Il pesce gatto a testa piatta: caratteristiche fisiche

07 febbraio, 2021
Il pesce gatto a testa piatta è un pesce appartenente all'ordine dei Siluriformes. È un predatore notturno che vive in zone di acqua dolce poco profonde. Questo animale è molto famoso nella pesca sportiva.

Pesce gatto a testa piatta è il nome comune che si attribuisce al Pylodictis olivaris, un pesce d’acqua dolce appartenente alla famiglia degli Ictaluridae e all’ordine dei Siluriformes.

Caratteristiche fisiche del pesce gatto a testa piatta

Il pesce gatto a testa piatta appartiene all’ordine dei Siluriformes, i cui componenti sono noti con il nome di pesci gatto. Questo nome è dovuto ai tipici “baffi” che questi animali hanno intorno alla bocca; anche se non tutte le specie di pesci gatto presentano i “baffi”.

Il pesce gatto a testa piatta presenta le caratteristiche morfologiche tipiche dei Siluriformes. Facendo parte dei bagridi, questi pesci sono privi di squame e presentano un corpo liscio coperto solo dalla pelle.

Questi pesci hanno dei barbigli molto sensibili e sono dotati dell’apparato di Weber. Questo apparato collega la vescica natatoria con il sistema uditivo del pesce amplificando così la ricezione dei suoni.

Inoltre, le pinne dorsali e pettorali presentano un profilo che può essere seghettato o no. In alcuni casi, queste pinne possono essere dure e facilmente visibili. Inoltre, possono dirigersi verso l’esterno, aumentando così il volume del corpo del pesce, o verso l’interno.

Il pesce gatto a testa piatta può avere una pinna dorsale con delle spine, ma le pinne posteriori ne sono prive.

Pesce gatto a testa piatta. Flathead Catfish.

Questo pesce può arrivare a pesare 55 chili ed ha un’aspettativa di vita di 20 anni. Le sue dimensioni variano tra i 46 ed i 50,8 centimetri.

Alimentazione

Il pesce gatto a testa piatta è un predatore. Si nutre principalmente di branzini e gamberi. Tuttavia, si è osservato che a volte si nutre anche di altre specie di pesce gatto.

In genere, cacciano di notte in aree con acque poco profonde. Durante il giorno, riposano nelle loro tane.

Ecologia

Questi pesci si riproducono solitamente nelle zone poco profonde e torbide dei torrenti.

Gli individui giovani si ritrovano in zone rocciose, sabbiose o piene di sedimenti chiamate “riffles”. Nei corsi d’acqua, i “riffles” sono delle zone in cui l’acqua scorre velocemente e dove convivono diverse specie acquatiche.

Gli individui adulti, invece, si ritrovano in zone più profonde dove vi sono accumuli di legna o altri materiali portati dalla corrente.

Habitat e distribuzione del pesce gatto a testa piatta

Il pesce gatto a testa piatta è un pesce di acqua dolce che vive in tutti gli Stati Uniti ed in Messico. Nello specifico, questo pesce è originario dei bacini dei Grandi Laghi e dei bacini fluviali del Mississipi, dell’Ohio e del Missouri.

È presente anche in diversi stati del Nord America come la Pensilvania occidentale, il Nord Dakota, la Georgia o l’Alabama. Inoltre, è possibile trovarlo in Sud America (in particolare in Messico).

Questo pesce è stato introdotto in numerosi altri stati americani come la Florida, la Carolina del Sud, l’Idaho, l’Oregon, Washington, la California e l’Arizona. Al di fuori degli Stati Uniti, possiamo trovarlo in Canada ed in altri paesi.

Stato di conservazione

Il pesce gatto a testa piatta appartiene alla categoria di Minor Preoccupazione secondo l’IUCN. Questa posizione all’interno delle classificazioni è dovuta al gran numero di sottopopolazioni esistenti ed anche al gran numero di esemplari presenti sul pianeta.

Questi pesci non sono esposti a minacce rilevanti che possono ridurre il numero della loro popolazione.

Sembra infatti che il numero di esemplari sia stabile. Tuttavia, negli ultimi dieci anni (tre generazioni) si è ipotizzata una diminuzione del numero di individui. Nonostante ciò, siccome non diminuiscono con velocità elevata, non si è classificata questa specie come specie a rischio di estinzione.

Per questi motivi, non esistono misure eccezionali per la protezione dei pesci gatto a testa piatta né dei piani di conservazione. Inoltre, non vi è nessun piano di gestione, monitoraggio o progetto di ricerca.

Curiosità sul pesce gatto a testa piatta

Questo pesce è uno dei più cacciati nelle competizioni di pesca sportiva. In genere, è la preda preferita di molti pescatori.

Pescatrice che ha pescato un pesce gatto a testa piatta.

Una delle ragioni principali per cui viene cacciato è la sua carne, considerata la più gustosa tra tutte le specie di pesce gatto.

Per pescarlo, i pescatori hanno bisogno di canne da pesca robuste di peso medio o pesanti che misurano circa 1,8 o 3 metri di lunghezza. Per attirare questo pesce, si utilizzano esche di pesci vivi come l’aringa di fiume, il pesce luna o le carpe, che hanno dimensioni che variano dai 13 ai 30 centimetri.