Differenze tra pechinese e Shih Tzu

Il Pechinese e lo Shih Tzu presentano delle differenze, nonostante siano due cani molto simili che provengono addirittura dallo stesso posto: la Cina. Scoprite come distinguere questi cani l'uno dall'altro.
Differenze tra pechinese e Shih Tzu

Ultimo aggiornamento: 17 ottobre, 2021

Ci sono razze canine con un aspetto così simile che possono essere confuse tra loro. Tuttavia, è sempre possibile trovare differenze tra l’uno e l’altro in modo da identificare correttamente ogni cane. Nel seguente articolo menzioniamo alcune differenze tra il Pechinese e lo Shih Tzu, due cani di origine orientale molto simili a prima vista.

Nelle righe seguenti vi mostriamo caratteristiche fisiche e comportamentali che vi aiuteranno a distinguere tra un pechinese e uno Shih Tzu. Inoltre, scoprirete alcune differenze per quanto riguarda la loro cura e salute. Se siete interessati a saperne di più su questi cani (o avete bisogno di decidere quale scegliere come animale domestico) queste informazioni vi saranno utili.

Differenze fisiche tra il pechinese e lo Shih Tzu

Le dimensioni e il peso sono le prime differenze tra il Pechinese e lo Shih Tzu. Secondo la Federazione Cinologica Internazionale, lo shih tzu raggiunge i 27 centimetri di altezza al garrese, il che indica che è leggermente più grande del pechinese. Quest’ultimo può misurare dai 15 ai 23 centimetri.

Il peso ideale degli Shih Tzu, invece, è compreso tra 4,5 e 7,5 chilogrammi, mentre nei pechinesi varia a seconda del sesso. I maschi non devono superare i 5 chilogrammi di massa corporea, ma le femmine possono pesare leggermente di più (5,4 chili).

Oltre a quanto sopra, una delle differenze più di rilievo tra questi cani è il loro mantello. Nel caso del Pechinese, il pelo è moderatamente lungo, dritto e fitto. Inoltre, non si estende al di là le spalle ed è formato da un doppio strato. D’altra parte, anche lo shih tzu ha un mantello fitto, ma è molto più liscio, lungo e spesso.

Uno shih tzu guarda la telecamera.
Un cane shih tzu.

Comportamenti diversi

Sia il pechinese che lo Shih Tzu sono cani leali che hanno bisogno di un’adeguata socializzazione per poter offrire il meglio dal punto di vista caratteriale, ma questi cani presentano anche differenze nel comportamento. Ad esempio, il pechinese può diventare un ottimo cane da guardia, mentre lo Shih Tzu, nonostante sia vigile, preferisce stare vicino ai suoi proprietari.

Allo stesso modo, il pechinese è affettuoso e intrepido e lo Shih Tzu è più attivo, estroverso e docile. Entrambi i cani sono intelligenti e abbastanza fedeli, anche se va notato che il loro temperamento e comportamento dipendono anche dall’educazione che ricevono dai cuccioli o dal momento in cui arrivano a casa per la prima volta.

Differenze nella cura del pechinese e dello Shih Tzu

In termini di cura, le differenze tra il pechinese e lo shih tzu sono legate all’attività fisica e al mantenimento del proprio aspetto. Sebbene tutti i cani richiedano passeggiate ed esercizio fisico, il livello al quale vengono svolte queste attività varia in base alle esigenze dell’animale da compagnia.

Lo shih tzu è un cane che richiede un esercizio minimo e brevi passeggiate. Al contrario, il pechinese richiede un numero maggiore di passeggiate e ha bisogno di essere attivo attraverso il gioco e la stimolazione. Inoltre, quest’ultimo è un cane che si diverte a praticare sport.

Per quanto riguarda il pelo, entrambi i cani necessitano di una buona spazzolatura per evitare nodi e mantenere lucido il pelo. Tuttavia, lo shih tzu richiede più cure e deve essere spazzolato ogni giorno. Nel caso del pechinese, la criniera può essere mantenuta con una o due spazzolature a settimana per rimuovere i peli morti e impedire che si aggroviglino.

Allo stesso modo, la dieta presenta differenze tra questi cani, per quanto la dieta di un animale domestico dipenda sempre da molti fattori. Non solo la razza, ma la taglia, l’età e la salute possono influenzare la dieta che scegliete per il vostro amico a 4 zampe.

Inoltre, va notato che entrambe le razze tendono a soffrire di problemi di sovrappeso.

La salute del pechinese e dello shih tzu

Sia il Pechinese che lo Shih Tzu sono cani brachicefali, cioè hanno una condizione che provoca l’accorciamento longitudinale del diametro del cranio. In altre parole, hanno un muso corto e piatto che può causare difficoltà respiratorie e altri problemi digestivi.

Pur avendo la stessa caratteristica di “faccia piatta”, l’aspettativa di vita del pechinese e dello Shih Tzu è diversa. Secondo l’American Kennel Club, l’aspettativa di vita di un pechinese è tra i 12 ei 14 anni, mentre quella dello Shih Tzu è tra i 10 e i 18 anni. Tuttavia, questo dipenderà anche dallo stile di vita che ciascuno conduce.

Le differenze tra pechinese e Shih Tzu sono molteplici.
Un cane pechinese.

Sebbene questi cani dal pelo folto e muso adorabile sembrino molto simili, tutti gli aspetti sopra menzionati possono aiutarvi a distinguerli l’uno dall’altro. Ora sapete quali dettagli tenere in considerazione per distinguere un pechinese da uno Shih Tzu, così saprete quale di questi cani può diventare il vostro fedele animale da compagnia.

Potrebbe interessarti ...
Cani toy: le cinque razze più popolari
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Cani toy: le cinque razze più popolari

Vengono chiamati cani toy gli esemplari appartenenti a razze di cani la cui taglia è inferiore a quella considerata convenzionale.