Frutta e verdura proibite per i gatti: attenzione!

7 Marzo 2020
Se siete amanti dei gatti, sicuramente sapete che ci sono alcuni cibi che non può mangiare. In questo articolo, vi diciamo quali sono la frutta e le verdure proibite per i gatti.

I gatti appartengono alla famiglia dei felini e, quindi, sono carnivori. Nel corso dei secoli si sono abituati alla vita con l’uomo e sono diventati animali domestici, tuttavia ci sono molti alimenti umani che possono anche avere gravi conseguenze per la loro salute. In questo articolo vi diremo quali sono i tipi di frutta e verdura proibite per i gatti.

Frutta e verdura proibite per gatti

Potreste non saperlo, ma esiste una sorta di elenco di cibi che i gatti non dovrebbero mangiare per nulla al mondo. I felini, essendo carnivori, dovrebbero seguire una dieta a base di carne (di diversi tipi) e non superare il 10% nell’assunzione di verdure.

Frutta e verdura hanno molti nutrienti, ed è per questo che si potrebbe pensare che facciano bene alla loro salute, ma la verità è che molti di questi cibi sono tossici per i gatti e non dovrebbero nemmeno assaggiarli.

Inoltre, tenete presente che i gatti hanno un tratto intestinale molto corto perché in natura mangiano carne cruda che marcisce rapidamente e che le verdure devono rimanere nel corpo più a lungo per assorbire i loro nutrienti.

Naturalmente, non tutta la frutta e la verdura sono tossiche per il vostro animale domestico. Vi consigliamo di fare in modo che non mangino in alcun modo:

1. Frutta e verdura proibita per i gatti: l’uva

L’uva e l’uva passa causano diarrea e problemi di stomaco ai gatti e possono colpire i reni. Con solo tre chicchi d’uva, il gatto si sentirà male tutto il giorno, sarà debole e non avrà la forza di alzarsi e inoltre perderà l’appetito.

2. Avocado

Questo frutto contiene una grande quantità di olii che, pur essendo sani, possono causare danni al pancreas del vostro gatto. Inoltre, l’avocado contiene la persina, una sostanza tossica per gli animali. Neanche i cani possono mangiarlo. Nel caso dei gatti, impedire loro di provarlo può essere difficile a causa della consistenza cremosa, che amano così tanto.

Cibi biologici per gatti
3. Frutta e verdura proibita per i gatti: cipolla o aglio

Entrambi contengono una sostanza chiamata tiosolfato, che può distruggere le cellule del sangue del vostro animale domestico e causare anemia che è molto difficile da curare nei gatti. Non possono mangiare nemmeno porri, erba cipollina o piante simili.

4. Arance e agrumi

Questi tipi di frutta sono vietati per i gatti perché contengono molti olii essenziali e una sostanza nota come psoraleni, tossica per i gatti. Per cui fate in modo che non mangino mai arance, limoni, mandarini, pompelmi o lime perché causano vomito istantaneo.

5. Patate

Le patate crude per i gatti sono un vero problema, poiché hanno alcune componenti come la solanina, che è dannosa non appena entrano nel corpo. La buona notizia è che scompare quando la patata viene bollita.

Se volete dare delle patate cotte mescolate con il cibo umido o dargli una medicina, non ci sono problemi, ma non dovreste abusare.

6. Pomodoro

Molti padroni si chiedono se il loro animale domestico possa mangiare il pomodoro: la risposta è no. Questo frutto rosso che può attirare l’attenzione dei felini contiene la solanina – come le patate – ma anche altri ingredienti tossici per gli animali.

La buona notizia è che i livelli di tossicità diminuiscono man mano che il pomodoro matura. Ma attenzione, perché non solo il frutto è il problema, poiché anche le foglie e gli steli della pianta hanno effetti negativi per lo stomaco dei gatti.

Pomodori sul tavolo
7. Banana

Come succede con altri tipi di frutta e verdura, ad esempio l’avocado, la banana attira l’attenzione dei gatti per la sua consistenza, ma anche per la sua dolcezza e il suo aroma. Ma se mangia anche un solo morso di questo frutto, soffrirà di diarrea, che può portare a disidratazione.

Oltre a questi tipi di frutta e verdura vietati per i gatti, vi consigliamo di non dargli mai cioccolato, caffè, cibo per cani, zucchero, pesce fritto e pesce con le ossa. Sono dannosi per la sua salute!