Perché il tuo cane ti segue in bagno?

Avere il proprio animale domestico che sia molto legato a te e ti segua ovunque tu vada può essere gratificante all'inizio, ma può rivelarsi sintomo di disturbi motivi se la cosa si prolunga nel tempo.
Perché il tuo cane ti segue in bagno?

Ultimo aggiornamento: 07 luglio, 2021

Ti sei mai chiesto perché il tuo cane ti segue in bagno? I canidi sono animali con comportamenti gregari a volte difficili da spiegare, ancor di più se si trovano a vivere in un ambiente domestico senza altri cani. Per quanto si siano abituati alla vita in un ambiente chiuso, la loro impronta genetica continua a dettare certi comportamenti apparentemente infondati.

In ogni caso, ci sono molti preconcetti errati riguardo al comportamento gerarchico di questa specie. Il lupo (Canis lupus) e il cane domestico (Canis lupus familiaris o Canis familiaris) hanno un’organizzazione ben definita e questo spiega il loro modo di agire, ma non nella sua interezza o come si crede abitualmente. Se vuoi saperne di più sull’argomento, sei nel posto giusto.

Perché il tuo cane ti segue in bagno?

Le prime volte in cui succede che il tuo cane ti segue in bagno può sembrare un comportamento adorabile. Dopotutto, il tuo amico a quattro zampe sta cercando di mostrarti che cerca sempre di starti vicino, qualcosa che ogni compagno umano vuole sentire. Percepire che l’amore e l’apprezzamento sono corrisposti è una delle sensazioni più belle che si possono provare quando si ha un cane in casa.

Tuttavia, alla lunga questo può diventare un problema. Se il tuo cane ti segue sempre in giro per casa e non ti lascia mangiare, riposare o avere un po’ di privacy quando si tratta di igiene, potresti sentirti sopraffatto e riflettere su cosa stai sbagliando. I canidi che non si separano mai dai loro compagni umani vengono definiti cani velcro, e la loro condizione può avere origini diverse.

Il fatto che il tuo animale domestico non si separi da te può essere qualcosa di relativamente normale, o trasformarsi in un quadro emotivo patologico. Ecco alcuni motivi per cui il tuo cane potrebbe seguirti in bagno.

Un cane vicino ai prodotti per il bagno

L’impronta genetica sul comportamento canino

Se il tuo cane ti segue sporadicamente in bagno, la cosa più logica è attribuire la causa al comportamento del branco o alla mentalità del branco. Come indicato dalla National Wildlife Generation, i lupi – i loro diretti antenati – sono organizzati in gruppi da 15 a 30 individui e sono in costante comunicazione e socializzazione. Quindi, da animali socievoli quali sono, i cani cercano compagnia quasi continuamente.

L’addestramento basato su dinamiche gerarchiche presuppone che i cani siano in una “battaglia” costante per affermarsi come dominanti nella famiglia. Se diamo per scontato che questo sia il comportamento dei cani, sarebbe facile pensare che l’animale vi stia “controllando” o che stia cercando di starvi davanti seguendovi in bagno.

Niente di più lontano dalla realtà. Secondo il portale VCA Hospitals, la presunta dominanza canina non si basa su basi scientifiche, dal momento che nemmeno i lupi cercano di sottoporre i membri del loro branco a comportamenti di sfida o aggressivi. Il suo ruolo è più paterno che di leadership, concetti che nel tempo sono diventati molto confusi.

Allora perché il tuo cane ti segue in bagno? La risposta principale è semplice: vuole assicurarsi che tu stia bene. Grazie alla sua mentalità da branco, ti accompagna a raggiungere la tua destinazione in sicurezza; non vuole imporre il suo dominio o controllare le tue azioni.

Fino ad oggi, gli allenamenti basati sulla negazione della gerarchia sono considerati infruttuosi e, in una certa misura, crudeli. I cani non cercano di dominare gli altri membri della famiglia.

Rinforzo positivo

A volte, è il tutore stesso che incoraggia inconsciamente certi comportamenti nell’animale. Ad esempio, se ogni volta che il tuo cane ti segue tu rispondi con amore o cibo, lui assocerà l’atto a qualcosa di positivo e sarà incline a ripeterlo. Questo meccanismo è un condizionamento o un rinforzo positivo.

Sulla base di questa premessa, un cane può associare la visita al bagno a qualcosa di positivo e accompagnarti nel processo per ricevere la sua ricompensa. In questi scenari, di solito è sufficiente non dare un feedback al comportamento per far sì che smetta di compierlo. Nel caso in cui questo non basti, sarò allora necessario ricorrere all’aiuto di un addestratore di cani.

Curiosità

I cani hanno 300 milioni di recettori olfattivi nel loro apparato nasale, rispetto ai 6 milioni dell’uomo. Ciò significa che sono in grado di annusare 40 volte meglio di noi, ma le loro capacità cognitive non si fermano qui. I canidi possono sentire suoni fino a 65 kHz di frequenza, impercettibili per l’Homo sapiens.

Oltre a ricordare una serie di curiosità sui cani, questi dati ci servono a sottolineare che questi animali non hanno la nostra stessa percezione del mondo. Ciò che è un sollievo per un essere umano, può diventare una gamma di odori e percezioni per un canide, per quanto sgradevole possa sembrare. Pertanto, la ragione dell’attrazione potrebbe essere la stimolazione sensoriale.

Perché il tuo cane ti segue in bagno? – Ansia da separazione

L’espressione ansia da separazione è una delle più temute dai compagni umani esperti nella cura dei cuccioli. Se il tuo cane ti segue in bagno potrebbe essere normale, ma se non si stacca da te e mostra evidenti sintomi di dipendenza, probabilmente sta sviluppando un problema emotivo.

Per separare il patologico dalla routine, ecco alcuni sintomi dell’ansia da separazione nei cani:

  • Estrema ansia quando il tutor sta per uscire di casa: questa sensazione viene incanalata sotto forma di distruzione di mobili, pianto, minzione e defecazione incontrollabili, e persino autolesionismo.
  • Necessità di contatto fisico con il tutore: i cani più dipendenti sono costantemente alla ricerca di carezze e rassicurazioni.
  • Segue il tutore in ogni momento: che sia in bagno o in qualsiasi altra stanza, il fatto di seguire continuamente il tutore può essere sintomo di ansia da separazione.
Un cane con la diarrea nella toilette.

Insomma, se il tuo cane ti segue in bagno, in generale può essere per via della sua mentalità da branco. Tuttavia, se questo comportamento è accompagnato da altri atteggiamenti problematici, potrebbe trattarsi di un quadro di ansia da separazione. In caso di dubbio, affidati a un professionista.

Potrebbe interessarti ...
Uno studio rivela che oltre il 72% dei cani soffre di ansia
I Miei AnimaliLeggi in I Miei Animali
Uno studio rivela che oltre il 72% dei cani soffre di ansia

Anche i cani soffrono d'ansia, anzi uno studio rivela che il 72% ne soffre, per cui bisogna trovare delle soluzioni per prevenirla.