Consigli per giocare con il cane durante la quarantena

A causa dello stato di allarme causato dalla diffusione del coronavirus, non siamo in grado di portare a spasso il cane quanto vorremmo. Tuttavia, ci sono molti giochi che possiamo fare a casa per intrattenerli.
 

Ci aspettano lunghe settimane di quarantena a causa del coronavirus COVID-19. Queste misure finalizzate all’isolamento risulteranno molto noiose non solo per le persone, ma anche per gli animali domestici. Infatti, molti di loro, soprattutto i cani, sono abituati a lunghe passeggiate nel parco o in campagna. Ecco perché in questo articolo troverete dei consigli per giocare con il cane durante la quarantena.

Poi ci sono gli animali come pappagalli o gatti, che di solito non escono e che avranno i loro padroni a casa in questi giorni, quindi saranno ancora più felici.

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha ufficialmente dichiarato lo stato provocato dal coronavirus o COVID-19 una pandemia. Una pandemia (dal greco pandemos, “tutto il popolo”) si verifica quando una malattia virale colpisce la popolazione umana a livello mondiale.

L’unico modo per prevenire la diffusione del virus è rimanere a casa ed evitare il contatto con altri esseri umani. Questo virus, sebbene possa vivere per un po’ di tempo fuori dal corpo, ha bisogno dell’uomo per trasmettersi. Pertanto, se rimaniamo in quarantena, lo fermeremo.

La vita degli animali domestici durante la quarantena

 

Prima di iniziare con i nostri consigli per giocare con gli animali domestici durante la quarantena, ricordate che non ci sono prove scientifiche che collegano l’infezione da coronavirus agli animali domestici. Tuttavia, è bene prendere alcune precauzioni.

Quando portate il cane a fare la passeggiata, è molto probabile che dovrete passare attraverso le aree comuni dell’edificio. Ricordate di indossare i guanti o di evitare di toccare le cose.

Una volta in strada, tenete il guinzaglio con una lunghezza di 3 metri massimo, andate a passo lento ed evitate di lasciare andare l’animale dove vuole. Reindirizzate il guinzaglio con fermezza, ma delicatamente, in modo che l’animale non si faccia male e inizi a tirare.

Donna che cammina il suo cane al guinzaglio

Tenete presente che solo una persona può uscire a passeggiare con il cane, raccogliete le feci con un sacchetto igienico e diluite l’urina con acqua e aceto, quando possibile. Non dovrete lasciare l’animale libero in nessun caso, poiché la strada non è il luogo adatto e potreste ricevere una sanzione.

Una volta tornati a casa, gettate via i guanti, lavatevi bene le mani con acqua e sapone. Se volete, potete anche usare un gel disinfettante.

Consigli per giocare con il cane durante la quarantena

Bisogna giocare con il proprio cane sempre, anche in una situazione normale, in cui si può uscire liberamente e non ci sono le restrizioni dovute al coronavirus.

 

Ciò è importante per educarlo, stimolare l’olfatto, insegnargli a stare calmo e promuovere il legame. Tuttavia, durante la quarantena probabilmente avremo maggiore tempo a disposizione.

Giochi per stimolare l’olfatto

I giochi basati sulla stimolazione dell’olfatto sono essenziali per l’equilibrio mentale degli animali. Questo tipo di giochi favoriscono il legame animale-padrone, promuovono l’autocontrollo, insegnano a gestire la frustrazione, aumentano la fiducia in se stessi e l’autostima.

Uno dei giochi più semplici consiste nel creare un labirinto in casa. Posizionate ostacoli come sedie, tavoli, scatole, cuscini e giocattoli. Quindi nascondete strategicamente pezzetti di cibo e ditegli di cercarli. All’inizio potrebbe mostrarsi disorientato e non capire cosa deve fare, allora potreste guidarlo e mostrargli dove sono i premi.

D’altra parte, se il vostro animale è già addestrato a questo tipo di esercizio, potete nascondere in casa i suoi giocattoli o anche il cibo. Dategli l’ordine di “andare a caccia”: la ricerca lo terrà occupato per un po’.

Giocare con il cane in quarantena

Approfittate delle ore dei pasti per farlo giocare un po’, così non dovrete offrire tutto il cibo insieme in una ciotola. Ad esempio, all’interno di una scatola, mettete stracci e vecchi vestiti, giornali, riviste, eccetera e nascondete i croccantini tra tutti gli oggetti.

 

Questo farà sì che il cane usi l’olfatto per scoprire dove si trova il cibo. Se portate fuori il cane subito dopo questo esercizio, noterete che per strada sarà molto più rilassato.

Questo tipi di giochi sono i più stancanti per un cane, molto più che correre, giocare a palla o interagire con altri cani, poiché la fatica è mentale e non fisica. Inoltre, aiutano a ridurre i livelli di stress dell’animale.

Giochi di contatto

Dato che non potete uscire molto, potete giocare dentro casa con dei giochi basati sul contatto fisico. Sdraiatevi a terra con lui, rotolate in giro, lasciate che vi lecchi e giochi con voi come farebbe con un altro cane. Tuttavia, se scoprite che il tuo cane non controlla bene la sua forza durante il gioco, è meglio usare altri giochi.

Se permettete al vostro cane di salire sul letto o sul divano, invitatelo a salire e sdraiarsi con voi per un po’, basta che lo accarezziate e vi godiate la sua compagnia. Se non vi piace farlo salire sul letto o sul divano potete anche farlo sul pavimento.

 
  • Tan, J., & Tan, A. D. J. In early January 2020, the World Health Organisation identified a new strain of virus sweeping across China, known as 2019 novel coronavirus (COVID-19). Here, I explain what you need to know about coronavirus.