6 itinerari incredibili da fare con il vostro cane

· 23 marzo 2018

Non esiste cosa migliore che organizzare una gita fuori porta che possa permettervi di visitare luoghi nuovi in compagnia del vostro amico a quattro zampe. Per fortuna, sempre più zone di interesse turistico sono attrezzate per ospitare le persone proprietarie di animali domestici. In tal modo, chiunque abbia un cane, può viaggiare e realizzare escursioni senza problemi.

Molte volte vi abbiamo parlato di parchi e luoghi chiusi adatti ai cani. In questo articolo vi mostreremo una serie di itinerari incredibili da fare con il cane, in Italia. Siete pronti per delle giornate di relax e intere ore di divertimento con il vostro amico a quattro zampe? Prendeto nota e… preparare le valige!

Itinerari incredibili da fare con il cane

Natura, storia, panorami unici e aria pulita… Viaggiare con il proprio animale da compagnia renderà i vostri week end e giornate libere ancora più divertenti. Ecco 6 idee di luoghi che potrete visitare con il vostro cane, senza problemi:

Isola Polvese (Umbria)

Nel Lago Trasimeno ci sono tre isole e quella più grande è proprio questa. Si tratta di un territorio interessante e selvaggio. Potrete visitarla con il vostro cane e divertirvi ad esplorarla in piena libertà. Troverete diversi itinerari da fare accompagnati, in gruppi più o meno piccoli, dalle guide locali. L’Isola Polvese è un’oasi naturale con spiagge per rilassarsi o giocare con il vostro cagnolino ma ricca anche di un verde bosco mediterraneo, con lecci e ulivi.

Non perdetevi la Piscina Porcinai, un giardino di piante acquatiche che vi condurrà fino ai resti di un castello medievale e alle chiese di San Giuliano, San Secondo e al vecchio monastero.

ragazza corre con il cane in un sentiero rurale

Val Maone (Abruzzo)

Se amate la montagna e avete voglia di riscoprire le bellezze del Gran Sasso, ecco per voi un itinerario totalmente pet-friendly che vi porterà tra il Corno Piccolo e Pizzo Intermesoli. Dalla famosa località sciistica di Prati di Tivo, camminerete tra faggi e mandorli, costeggiando gli Appennini più maestosi d’Italia.

Potrete camminare e correre con il vostro cane accanto al Rio Arno e tirare il fiato mentre osservate le sue cascate. Non perdetevi la Grotta Dell’Oro, respirando aria buona e scattando fotografie magari mentre vi riposate in una delle molte piazzole erbose. Cosa portare? Acqua, la ciotola, una coperta e un asciugamano, oltre ovviamente un guinzaglio più lungo.

Area Archeologica della Neapolis (Sicilia)

Lasciamo il frescore dell’Appennino Abruzzese per scendere fino in Sicilia, a Siracusa. Il Parco della Neapolis è una delle zone archeologiche più vaste d’Europa. Potrete entrare con il vostro cane senza alcun problema. Basterà che utilizziate il guinzaglio o anche un marsupio, se possedete magari un animale di piccola taglia.

Passerete davvero delle ore liete sotto il cielo del Mediterraneo, visitando teatri, templi e altri resti dell’antichità. Tipiche della zona sono anche le latomie, ovvero delle caverne scavate nella roccia che servivano da carcere per schiavi, prigionieri di guerra o delinquenti.

Piombino (Toscana)

Una volta superato il portone principale della città, il Torrione, vedrete il Palazzo Comunale e la Torre dell’Orologio. Ma la vostra meta sarà la Fortezza Medicea, con il museo attrezzato per permettere l’ingresso ai cani, sempre se tenuti al guinzaglio o nell’apposito trasportino.

Dopo la visita, vi consigliamo di riposarvi in Piazza Bovio, una vera e propria terrazza sul mare da dove potrete ammirare un panorama unico. Davanti a voi godrete della vista dell’isola d’Elba e di quella del Giglio. Se avete fame, nessuno problema: molti ristoranti di Piombino accettano gli animali.

una ragazza corre assieme al proprio cane in una competizione

Foresta Umbra (Puglia)

Nota anche come “polmone verde del Gargano”, questo parco è perfetto se volete passare delle ore nel verde, passeggiando o correndo con il vostro amico a quattro zampe. Alberi antichi, aria pura e un panorama rilassante saranno gli ingredienti per un pomeriggio da sogno.

Questa riserva naturale accoglie molte interessanti curiosità. Tenete presente che è probabile incontrare  degli animali selvatici, pertanto tenete il vostro cane sempre ben legato. Attenzione ai bisognini: ci sono zone dedicate che potrete sfruttare senza problemi.

Lago di Costalovara (Trentino-Alto Adige)

Chiudiamo la nostra rassegna dedicata a 6 itinerari incredibili da fare con il vostro cane in Italia, spostandoci nella provincia di Bolzano.

Dal centro città, potrete prendere la Funivia che conduce sull’altipiano del Renon. La vista è eccezionale e farà impazzire i vostri bambini. Ovviamente è possibile trasportare cani, se legati e muniti di regolare biglietto. I cani di taglia media o grande sono obbligati a indossare la museruola.

Scendete a Costalovara e, in pochi minuti, sarete presso l’omonimo lago. Dagli amanti della natura è considerato uno dei laghi d’acqua dolce più puliti d’Italia. Una curiosità: se visiterete il laghetto nei mesi invernali, lo troverete ghiacciato e potrete pattinarci sopra! Un luogo davvero ideale se magari avete un Husky Siberiano o un Alaskan Malamute.