Kromfohrlander, una razza canina giovane e amichevole

· 27 agosto 2018
Il Kromfohrlander è un cane di media taglia la cui pelliccia può essere presentata sia nella varietà dura che nella varietà corta.

Considerata una delle razze più giovani in Germania, il cane Kromfohrlander è un animale domestico di media taglia. Ideale per le famiglie, si adatta facilmente a vivere in città, anche in case con poco spazio disponibile. Scopriamo insieme il cane Kromfohrlander.

Le origini recenti del Kromfohrlander

Gli standard di questa razza furono definiti in Germania nel 1955 grazie ad un residente della zona di Siegen, in Vestfalia, chiamato Ilse Schleifenbaum. Viveva in un posto vicino al cosiddetto ‘Krom Fohr’ che in tedesco significa “solco contorto”, che avrebbe dato il nome a questo animale, il Kromfohrlander.

Questa razza, nata poco dopo la II Guerra Mondiale, discende dal capriccioso Foxterrier e dal Grand Griffon Vendéen, da cui ha ereditato il suo temperamento affabile. Si ritiene che i suoi antenati fossero abituali cani da compagnia delle truppe americane insediate in Germania, durante il conflitto bellico.

Caratteristiche e morfologia

La FCI (Federazione cinologica internazionale) classifica questa razza nel gruppo 9 degli animali da compagnia. È un cane di media taglia la cui pelliccia può essere presentata sia nella varietà dura che nella varietà corta.

La coda del Kromfohrlander è di medie dimensioni e può essere modellata come una sciabola, sebbene lo standard la accetti anche se è arricciata. Il suo colore deve corrispondere a quello della sua pelliccia, e si raccomanda di non tagliarla, sia per non provocare dolore all’animale che per evitare possibili multe. Come forse già sapete, è illegale tagliare la coda a un cane, per ragioni estetiche. Una regola che segue quanto imposto dalla Convenzione europea del 1977 per la protezione degli animali da compagnia.

un maschio e una femmina di Kromfohrlander in una mostra canina
Fonte: Kromfohrlaender-von-der-au.de

Per quanto riguarda l’altezza, i maschi oscillano solitamente tra i 38 e i 46 centimetri al garrese, con una leggera differenza nelle femmine, che sono un po’ più piccole. Il peso di solito raggiunge i 16 chili nei maschi e i 14 nelle femmine.

La sua pelliccia può essere dura (ruvida) o corta (più liscia) e, rispettivamente, può presentare le seguenti caratteristiche:

  • La pelliccia dura ha una consistenza ruvida e spesso l’animale presenta una specie di “barba”. Nella regione del garrese e sul dorso raggiunge i sette centimetri di lunghezza; sui lati i tre centimetri. Lo strato interno è più corto e meno ruvido.
  • Quella corta, che di solito appare solo nella varietà liscia, appare più vicina al corpo e ha una consistenza morbida. È più lunga nella zona delle orecchie, del collo e del torace. Sulla testa e sul muso i peli sono più corti.

Per quanto riguarda il colore del mantello, questo è solitamente caratterizzato da uno sfondo bianco con macchie irregolari che oscillano tra marrone chiaro, rossastro e scuro. Sugli occhi e sulle orecchie sono distribuiti simmetricamente e separati da un punto allungato, che può raggiungere la nuca.

Temperamento e allenamento del Kromfohrlander

Questo animale si distingue per la sua grande adattabilità e per mostrare un intenso amore e lealtà nei confronti del suo proprietario. Molti descrivono questa razza docile e con una grande capacità di apprendimento.

Tre giovani esemplari di Kromfohrlander
Fonte: Kromfohrlaender-von-der-au.de

Il Kromfohrlander ha anche una leggera dipendenza dal suo proprietario, quindi preferirà stare a casa con la famiglia piuttosto che uscire in giardino. Il suo grande attaccamento alla famiglia lo rende sospettoso verso gli estranei.

Per natura è un animale sempre all’allerta, che può anche servire da cane da guardia, nonostante non si tratti di una razza aggressiva. Un esemplare ben addestrato e opportunamente socializzato non abbaia troppo né è timido.

Il Kromfohrlander è un cane intelligente che risponde all’allenamento con rinforzi positivi, cioè sfruttando le ricompense quando fa qualcosa di buono, come cibo, carezze o un giocattolo. Punizioni e atteggiamenti violenti sarebbero solamente controproducenti. Richiede un addestramento continuo e coerente, per poter dare risultati più che soddisfacenti.

Dopo l’allenamento, questa razza di solito mostra buoni risultati in sport canini come competizioni, circuiti e l’agility dog, in quanto ama trascorrere del tempo vicino al suo proprietario, con il quale manterrà una relazione speciale per tutta la vita.