E’ una buona opzione far castrare il cane?

La castrazione dei cani è un tema che suscita ancora dei dubbi, molti di questi a causa di false credenze. La cosa certa è che se deciderete di castrare il vostro animale, non solo eviterete che abbia dei problemi di salute futuri, ma anche la sovrappopolazione e l’abbandono degli animali domestici.

Informazioni sulla castrazione dei cani

pastore-tedesco

A nessuno piace ritrovarsi in sala operatoria. La chirurgia, per quanto semplice sia l’intervento, implica dei rischi. Questo è uno dei motivi per il quale molte persone decidono di non far castrare il loro animale.

Tuttavia, si tratta di un’operazione che solitamente non crea complicazioni. E gli animali si riprendono rapidamente. Consiste nella rimozione dei testicoli nei maschi, e delle ovaie, e generalmente anche dell’utero, nelle femmine.

La maggior parte dei veterinari afferma che il periodo migliore per castrarli è quando hanno tra i 6 e gli 8 mesi. A questa età hanno uno sviluppo fisico sufficiente per sopportare un’operazione. Ma il motivo fondamentale è che ancora non sono sessualmente attivi.

Se vi state chiedendo se è il caso di castrare il vostro cane, sul nostro blog vi daremo alcune informazioni a riguardo. L’importante è che prendiate una decisione in base a dei dati reali.

Pensate seriamente alla castrazione

A meno che non stiate considerando l’idea di diventare allevatori di cani, o volete fargli fare dei cuccioli per tenerli o per regalarli a parenti o amici, la cosa migliore è castrare il vostro amico a 4 zampe. 

Dovete essere dei padroni responsabili. Se non volete che il vostro cane abbia dei cuccioli, perché rischiare che li faccia? La soluzione non deve essere l’abbandono, e nemmeno il sacrificio. 

Vi raccomandiamo di chiedere informazioni sull’argomento a diversi professionisti, non sentite una sola opinione. Potete anche consultarvi con persone che hanno già fatto operare i loro animali, per farvi raccontare la loro esperienza.

La decisione di farlo castrare è solo vostra. L’importante è che la prendiate liberamente in base a delle informazioni precise. Non date ascolto ai falsi miti sull’argomento.

Alcuni benefici della castrazione nei cani maschi

Ecco i benefici della castrazione nei maschi: 

  • Il loro carattere non cambierà. Saranno però molto più calmi.
  • Saranno meno territoriali e dominanti. Non si mostreranno aggressivi con gli altri cani.
  • Diminuirà la possibilità che scappino o si perdano alla ricerca di femmine in calore.
  • Si ridurranno le probabilità che soffrano di tumore al pene o alla prostata. E da anziani saranno meno incontinenti.
  • La loro salute migliorerà, così come le loro aspettative di vita, poiché eviteranno lo stress che le cagne non sterilizzate provocano ai maschi sessualmente attivi.

I vantaggi di sterilizzare un cane femmina

Ecco i benefici delle femmine castrate:

  • Il loro umore non cambierà a causa degli ormoni, né scapperanno per andare a cercare i maschi.
  • Diminuiranno le possibilità che soffrano di cancro alla mammella o infezioni nella zona genitale.
  • Non presenteranno gravidanze isteriche. 
  • Non avranno le mestruazioni, quindi vi libererete della pulizia extra che questo aspetto comporta.

Altri dati sulla castrazione

cane-dal-veterinario

E’ probabile che un animale castrato prima del suo sviluppo sessuale, sia femmina che maschio, diventi più affettuoso e amichevole. Inoltre, diminuirà il suo istinto di marcare il territorio con l’urina.

Sebbene esista questa falsa credenza, il vostro cane non necessariamente ingrasserà una volta castrato. Se gli farete fare attività fisica e gli fornirete una corretta alimentazione che rispetti la sua età, il suo peso e le sue caratteristiche, nelle quantità indicate dal veterinario, il vostro amico peloso non aumenterà di peso.

Invece, se la cosa che vi impedisce di castrare il vostro cane è una questione economica, sappiate che esistono dei centri in cui le operazioni sono gratuite o a basso costo. Chiedete informazioni nei canili o nei rifugi.

Categorie: Salute Tags:
Guarda anche