Oscar: il cane che ha rivoluzionato il web

06 novembre, 2016

Quando dobbiamo trasferirci, c’è una cosa che non lasceremmo per nulla al mondo: il nostro animale domestico.

Fa parte della nostra famiglia, quindi come potremmo mai lasciarlo? Non ci passerebbe nemmeno per la mente! Questo è stato il motivo per cui Oscar è divenuto il cane che ha rivoluzionato il web. È una storia commovente che dovete conoscere se non ne avete ancora sentito parlare.

La storia di Oscar, il cane che ha risvegliato le emozioni di molti

Oscar è un cane che vive a Buenos Aires, Argentina. È un bel boxer di undici mesi che vive con il suo padrone Benjamín e sua moglie Cristina. Da quando Oscar è arrivato a casa, l’ambiente è molto più allegro e i tre hanno formato una nuova famiglia in cui tutti si amano e si proteggono.

Come qualsiasi altro cane, Oscar è felice quando gli danno da mangiare, lo portano a passeggio o lo lasciano rimanere sul divano, sotto una coperta, accanto ai suoi padroni durante le freddi sere invernali.

Quanto è stato fortunato Oscar a trovare una famiglia così amorevole e dei padroni così affettuosi! Non potevano immaginare che la loro vita cambiasse all’improvviso e che la loro felicità venisse minacciata.  

Il trasferimento

Per motivi di lavoro e per poter avere una vita più facile, i padroni di Oscar hanno deciso di trasferirsi in Messico, dove, senza alcun dubbio, avrebbero portato anche il loro “figlio canino”.

Molto contenti andarono a comprare i biglietti quando ebbero una spiacevole sorpresa. Oscar è un animale brachiocefalico. Vuol dire che ha il naso piatto, fattore che gli causa problemi respiratori che con la pressione della stiva di un aereo potrebbero farlo morire.

Benjamín e Cristina erano disperati, non sapevano cosa fare. Chiesero di poter portare Oscar sull’aereo in cabina con loro, ma purtroppo nessuna compagnia lo permette.

Un’altra soluzione era farlo trasportare da una società di trasporto merci, ma costava troppo e non potevano permetterselo. 

La storia di Oscar diventa virale

A Benjamín non venne in mente altro se non far conoscere la sua storia tramite un video molto tenero nel quale spiega a suo “figlio” i problemi che stanno avendo e quali sono i motivi. Nel video si vede Oscar che ascolta attentamente il suo papà come se riuscisse a capire quello che dice.

Benjamín non avrebbe mai pensato che la sua storia arrivasse così lontano, generando 7 milioni di visualizzazioni in pochi giorni e 70.000 fan sulla sua pagina Facebook. Iniziarono ad arrivare messaggi di supporto da diverse parti del mondo e ci furono persino compagnie aeree e piloti che affermavano di poter trovare una soluzione al suo problema. Non è ancora arrivata, ma almeno c’è un barlume di speranza.

La tenerezza con cui Benjamín parla e spiega il problema ad Oscar ha risvegliato i più bei sentimenti degli amanti degli animali. Nessuno può rimanere impassibile dinanzi ad un problema simile.

Anche se noi siamo in grado di vedere i nostri animali come persone, come membri in più della nostra famiglia, purtroppo non è una cosa universale, motivo per il quale succedono storie triste come questa.

Non sappiamo come finirà questa vicenda, vi terremo informati, ma speriamo che presto qualche anima caritativa possa aiutare questa coppia e il loro animale che vogliono solo vivere insieme in un altro posto.

E dato che non possiamo lasciare la notizia a metà e vi abbiamo parlato del video, non potevamo concludere questo articolo senza condividerlo; siamo certi che desiderate vederlo. Eccolo!