Quali sono gli animali che dormono meno?

02 dicembre, 2020
Il sonno è un comportamento comune a tutti gli animali, ma molti di loro non possono permettersi intervalli di riposo molto lunghi. Alcuni addirittura riposano solo alcuni minuti e ad intermittenza.

Quali sono gli animali che dormono meno? Ve ne parliamo in questo articolo. Scopriamo quali sono gli esseri viventi che possono sopravvivere anche con pochissime ore di sonno, o addirittura pochi minuti!

Il dormire va oltre il semplice riposo. Il sonno negli animali mette in moto una serie di meccanismi riparatori, necessari per il corretto funzionamento dell’organismo. Inoltre, il sonno innesca importanti processi neurologici per una buona attività cerebrale e per il consolidamento della memoria e dell’apprendimento. Nonostante ciò, ci sono animali che dormono solo per brevi periodi di tempo.

Come abbiamo detto, il riposo è fondamentale negli animali. Quindi, non ci sono animali che non dormono mai. Tuttavia, c’è molta variabilità nel tempo in cui le diverse specie si riposano. Mentre ci sono animali che possono dormire più di 20 ore al giorno, ad esempio i koala, altri hanno bisogno solo di qualche minuto di sonno ristoratore.

Perché abbiamo bisogno di dormire?

Il sonno è un processo vitale negli animali, poiché la mancanza di sonno può avere conseguenze negative nei diversi sistemi dell’organismo. Anche le api possono mostrare un comportamento anomalo ed instabile quando sono private del normale riposo.

Mentre dormiamo, il cervello non si riposa solo da tutti gli stimoli presenti nell’ambiente. Questo organo “funziona” anche di notte, poiché consolida ciò che si impara durante la veglia e fissa i ricordi dell’individuo.

Quali sono gli animali che dormono di meno?

In natura, ci sono animali che dormono per qualche ora o addirittura qualche minuto e che sono in grado di sopravvivere in questo modo per tutto il loro ciclo vitale. Le caratteristiche del loro ambiente o il loro stile di vita condizionano il sonno di questi animali. Ecco alcuni esempi.

Le giraffe dormono solo due ore al giorno

Questi grandi erbivori hanno bisogno solo da due a quattro ore di sonno al giorno per avere un riposo completo. Tuttavia, non dormono in continuazione, poiché il periodo di riposo più lungo di solito non supera le due ore.

Le giraffe dormono per brevi intervalli di circa dieci minuti ciascuno e la maggior parte di questo tempo è di solito un sonno leggero in cui rimangono in piedi. Quando sono nella fase di sonno profondo, appoggiano la testa sul corpo, ma questo è solo una piccola parte del loro riposo totale.

Quali sono le ragioni di intervalli di riposo così brevi? Le giraffe sono molto più vulnerabili quando sono sdraiate, poiché il tempo necessario per rialzarsi quando arriva un predatore sono di importanza chiave per fuggire e potersi difendere.

Questo tipo di comportamento è presente anche in altri animali come elefanti, cavalli o pecore.

Un’altra teoria che cerca di spiegare questo particolare riposo è la forma di alimentazione. Le giraffe, come gli altri ruminanti, passano la maggior parte della giornata a nutrirsi. Riposi brevi e distanziati, piuttosto che dormire per diverse ore alla volta, possono essere più adatti come attività parallela all’alimentazione e alla ruminazione.

Giraffa che dorme con il collo ricurvo è tra gli animali che dormono di meno.

Uccelli e delfini possono dormire con mezzo cervello sveglio

La scienza si è sempre domandata come fosse possibile che gli animali che hanno vissuto la maggior parte della loro vita in aria o in acqua potessero dormire. La risposta a questa domanda si trova in un sonno uniemisferico.

Gli uccelli e i mammiferi acquatici si sono adattati a questo tipo di soluzione. Ne sono un esempio i delfini, che dormono con un solo emisfero del cervello sveglio. C’è un’alternanza tra i due emisferi, che permette a questi animali di riposare completamente mentre respirano e nuotano, o volano, allo stesso tempo.

Dormendo con un solo emisfero del cervello, l’altro rimane abbastanza cosciente permettendo all’animale di venire a galla in cerca di ossigeno. A questa particolarità si aggiunge il fatto che dormono con un solo occhio aperto, l’opposto dell’emisfero sveglio.

Gli insetti dormono?

Anche gli insetti dormono e ci sono differenze nella distribuzione del sonno in ogni gruppo. Ad esempio, le instancabili formiche riposano per un periodo di circa quattro ore al giorno, suddivise in circa 250 piccoli riposi di circa un minuto ciascuno.

Questo tipo di riposo è praticato dalle formiche operaie, raccoglitrici e soldato, tuttavia la formica regina ha un sonno più lungo. Naturalmente, il riposo è anche una questione di privilegio nel regno animale.

E i pesci? Sono tra gli animali che dormono di meno?

I pesci non devono emergere per respirare come i mammiferi acquatici, ma durante il sonno sono più vulnerabili ai predatori. Come altri animali, anche i pesci hanno abitudini diverse, con specie diurne, notturne e crepuscolari.

Per riposare, la maggior parte dei pesci cerca un posto dove rifugiarsi e non farsi vedere. Smettono di nuotare e diminuiscono la loro attività metabolica, qualcosa di più simile al riposo che al sonno.

In breve, fanno qualcosa di simile al resto degli animali, con la differenza che non hanno un sonno profondo, non entrano nella fase REM, o almeno, questo è quello che si crede finora.

Recenti studi hanno documentato per la prima volta il sonno REM nel pesce zebra, un animale modello negli studi genetici. Infatti, questi pesci, con i quali condividiamo gran parte del genoma, hanno modelli di sonno molto simili a quelli umani.

Pesce zebra.

Come abbiamo visto in queste articolo, non ci sono esseri viventi che non dormono affatto. Tuttavia, ci sono animali che dormono di meno. Anche così, il numero di adattamenti e tecniche legate al sonno nel mondo animale è a dir poco sorprendente.

  • Cassill, Deby & Brown, Skye & Swick, Devon & Yanev, George. (2009). Polyphasic Wake/Sleep Episodes in the Fire Ant, Solenopsis Invicta. Journal of Insect Behavior. 22. 313-323. 10.1007/s10905-009-9173-4.
  • Jerome M. Siegel. Do all animals sleep?, Trends in Neurosciences, Volume 31, Issue  (2008), Pages 208-213.
  • Yuske Sekiguchi, Kazutoshi Arai, Shiro Kohshima. Sleep behaviour: sleep in continuously active dolphins. Nature (2006).
  • Shaw, Ethan. “How Do Giraffes Sleep?” sciencing.com, 2020.
  • Leung, L.C., Wang, G.X., Madelaine, R. et al. Neural signatures of sleep in zebrafish. Nature 571,198–204 (2019).