Con te fino in capo al mondo

Se possedete un cane, sicuramente prima di adottarlo avrete riflettuto molto e a lungo. Siamo sicuri che, in nessun momento, avrete sentito rimorso o pentimento per questa scelta, dato che è arrivato nella vostra vita un nuovo amico, leale, fedele e che sarà sempre al vostro fianco. Un vero compagno di giochi, di avventure, di vita.

Per questo, spesso pensate che al suo fianco potreste andare fino in capo al mondo. E oltre. Abbiamo scelto di presentarvi una breve lettera che riassume alla perfezione la secolare unione tra cane e padrone, tra animale e uomo.

Insieme, fino in capo al mondo

Con te fino alla fine del mondo

Ci incontrammo. Ricordo che pioveva e mai scorderò tanta tristezza nel vederti solo e infreddolito sotto l’acqua scrosciante. Eri davvero troppo piccolo per sopportarlo. Eri poco più che un cucciolo e mai ti avevo visto prima, nel quartiere.

Tornavo dal lavoro ed eccoti, tremante per il freddo, zuppo fracido e affamato. Ancora mi domando chi può avere un cuore così freddo da abbandonare un animale in un simile stato. Non mi fermai a pensare e, tolta la giacca, ti presi con me, per portarti al caldo, al sicuro, a casa. Una volta al riparo, mi guardavi da un lato all’altro, senza capire cosa stessi facendo né dove ti trovavi.

Ti chiedo scusa, forse meritavi un’accoglienza migliore: non avevo né ciotole né cibi adatti a te. Niente cuccia, niente copertine speciali. Pensai che la cosa migliore fosse la più semplice: condividere con te quello che avevo. Volevo solo che ti sentissi a tuo agio“.

Un incontro che cambia la vita

“Con il passare dei giorni, diventavi sempre più importante per me. Iniziammo a conoscerci meglio, ad avere fiducia l’uno nell’altro. Insieme, da buoni amici, iniziammo a muovere i primi passi assieme. Lungo un sentiero, il sentiero della vita.

Arrivasti da me quasi per caso e ogni sguardo che ci scambiamo è la conferma che feci la cosa giusta. Non avrei potuto incontrare nessuno migliore e spero che per te valga lo stesso. Grazie per tutto ciò che mi hai dato, per quello che mi dai e continuerai a dare per tutta la tua vita”.

Un cane è davvero così speciale?

Con te fino alla fine del mondo

Chiunque possiede un cane riconosce parte della propria storia in questa breve lettera. Anche se ogni esemplare ha la sua storia, la sua personalità e carattere, questi animali così speciali condividono con gli uomini emozioni e sentimenti difficili da spiegare. Soprattutto dall’esterno.

  • Empatia. Mettersi nei panni degli altri e cercare di migliorare le situazioni sono caratteristiche predominanti in un cane.
  • Fedeltà. E’ l’elemento più sorprendente, dato che non esiste animale, sulla Terra, che dimostri maggiore fedeltà e lealtà all’uomo. Persino di più degli stessi umani.
  • Amicizia. Il vostro cane è un amico che non vi tradirà mai, sempre rimarrà al vostro fianco, adattandosi a qualsiasi cosa gli proponiate.
  • Amore. Non importa quante volte vi arrabbierete con lui o lo sgriderete. Ben presto riecco il suo musetto alla ricerca di carezze e coccole.

Chi trova un cane, trova un tesoro, verrebbe da dire. E’ la pura verità, senza esagerazioni. Proteggete il vostro come merita, preoccupatevi del suo benessere fisico e mentale, regalategli attenzioni e tempo. E allora, tutti e due insieme, potrete dire: “Con te fino in capo al mondo“.

Autore dell’immagine principale: Amici con la coda.

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche