migliori.

A seconda del periodo di allenamento in cui si trova il vostro cane, è necessario fornirgli una quantità maggiore o minore di ciascun nutriente o supplemento sportivo. Per garantire le quantità in ogni fase, è meglio consultare sempre il vostro veterinario di fiducia.