Perché gli scarafaggi volano?

23 Marzo 2019
Gli scarafaggi hanno due paia di ali: le due ali principali sono più esterne e, in posizione di riposo, la sinistra riposa sopra la destra.

Gli scarafaggi volano o hanno semplicemente un modo un po’ scoordinato per sollevarsi? Tutti dicono di essere coraggiosi fino a quando questi insetti non aprono le ali e svolazzano per tutta la stanza.

Vi interessa sapere perché gli scarafaggi volano? In quest’articolo vi sveliamo il segreto.

Caratteristiche fisiche degli scarafaggi

Per comprendere perché a volte gli scarafaggi si sollevano svolazzando e spaventandoci d’improvviso, dobbiamo per prima cosa conoscere le loro caratteristiche.

Il primo aspetto distintivo sembra essere la forma del corpo, appiattito e con le estremità più sottili rispetto al centro.

Alcune specie di scarafaggio possono misurare più di 10 cm di lunghezza, altre soltanto pochi millimetri, ma la forma del corpo è sempre la stessa.

In quanto al colore, può variare dal nero al marrone. Il loro esoscheletro è liscio, il torace è molto sviluppato e le zampe posteriori sono dotate di spine protettrici.

Inoltre, presentano due antenne piuttosto lunghe sulla testa e occhi grandi ai lati della stessa.

Scarafaggio con ali aperte

La loro cavità orale permette a questi insetti di masticare e consumare ogni tipo di alimento. Hanno la capacità di mordere e, anche se è raro, possono arrivare a ferire una persona con i denti.

Come volano gli scarafaggi?

Questi insetti hanno ali, ma curiosamente la maggior parte di loro non le usa per volare. Gli scarafaggi hanno due paia di ali: le due ali principali sono più esterne e, in posizione di riposo, la sinistra riposa sopra la destra. Il secondo paio di ali si trova sotto al primo e viene tirato fuori solo quando è necessario.

In realtà, non è corretto dire che gli scarafaggi volano, in quanto si limitano a sollevarsi in aria in maniera poco coordinata. In generale, aprono le loro ali quando sono spaventati e cercano di volare come via di fuga.

Potreste pensare che lo scarafaggio stia volando verso di voi appositamente per attaccarvi, ma in realtà il loro modo di volare perpendicolarmente è indipendente e incontrollabile.

Ciascuna ala durante il volo realizza un movimento a forma di 8 che gli permette di volare solamente in avanti. Inoltre, non hanno recettori di volo nel cervello come nel caso dei volatili.

Proprio a causa della mancanza di recettori sensoriali non riescono a stare in equilibrio quando sono in aria.

Scarafaggio marrone

Quali specie di scarafaggi volano?

Non tutti gli scarafaggi sono in grado di alzarsi in aria, pur avendo le ali. Quelli che potrebbero “sorprendervi” iniziando a volare verso di voi quando si sentono attaccati o in pericolo sono:

1. Scarafaggio del Suriname

Può misurare all’incirca due centimetri e gli esemplari maschi possono volare per piccole distanze. Sono di colore nero scuro e si cibano di legno, causando stragi di vegetazione.

2. Scarafaggio australiano

Molto diffuso in tutto il mondo, soprattutto nei climi tropicali. Misura più di tre centimetri quando è adulto e presenta un bordo giallo sul petto.

3. Scarafaggio asiatico

Originario del sud-est asiatico, questa specie è simile ai comuni blattoidei. Può arrivare a misurare meno di due centimetri ed è di colore marrone chiaro.

4. Periplaneta fuliginosa

Si può trovare nelle zone a sud-est degli Stati uniti e può misurare quasi 4 centimetri. Si tratta di una delle poche specie di scarafaggi capaci di volare in maniera “decente”. La pleriplaneta è di color nero rossiccio.

5. Scarafaggio cubano

Non è presente soltanto nell’isola di Cuba ma anche ai Caraibi, nello stato della Florida e in Texas, Stati Uniti. Le femmine sono più grandi dei maschi – 25 millimetri e 15 millimetri rispettivamente – e in entrambi i casi sono di colore verde o giallo.

6. Megaloblatta

Ecco l’esperta di volo all’interno della famiglia degli scarafaggi. Quando apre le ali raggiunge un’apertura di due centimetri, la metà con le ali chiuse. Viene dall’America centrale e dall’America del sud.

7. Loboptera

Di colore marrone scuro con le ali più chiare, se la cava piuttosto bene in volo, ma questa capacità riguarda soltanto i maschi. Le femmine hanno infatti delle ali troppo piccole. Si tratta di una delle specie di scarafaggi più diffuse in tutto il mondo.

Adesso non soltanto sapete che gli scarafaggi possono volare, ma che ne esistono diverse specie con questa caratteristica.

La prossima volta che uno di questi insetti si alza in volo e si dirige verso di voi, cercate di non farvi prendere dal panico!

Pérez, J. R. (1989). La cucaracha vector de agentes patogenos. Bol Of Sanit Panam.