Perché le zanzare mordono alcune persone e non altre?

Sembra che le zanzare abbiano maggiori probabilità di mordere alcune persone rispetto ad altre. La scienza cerca di dare risposte a questo fenomeno selettivo molto interessante.
Perché le zanzare mordono alcune persone e non altre?

Ultimo aggiornamento: 13 maggio, 2021

Tutti sappiamo che le zanzare sono fastidiose, ma pochi sono consapevoli del fatto che sono tra gli animali che trasmettono il maggior numero di malattie e, di conseguenza, causano più vittime umane al mondo. Tuttavia, alcune persone sembrano essere ignorate da questi insetti, mentre altre vengono prese di mira. Dunque, perché le zanzare mordono alcune persone più di altre?

Prima di tutto, dovresti sapere che questi insetti scelgono quali umani mordere tenendo conto del loro gruppo sanguigno, dell’odore della loro pelle e dell’indumento che la persona indossa in quel momento ebbene sì! Ma ci sono anche altri motivi per cui le zanzare mordono alcune persone e non altre. Vediamoli insieme.

Perché le zanzare mordono alcune persone?

L’anidride carbonica nell’aria è invisibile alle persone, ma è l’oceano in cui si muovono le zanzare. Proprio attraverso questo gas riescono a trovare la vittima dei loro morsi. Lo fanno guidate dalle sostanze chimiche rilasciate dal corpo degli esseri umani.

Con la respirazione, espiriamo anidride carbonica. Questa si mescola all’aria e forma particelle che sono come le briciole di pane di Pollicino per le zanzare. Seguendole, questi insetti alati riescono a trovare la persona che vogliono mordere. Ma sono anche il sudore e l’odore ad attirare queste implacabili succhiatrici di sangue.

Una puntura di zanzara.

Perché le zanzare mordono?

Ci sono circa 3.500 specie di zanzare su tutto il pianeta, di cui 200 si nutrono di sangue umano. Scopriamo alcuni fatti importanti su questi insetti:

  • Le zanzare femmine hanno bisogno di mordere esseri umani e animali per nutrirsi del loro sangue e quindi deporre le uova in stagni o ruscelli.
  • Questi invertebrati preferiranno le persone che hanno una temperatura elevata e, ancora di più, quando sudano. Sono attratti dall’umidità del corpo.
  • Le persone alte, gli adulti, le donne incinte e le persone in sovrappeso espirano più acido lattico. Stranamente, le zanzare adorano questa sostanza e ne sono attratte.
  • Le zanzare preferiscono mordere le persone che indossano abiti neri.

Quali malattie trasmettono le zanzare?

Il motivo per cui le zanzare mordono e trasmettono malattie è perché mettono in contatto diversi corpi e gruppi sanguigni.

Le malattie più comuni derivanti dalle punture di zanzara sono la chikungunya, la dengue, la Zika e la malaria. Tutte hanno in comune sintomi come febbre, mal di testa e artralgia.

Come prevenire le punture di zanzara

Ecco ora alcuni consigli per tenere alla larga le zanzare:

  1. Evita di far ristagnare l’acqua in secchi, vasi e grondaie. Nel tuo giardino, balcone o patio, fai in modo che annaffiando non restino delle pozze.
  2. Se hai l’aria condizionata in casa, sappi che è un ottimo strumento per spaventare le zanzare. Altrimenti, usa una lampada anti-mosche.
  3. Usa repellenti che contengono eucalipto citrato (Corymbia citriodora) e applicali su braccia e gambe.
  4. Quando esci in zone boschive o prati copriti bene: pantaloni lunghi, camicia a maniche lunghe, maglione quando fa freddo e calzini.

Infine, se vai in viaggio, scopri se il luogo che andrai a visitare è privo di zanzare che possono trasmettere malattie. In caso contrario, e per alcune malattie, puoi farti vaccinare o seguire una particolare profilassi, come quella anti malaria.

Chi mordono le zanzare?

Come puoi già vedere, il motivo per cui le zanzare mordono le persone dipende dalle loro condizioni corporee, dallo stato di gravidanza, dal gruppo sanguigno e persino dal colore dei loro vestiti. D’altra parte, le zanzare non mordono le persone che sudano poco, hanno un debole odore corporeo e così via.

In particolare, questi insetti tendono a non mordere le persone che hanno un basso consumo di alcol. Infine, questi invertebrati tendono anche ad evitare le persone che si trovano in un luogo in cui predominano gli odori floreali e di agrumi, e coloro che hanno un gruppo sanguigno diverso dal gruppo (B) negativo e dal gruppo (A).

Perché le zanzare mordono?

Le zanzare fanno parte dell’ambiente in cui viviamo

Le zanzare fanno parte della vita delle persone, sono compagne di viaggio e anche fastidiose compagne di sonno. La chiave non è distruggerle, ma essere ben protetti con prodotti speciali che si prendono cura della pelle e, ultimo ma non meno importante: capire il loro comportamento per evitare i loro morsi irritanti.