Cosa fare se un cucciolo morde ogni cosa?

· 9 agosto 2018

Può capitare di adottare un cagnolino, apparentemente tranquillo, che con il tempo diventa più sicuro di sé e difficile da gestire. Ad esempio, quando il cucciolo morde ogni cosa. In questo articolo vi aiuteremo a capire perché un cucciolo morde ogni cosa, offrendovi soluzioni pratiche per poterlo educare.

Perché il vostro cucciolo morde ogni cosa?

Prima di agire è essenziale sapere come mai il vostro cagnolino morde ogni cosa. Comprendere le cause di questo atteggiamento distruttivo vi aiuterà ad avere maggiore pazienza e comprensione, due elementi fondamentali se volete insegnare all’animale a smettere di farlo.

Mordere tutto fa parte del suo sviluppo cognitivo ed è anche un modo per allenare la sua mascella, per scoprire l’ambiente che lo circonda, per esaminare gli odori e provare sapori nuovi. È come quando un bambino inizia a gattonare e tocca tutto, mettendosi in bocca ogni oggetto che reputa “interessante”.

D’altra parte, quando i cuccioli iniziano a tirare fuori i denti, hanno bisogno di mordere per evitare il dolore e rafforzarli. Se un cucciolo è particolarmente attivo o non riceve l’attenzione necessaria, è possibile che morda in risposta alla noia.

Cucciolo morte un golf

In effetti, mordere è una delle prime cose che il cucciolo impara a fare quando nasce. Mordicchia i suoi fratelli e la propria madre, e lei, allo stesso tempo, gli insegna a controllare la sua forza e stabilisce i primi limiti comportamentali.

Nonostante questo allenamento, è possibile che questo periodo si protragga con il rischio di avere un cane che continua a mordere incessantemente tutto. Per evitare questa spiacevole situazione, eccovi una serie di consigli che potrete mettere in pratica in completa autonomia:

Cosa fare se il vostro cucciolo morde tutto?

Non sapete cosa fare per impedire al vostro cagnolino di mordere le scarpe, i mobili o il divano? Oltre al problema economico, derivante dalla necessità di riparare i danni, sicuramente questi comportamenti provocheranno in voi nervosismo e frustrazione. Anzitutto, state tranquilli: nella vita tutto ha una soluzione e basterà avere solo un po’ di pazienza.

Cucciolo morte il pollice della sua padrona

La socializzazione è essenziale

È necessario che, sin da piccolo, il cane venga abituato al contatto con altri simili. Ricordate che la fase dell’imprinting deve completarsi in modo corretto, quindi rifiutate qualsiasi cuccioli che sia stato svezzato prima dei tre mesi di solito raccomandati. Rimanere abbastanza a lungo con la madre e i suoi fratelli serve per imparare ad agire correttamente a livello sociale e a controllare il morso.

Se lo avete già accolto in casa, avicinate il cucciolo ad altri cani di piccola taglia e adulti di comprovata tranquillità. L’animale si sentirà appagato e meno annoiato e nervoso, il che calmerà il benché minimo desiderio di mordere ogni cosa.

Nutritelo con le vostre mani

I cani sanno molto bene quando feriscono una persona o un animale. Se lo nutrirete con le mani, sarete in grado di educarlo progressivamente e con parole dolci mentre gli portate il ​​cibo alla bocca, abituandolo a controllare la pressione della mandibola.

Se in un determinato momento vi fa male, urlate. Questo gli ricorderà la sua prima fase della vita insieme ai suoi fratelli, che urlavano quando venivano morsi con eccessiva veemenza.

Offritegli dei giocattoli da mordere

Oggi ci sono molti giocattoli sul mercato che servono per lo sviluppo dei denti dei cuccioli. Chiedete al negoziante quali potrebbero essere i più adatti in base alle dimensioni e all’età del vostro animale domestico e vedrete che saranno graditi moltissimo.

Usate repellenti naturali

Ci sono prodotti che emettono un odore sgradevole per gli animali domestici ma senza essere dannosi per loro. Naturalmente, prima di sceglierne uno, ricordate al veterinario o al negoziante che si tratta di un cucciolo e specificate la sua taglia ed età. Applicate questi repellenti biologici nelle aree che volete proteggere dai morsi e fatelo regolarmente fino a quando l’animale smetterà di essere attratto da mobili e oggetti.

Se seguirete questi suggerimenti, presto il vostro cucciolo smetterà di mordere qualsiasi cosa dentro casa. Dopo alcuni mesi, ad ogni modo, smetterà di farlo in modo quasi automatico: dovete sempre tener conto che questi comportamenti fanno parte di una fase giovanile destinata a passare, come tutte le cose.