Cosa ci vuole dire il cane quando abbaia?

Cosa ci vuole dire il cane quando abbaia?

Ultimo aggiornamento: 19 giugno, 2017

Gli animali non parlano come noi, ma sono in grado di farsi capire. L’abbaiare del cane è il suo sistema di comunicazione e, così come le nostre parole, i suoni che emette possono indicare diverse emozioni o situazioni. In questo articolo vi diciamo quali sono i motivi per cui il vostro cane abbaia. 

Cosa porta un cane ad abbaiare?

A molte persone dà fastidio che il proprio cane abbai, perché questo rumore assordante non le lascia dormire, sentire la televisione o conversare con gli altri. Tuttavia, dobbiamo fare attenzione a come abbaia il cane, dato che vuole dirci sempre qualcosa:

Si sente stressato

cucciolo abbaia

Non ci sono dubbi: i cani possono essere stressati alla pari delle persone. Certe situazioni, come essere rinchiuso, un viaggio in macchina o la mancanza di acqua, possono portarlo ad abbaiare con disperazione. Se una delle sue necessità basilari non viene soddisfatta, abbaierà per avvisare di ciò. Sarebbe come il pianto di un neonato che ha fame o che ha il pannolino bagnato.

Passa molto tempo solo

Alcune razze, come il Cocker Spaniel, non sopportano la solitudine. Per questo motivo, quando i padroni escono di casa, questi animali abbaiano ed ululano dimostrando la loro tristezza. Bisogna ricordare che un cane ha nei geni la vita di branco. Non può stare solo, perché quando succede ha paura o vede pericoli dove, in realtà, non ce ne sono.

È esposto alle intemperie

Una situazione simile a quanto detto nel precedente punto si verifica quando, invece di lasciarlo in casa, passa molte ore all’aria aperta in cortile, terrazza o balcone. Non essere supervisionato, non avere nessuna persona vicino o dover camminare in uno spazio ridotto possono portare il cane ad abbaiare.

Ha paura

Quando i cani non hanno alcun contatto con altri animali o con il mondo esterno, tutte le volte che escono si sentono minacciati. Hanno paura se sentono il rumore di una macchina, la ruota di una bicicletta, un bambino che corre o persino un oggetto che vola con il vento. Si spaventano per tutto ed è probabile che dinanzi a questa situazione, inizino ad abbaiare. Può succedere anche quando si trovano in uno stesso recinto con altri cani (ad esempio al parco).

È entusiasta

Giocare, saltare e correre sono le migliori attività per i cani, soprattutto durante i primi anni. Per questo motivo, non riescono a contenersi, devono dimostrare quanto sono felici. Quando giocano con altri animali, hanno un giocattolo nuovo, fanno una scoperta, fanno qualcosa che gli piace o accolgono i loro padroni…in tutti questi, casi il cane abbaia e al contempo muove energicamente la coda oltre a fare salti o dare “baci”.

Marca il suo territorio

Se appare un gatto sul tetto o se portiamo un nuovo cucciolo in casa, ad esempio, probabilmente il cane abbaierà per dimostrare che quel luogo è suo e che lo difende con le unghie e con i denti.

Avvisa di un pericolo o una visita

Molti cani abbaiano quando suona il campanello o qualcuno bussa alla porta, perché usano questo meccanismo per avvisare i loro padroni dell’arrivo di un ospite. Tuttavia, attenzione: se non è possibile calmarli nemmeno se la persona in questione sia già entrata in casa, forse non si fidano, hanno paura o non la conoscono abbastanza.

Può abbaiare anche per avvisare che c’è qualcosa che non gli piace vicino casa. Succede soprattutto dinanzi ad una presenza che non considera conosciuta o positiva. Se abbaia in modo eccessivo e nervoso, date un’occhiata alla finestra per vedere cosa succede.

Sta diventando sordo

Autore: Megan Coughlin

Man mano che l’animale cresce, i suoi sensi possono vedersi compromessi e questo può portarlo ad abbaiare più del normale. Con la vecchiaia, i cani possono perdere, in parte o del tutto, la loro capacità visiva o auditiva. Questo potrebbe scatenare in loro un bisogno maggiore di abbaiare, perché non capiscono cosa succede attorno.

Desidera attirare l’attenzione

State mangiando, vi state prendendo cura del vostro bambino o state guardando la televisione ed il cane inizia ad abbaiare? È perché vuole da mangiare, la vostra attenzione, che giochiate con lui o che lo portiate fuori a fare una passeggiata! Vi renderete conto del perché abbaia non solo per la sua insistenza, ma anche perché il tono sarà più acuto del solito.

Le razze che abbaiano di più sono lo Yorkshire, lo Schnauzer, il Fox Terrier, il Beagle, il Chihuahua, il Pechinese ed il Barboncino nano.