I 3 migliori abbeveratoi automatici per cani

Gli abbeveratoi automatici per cani hanno dei filtri che purificano costantemente l'acqua in modo da poter fornire ai nostri amici animali dell'acqua sempre pulita.
I 3 migliori abbeveratoi automatici per cani

Ultimo aggiornamento: 06 ottobre, 2020

Qual è la differenza tra gli abbeveratoi automatici per cani e quelli tradizionali? Le differenze fondamentali riguardano la possibilità del ricircolo dell’acqua ed una maggiore efficacia della sua somministrazione. In questo articolo vi diremo quali sono le migliori opzioni sul mercato.

Come sono fatti gli abbeveratoi automatici per cani?

Gli abbeveratoi automatici per cani sono costruiti tenendo conto dell’istinto di sopravvivenza degli animali. Ci riferiamo al fatto che gli animali preferiscono l’acqua in movimento piuttosto che l’acqua stagnante. Senza dubbio questo è dovuto al loro istinto di sopravvivenza, perché nelle acque stagnanti proliferano le malattie e l’inquinamento.

Sebbene siano passati molti secoli dalla domesticazione canina, i cani preferiscono ancora bere l’acqua corrente piuttosto che da un contenitore. È per questo motivo che molte volte i nostri animali domestici non bevono a sufficienza, anche se hanno una ciotola con l’acqua davanti al naso!

Questo problema può essere risolto utilizzando degli abbeveratoi automatici che emulano il movimento dell’acqua corrente attraverso l’uso di una sorta di fontana da cui l’animale può bere tutte le volte che desidera.

Un ulteriore vantaggio degli abbeveratoi automatici per cani è che non consentono l’accumulo di batteri o parassiti. Inoltre, non permettono alle zanzare, che di solito cercano acque ferme, di depositare le loro uova. Per tutti questi motivi, diminuiscono le possibilità che il vostro cane si ammali.

Cane che beve da una fontana.

Come scegliere un abbeveratoio automatico per cani?

In commercio esistono molti modelli di abbeveratoi automatici per cani, pertanto, potreste avere difficoltà nello scegliere il modello adatto al vostro cane. Vi consigliamo di fare attenzione ai seguenti aspetti:

1. I materiali

Quelli in acciaio inossidabile o in ceramica sono di migliore qualità e durata rispetto a quelli in plastica, sebbene questi ultimi sono più economici.

2. Abbeveratoi automatici per cani: la filtrazione

Dei buoni abbeveratoi automatici per cani hanno dei filtri al carbone che purificano l’acqua e rimuovono tutti i residui. Alcuni modelli includono anche un filtro per rimuovere lo sporco.

3. Il flusso dell’acqua

In alcuni modelli è possibile regolare la velocità con cui si eroga l’acqua. In questo modo potrete settare la velocità di scorrimento in base all’età del vostro cane e alle sue esigenze specifiche.

4. Abbeveratoi automatici per cani: le dimensioni

Un abbeveratoio per un barboncino deve avere delle dimensioni più piccole rispetto a quelle di un abbeveratoio per un Labrador Retriever. Inoltre, bisogna considerare anche il numero dei cani che possedete. Per finire, fate attenzione alla capacità del serbatoio dell’acqua in modo da non doverlo ricaricare continuamente.

5. La pulizia

È molto importante pulire regolarmente l’abbeveratoio o la ciotola dai quali beve il nostro cane. Potete lavare gli abbeveratoi automatici sia a mano che in lavastoviglie. Alcuni modelli, addirittura, sono dotati di un kit di pulizia.

Cane che beve da un abbeveratoio automatico per cani.

Quali sono i migliori abbeveratoi automatici per cani?

In commercio potete trovare un’infinità di modelli che, invece di aiutarvi nella scelta, vi mettono spesso nella situazione di non sapere quale scegliere o quale sia il più appropriato per il nostro cane. Basandoci sul successo delle vendite e sul rapporto qualità-prezzo, vi consigliamo:

1. Abbeveratoio per cani di piccola taglia con piatto

Questo modello ha diverse modalità di lavoro. Include anche un sensore che rileva quando il cane si avvicina per bere. In questo modo potrà accendersi quando è necessario. Il serbatoio dell’acqua è di 2,5 litri, facile da smontare e, essendo di piccole dimensioni, è perfetto per cani di piccola taglia.

2. Abbeveratoio automatico platinum

Con un design semplice ma molto efficiente (a cascata superiore), gli animali riescono a bere l’acqua senza nessun problema. Ha un filtro a carbone per eliminare le impurità e il cattivo gusto dell’acqua. È adatto anche per i gatti ed il serbatoio è di cinque litri.

3. Abbeveratoio automatico a fontana

Oltre a permettere ai nostri animali domestici di poter bere, questo abbeveratoio ha un’estetica molto bella e accattivante e può essere utilizzato sia all’aperto che al chiuso.

Il design richiama quello di una fontanella con una specie di “fiore” al centro dal quale fuoriescono i getti d’acqua. È dotato, inoltre, di una plastica alla base che impedisce di bagnare il pavimento.

Ovviamente, questi sono solo alcuni dei modelli di abbeveratoi automatici per cani. Nei negozi per animali la scelta è molto varia. L’importante è che offrano al vostro animale domestico dell’acqua sempre in movimento in modo che possa idratarsi a sufficienza.

Potrebbe interessarti ...
L’effetto dell’acqua fredda sui cani: fa bene o male?
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
L’effetto dell’acqua fredda sui cani: fa bene o male?

D'estate molti sono incentivati a raffreddare il cane facendo ricorso ad un po' di acqua gelata, ma conosciamo l’effetto dell’acqua fredda sui cani...