Il cane lecca il muro: ecco perché lo fa

Esistono molti comportamenti che, pur essendo frequenti nei nostri cani, appaiono incomprensibili ai nostri occhi. Oggi parliamo dei motivi che possono indurre il cane a leccare un muro. 
 

Capire il comportamento dei nostri cani può essere un vero rompicapo, soprattutto quando fanno cose a nostro avviso illogiche. Rotolarsi sulla terra dopo che gli abbiamo fatto il bagno, mordere un calzino sudato, rovistare nella pattumiera, leccare i muri…e che fare quando il cane lecca il muro? A cosa è dovuto questo comportamento?

Dietro a tutte queste strane condotte c’è sempre una spiegazione, dobbiamo solo metterci nei panni dell’animale e cercare di capirlo.

In questo articolo andremo in cerca dei possibili motivi che ci spiegano perché il cane lecca il muro. Per capirlo, dobbiamo pensare come un cane, correre come un cane, mangiare come un cane… o continuare a leggere per scoprirlo.

Cane che lecca il muro

Il muro, un elemento non commestibile

Prima di tutto, bisogna ricordare che l’ingestione di sostanze non alimentari è ampiamente studiata dagli etologi e dai nutrizionisti veterinari. Questo dato ci dà un indizio fondamentale per risolvere il perché il cane lecca il muro.

Se è stato studiato da questi due ambiti della medicina, possiamo dedurre che il motivo è relativo alla nutrizione e alla condotta. Ebbene, questo disturbo del comportamento prende il nome di picacismo, o più semplicemente pica.

 

La pica è definita come l’ingestione di materie e sostanze che non fanno parte della dieta abituale dell’animale in questione. Logicamente, una parete non fa parte della dieta abituale dei cani, motivo per cui possiamo affermare che se un cane ne lecca una potrebbe soffrire di un problema di salute.

A priori non potrebbe esistere nessuna ragione che giustifichi un simile atteggiamento. Possiamo capire, per esempio, che il cane rovista nella spazzatura perché forse abbiamo buttato un osso di pollo non del tutto spolpato e desidera terminare il lavoro. Ma quindi, perché il cane lecca il muro?

Perché il cane lecca il muro? Possibili spiegazioni

Cane triste sdraiato sul pavimento

Motivi psicologici

Come già anticipato, questa condotta è nella maggior parte dei casi la conseguenza di disturbi del comportamento. I cani sono animali molto intelligenti e sono capaci di sviluppare emozioni complesse.

Ciò, sebbene sia senz’altro un elemento positivo che fa di questi animali i nostri migliori amici, ha il suo lato negativo. Vista la complessità emotiva del cane, anche la sua salute mentale è un ulteriore aspetto che bisogna proteggere come parte del suo benessere.

 

Quando il nostro cane soffre di stress, noia o ansia, può iniziare a leccare il muro, così come noi manifestiamo onicomicosi (mangiare le unghie). Questa condotta altro non è che la manifestazione di un sentimento sviluppato da parte del cane.

Sono molti i motivi che possono celarsi dietro questi sentimenti, dunque è sempre consigliabile rivolgersi a un professionista quando si verifica tale condotta. Ma in modo orientativo, spieghiamo qui di seguito alcune delle causa che provocano gli stati d’animo indicati:

  • Cani molto energici: gli animali molto attivi che fanno poco esercizio fisico o mentale possono sviluppare ansia come conseguenza dell’accumulo delle energie.
  • Cani con paure o fobie: gli animali che sono stati maltrattati o che hanno vissuto esperienze traumatiche possono mantenere uno stato d’animo contraddistinto da stress o ansia costante che può provocare la condotta in questione.
  • Ansia da separazione: ci sono cani così legati ai loro padroni che non sopportano di stare soli in casa. Questo è forse uno dei motivi più frequenti.
  • Cambiamenti ambientali, di qualsiasi tipo. Nuovi animali in casa, la nascita di un bambino o un trasferimento possono indurre il cane a comportarsi in questo modo.
 

Motivi nutrizionali per cui il cane lecca il muro

È ampiamente documentato che negli animali che soffrono di carenze nutrizionali è molto comune assistere a condotte di ingestione di sostanze non alimentari. L’organismo dell’animale cerca infatti di compensare questi deficit ingerendo qualsiasi cosa.

Molte pareti sono fatte di gesso, ovvero solfato di calcio, e il calcio è un elemento fondamentale nell’organismo del cane, ecco perché un animale denutrito inizia a leccare un’intera parete di calcio.

Al giorno d’oggi questo motivo non appare con frequenza tra le cause della pica. I mangimi commerciali attualmente disponibili, di fatto, nella maggior parte dei casi offrono all’animale un equilibrio nutrizionale adeguato per prevenire qualsiasi carenza. Le carenze nutrizionali sono invece più comuni tra gli animali nutriti con una dieta casalinga, in genere a base di avanzi degli umani.

La denutrizione tra i motivi per cui il cane lecca il muro

Una condotta giustificata

Come avete potuto leggere, condotte che in un primo momento possono risultare assurde ai nostri occhi, nascondono seri motivi. Bisogna prestare attenzione ai propri animali domestici e saper interpretare tutti i segnali che mandano, per quanto possano sembrare strani, e agire di conseguenza.