Non vedo l'ora di poterti abbracciare

Non vedo l'ora di poterti abbracciare

Ultimo aggiornamento: 01 febbraio, 2017

I bambini adorano gli animali, almeno la maggior parte di loro. Chi di noi non ha desiderato un cane quando era bambino? Molti dei nostri genitori non hanno acconsentito, lasciandoci con un grande desiderio irrealizzato. Come vi sareste sentiti se i vostri genitori avessero accolto la richiesta con un bel sì? Una lettera vi aiuterà a rivivere questa emozione: quella di un bambino che dice al proprio cane “non vedo l’ora di stringerti tra le mie braccia”.

Oggi vogliamo condividere con voi questa tenera lettera scritta da un bambino, impaziente di vedere arrivare a casa il proprio cane.

Alla fine ce l’ho fatta! Non vedo l’ora di poterti abbracciare

Da quanto tempo continuavo a dire a papà e mamma che volevo un cane! Mi dicevano sempre di no e io mi sentivo tanto triste. I miei amici ce l’hanno un cane in casa e mi ci fanno anche giocare. Però, quando poi torno a casa mia, sento dentro di me come un vuoto..

bambino-e-cane

Tutti i giorni chiedevo ai miei genitori un amico per giocare, da amare, ma la risposta era sempre la stessa: NO. Ogni volta che vedevo i miei amici con i loro cani provavo molta invidia… ma alla fine, la mamma mi ha dato una bella notizia. Hanno adottato un cucciolo! Che poi saresti tu.

Mamma mi ha spiegato che sei ancora troppo piccolo e che devi stare a casa con la tua mamma e i tuoi fratellini per qualche settimana. Qualche settimana! Non so se riesco a resistere. Ho visto la tua foto: quanto sei carino!

Non so come farò ad aspettare così tanto per poterti accarezzare, abbracciare e riempirti di baci. Considerami già come tuo amico, tuo fratello e compagno di giochi. Continuo a pensare a come sarà il nostro incontro, come sarà poterti abbracciare e uscire insieme a passeggio.

Mia mamma dice che la sto facendo impazzire a forza di chiederle se potrò dormire con te o se potrò solo portarti fuori. Lei risponde di no a tutto, ma tranquillo, finirò per convincerla.

Mia mamma non poteva scegliere un cane più bello di te. Sei perfetto, sei il cane che ho sempre sognato. Te lo dico perché ho visto la tua foto. Non vedo l’ora di conoscerti, di vedere che carattere hai, se ti arrabbi e come mi guarderai.

Ancora qualche settimana! L’ho detto a tutti i miei amici che presto verrai a casa mia. Loro non ci credono, dicono che prima ti devono vedere. Ma io non voglio che ti venga a vedere nessuno, sono geloso e vorrei tutto il tuo affetto solo per me. Finalmente avrò anche io il mio cane e non tornerò più a casa triste quando esco con i miei amici. Anzi, non uscirò più. Voglio stare sempre con te.

Una volta ho visto un cane per strada abbandonato, era molto triste. Io lo capisco, mi sentirei anche io così se mi abbandonassero. Però voglio dirti una cosa. Tu non sarai mai triste perché io non ti lascerò. Starai sempre con me e anche se non ti conosco ti voglio già bene e ho promesso ai miei che mi prenderò cura di te per sempre.

cane-e-bambino

Lo so che sono un bambino, ma mantengo sempre le mie promesse. Chissà quando ti potrò leggere questa lettera? Niente, volevo solo dirti che sono qui che ti aspetto, non tardare tanto. Devi dire al più presto alla tua mamma e ai tuoi fratellini che vieni a stare con me. Anche io ho tanto bisogno di te.

Ora questa è la tua casa. Saremo la tua nuova famiglia e ti proteggeremo sempre. Non avere paura e non sentirti in imbarazzo, è casa tua.

Ah. Ho chiesto alla mamma: andiamo a comprarti la cuccia e dei giocattoli così quando arriverai sarà tutto pronto..

Settimane! Non resisto più.. Mi viene da piangere a pensare che devo aspettare e da gridare dalla felicità perché presto staremo insieme. Be’, spero che non ti sia già pentito sul fatto di venire qui. Spero proprio di no. Ti sto aspettando con molta impazienza, ti voglio tanto bene. Non vedo l’ora di averti con me e ti abbraccio.