Consigli per giocare con un coniglio

· 7 settembre 2018
Se volete sapere in che modo giocare con un coniglio, non perdetevi i nostri utili consigli.

Dato che cani e gatti sono, di solito, gli animali domestici preferiti dalla maggior parte delle persone, più o meno tutti sanno come passare del tempo assieme a loro. Ma quando si tratta di un animale da compagnia meno convenzionale, potrebbe presentarsi qualche dubbio. Ad esempio, sapete come bisogna giocare con un coniglio?

Se avete deciso di adottarne o comprarne uno, sappiate che è un’ottima scelta. Sono esseri viventi facili da gestire e che riempiranno la vostra casa, e la vostra vita, di gioia e allegria. Se volete sapere in che modo giocare con un coniglio, non perdetevi i nostri utili consigli.

Come bisogna giocare con un coniglio?

Per giocare con il vostro coniglio ci sono una serie di fattori da considerare; alcuni vi serviranno ancor prima di iniziare. Pertanto, vediamo tutto con ordine:

1. Imparate a conoscere il vostro animale domestico

Conoscere bene il vostro coniglio richiederà un po’ di tempo. Quindi, non avventuratevi a giocare con lui senza prima aver approfondito se ha magari qualche paura o debolezza. Prendetevi del tempo per osservare le sue reazioni dinanzi a determinati gesti o stimoli, per sapere cosa gli piace e cosa no. Inoltre, dovrete fari di tutto per guadagnarvi la sua fiducia.

Lasciatelo uscire dalla sua gabbia e osservate ciò che gli piace fare. Cos’è che predilige, che vuole o ciò che suscita la sua curiosità. Questo vi permetterà di sapere, ad esempio, che tipo di giocattoli attirano di più la sua attenzione.

2. Affetto e coccole

Iniziate con delle semplici carezze sulla testa e su entrambi i lati della bocca. Questo lo farà sentire a suo agio e acquisterà fiducia nei vostri confronti. Una volta “rotto il ghiaccio”, sarà pronto per iniziare a rincorrere la vostra mano e a inseguirla, per cercare una maggiore dose di coccole. Eccoci giunti al punto: è pronto per giocare!

Bambina tiene tra le mani coniglietto

3. Comprategli dei giocattoli adatti

Una volta che avete imparato a conoscere alcune caratteristiche del vostro nuovo animale domestico, è un’ottima idea quella di acquistare dei giocattoli. Sceglierete quelli più adatti alla sua personalità. Troverete una grande varietà di prodotti per conigli, nei negozi di animali. E, in molti casi, andranno bene anche quelli normalmente usati per i cani.

Tutto dipenderà da ciò che piace al vostro coniglietto e dalle sue capacità. Ci sono conigli che sono bravi a correre, altri che sono più curiosi o quelli che amano lanciare le cose. A seconda della sua predisposizione, sceglierete un giocattolo o l’altro.

4. Corretegli dietro

Questo è uno dei giochi preferiti dai conigli. Correte dietro di lui, che cercherà di non farsi prendere. Fatelo scappare e vedrete che vi divertirete entrambi. Quando, finalmente, lo acciufferete, fategli un sacco di coccole e dategli un premio.

5. Correte assieme

Se avete un lungo corridoio o un giardino, potrete anche correre insieme. Iniziate e invogliatelo a seguirvi: potrete persino fare delle gare. Sarà un’occasione originale per muoversi e fare sport insieme al vostro coniglio domestico. Ricordate che il luogo scelto dovrà essere recintato o chiuso.

6. Siate pazienti

Ogni animale ha bisogno di un processo di adattamento, e i conigli possono essere particolarmente timidi all’inizio. Dategli tempo e non forzatelo. Salutatelo con un tono di voce calmo e felice, mettetevi al suo livello e programmate delle sessioni di gioco regolari, sempre alla stessa ora.

Coniglio ariete

Il mattino è il momento della giornata in cui i conigli sono più attivi, quindi sarà il momento ideale per questo tipo di attività. Ricordate che, a prescindere che giochiate con lui o meno, dovrete sempre garantire all’animale almeno quattro ore di libertà al giorno. Non importa quanto sia grande la sua gabbia, deve avere la possibilità di correre e respirare aria fresca.

7. Giocattoli per conigli fai da te

I conigli sono curiosi per natura e un’altra buona idea è quella di costruire una casetta o una struttura, con pareti e porte di cartone, attraverso cui il coniglio potrà entrare ed uscire.

Questo permetterà al vostro animale di giocare da solo, nascondersi e sentirsi al sicuro, quando siete fuori casa, per esempio collocando degli snack o altre sorprese all’interno di questi percorsi, tunnel o labirinti che potrete preparare facendo bricolage.

Come avete visto, basta semplicemente avere un po’ di spirito d’iniziativa e immaginazione per giocare con un coniglio. Sebbene non sia l’animale domestico tra i più convenzionali, è un animale facile da capire e con cui potrete divertirvi molto. Seguite questi suggerimenti e vedrete!