Giochi da fare in piscina con il cane

19 Luglio 2019
Scoprite questi divertentissimi giochi da fare in piscina con il cane e divertitevi come matti insieme al vostro amico a quattro zampe!

Durante il periodo estivo ci si può divertire in piscina con attività piacevoli sia per il padrone che per il cane, allenando allo stesso tempo anche il fisico.

I giochi da fare in piscina possono essere un’ottima idea per godersi l’estate insieme al proprio amico a quattro zampe.

In questo articolo vi proponiamo dunque alcune attività acquatiche rinfrescanti e divertenti da fare in piscina con il cane, per passare del tempo insieme durante le torride giornate estive.

3 giochi da fare in piscina con il cane

Nuoto

Il nuoto è un esercizio completo e non troppo impegnativo, in grado di generare benefici per persone e cani di tutte le età. Bisogna ricordare di regolare l’intensità e lo stile del nuoto alla condizione fisica e allo stato di salute di ogni individuo.

Se il vostro cane ama passare il tempo in acqua, il nuoto può essere l’attività fisica perfetta per mantenere un peso ideale; la ricerca del peso forma attraverso il nuoto può servire tanto al cane quanto al padrone.

Un altro dei giochi da fare in piscina con il proprio cane è una gara acquatica. Prese le misure di sicurezza del caso, sicuramente al vostro cane piacerà nuotare in compagnia di tutti i suoi cari. Attenzione però, un adulto dovrebbe sempre vigilare su queste attività per prevenire qualsiasi possibile incidente.

cane nuota in piscina

Vale inoltre la pena ricordare come ci siano razze di cane che possono avere delle difficoltà nel praticare sport acquatici o giochi in piscina. Per i cani brachicefali, ad esempio, il nuoto diventa molto complicato a causa della loro costituzione fisica. Il loro muso è molto appiattito, caratteristica che rende loro difficoltosa la respirazione e ne diminuisce la capacità polmonare.

Immersione canica

Al giorno d’oggi sono molti i cani che praticano sport acquatici e che sono perfino in grado di immergersi, sia in acque aperte che chiuse. Se il nostro cane sa già nuotare o gli piace fare giochi in piscina, l’immersione può essere un’eccellente idea per farlo divertire.

Per allenare un cane all’immersione, bisogna avere una piscina medio-grande abbastanza profonda da permettergli di immergersi. La vasca deve essere sufficientemente profonda perché il cane possa tuffarsi di testa e immergere tutto il corpo.

Un ulteriore consiglio sul livello dell’acqua in piscina è che l’animale possa, nella sua massima estensione, toccare il fondo della piscina, o che possa darsi la spinta necessaria per la risalita.

Infine, l’accorgimento più importante: ricordate che l’immersione è un’esperienza totalmente nuova per il vostro cane. È quindi importante rispettare i suoi tempi di adattamento e stimolarne l’apprendimento avvalendosi del rinforzo positivo.

Giocare con la palla in acqua

Il classico gioco con la palla può essere perfettamente adattato all’ambiente acquatico. Inoltre, insegnare al vostro cane a lanciarsi in acqua per prendere la palla e riportarla è il primo passo dell’allenamento all’immersione. Possiamo quindi approfittare di questa attività ludica anche per iniziare a preparare il cane all’immersione.cane in piscina

Per mettere in pratica uno tra i più celebri giochi da fare in piscina con il nostro cane, possiamo utilizzare il suo giocattolo preferito. Non deve necessariamente trattarsi di una palla, ma è imprescindibile che l’oggetto in questione galleggi, sia resistente e attrattivo. Nei negozi per animali potremo trovare una grandissima varietà di giocattoli acquatici per cani.

Per iniziare, sediamoci affianco al nostro cane e mostriamogli il giocattolo; in seguito, agitiamolo per richiamare la sua attenzione e invogliarlo a prenderlo. Lanciamo quindi l’oggetto in acqua e incitiamo il cane a tuffarsi per recuperarlo e riportarlo indietro.

Ogni volta che l’animale completa il compito dovremo ricompensarlo con una caramella, una carezza o un elogio. Il rinforzo positivo è sempre efficace nel conseguimento dell’attività richiesta.

Precauzioni da seguire in caso di giochi in piscina con il cane

Prima di cominciare dei giochi da fare in piscina con il vostro cane, ci sono una serie di precauzioni di cui tener conto:

  1. Controllate il livello del cloro nell’acqua e non fatevi entrare il cane se avete appena aggiunto il cloro.
  2. Cospargete di crema solare il cane su tutto il corpo, per proteggerlo dalle radiazioni solari.
  3. Utilizzate giochi per uso specificatamente canino, resistenti e di dimensioni adeguate alla stazza e all’età dell’animale.
  4. Mettere il collare al cane prima di farlo entrare in acqua, senza mai lasciarlo solo per tutta la durata della sua attività.
  5. Controllate che il cane abbia una cartella sanitaria aggiornata, con tutte le vaccinazioni fatte.
  6. Proteggetelo con un antiparassitario sia interno che esterna, quando arriva l’estate.
  7. Lavate il vostro cane con acqua pulita, una volta completata l’attività acquatica, per pulirlo dal cloro.
  8. Asciugatelo con cura per evitare che l’umidità colpisca pelle e peli.