Sapete perché i cani ululano? Scopritelo con noi

Di notte, nel silenzio della città che dorme, a tutti è capitato di sentire un cane ululare. Spesso a quella singola “voce” se ne aggiungono poi molte altre, vicine e lontane, fino a formare un coro di cani comunicanti tra di loro. Forse non a tutti è noto il motivo per cui i cani ululano, cosa si stiano dicendo e perché lo facciano tutti insieme.

Gli ululati

I cani discendono dai lupi. Le ultime teorie affermano che gli esemplari di lupi meno spaventati dall’uomo si avvicinarono pian piano ai centri abitati per cibarsi della spazzatura degli umani. La gente si accorse che quegli animali potevano tornare utili per la caccia, e cominciò così una relazione in simbiosi che si è evoluta fino ad arrivare ai cani attuali.

lupo bianco che ulula

Stando così le cose, l’ululato dei cani deriva presumibilmente dalla loro precedente forma di lupi, animali che non abbaiano ma ululano. Si sospetta infatti che i cani abbiano imparato ad abbaiare soltanto dopo essersi evoluti. Alcuni cani da caccia avevano bisogno di avvisare i loro padroni per indicare le prede, e l’uomo era di certo reattivo ad un suono così forte.

Di fatto, le razze di cani che oggi non abbaiano sono chiamate “cani primitivi”, come le razze nordiche (Samoiedo, Husky, Malamute…). Questi esemplari possono emettere suoni vari, ma non i latrati.

Il richiamo: perché i cani ululano?

Un ululato è una chiamata. Tanto i cani quanto i lupi lo usano per sapere dove si trovano gli altri membri della famiglia o del branco.

Perché i cani abbaiano:

  • Per chiedere aiuto
  • Per localizzare i loro simili nelle vicinanze

È facile che i cani che hanno un problema o che si sentono angosciati, ululino per chiedere aiuto. I cani che vivono male la solitudine in casa ululano per richiamare i loro padroni, anche se questi sono lontani e non possono sentirli. I cani che rimangono intrappolati o nel mezzo di un problema che non possono risolvere fanno la tessa cosa.

È facile trovare video di lupi che ululano per individuare gli altri membri del loro branco. Anche i cani lo fanno, ed è questo il motivo per cui se un cane ulula, presto si alzerà un coro di voci da tutto il quartiere.

Il primo esemplare ad ululare è quello che ha bisogno di aiuto o che vuole individuare altri cani nelle vicinanze, e questi gli rispondono. A seconda della distanza dalla quale arrivano le risposte, il cane saprà se è solo o in compagnia.

In natura, sia i cani che i lupi utilizzano gli ululati per riunirsi con gli esemplari simili. Nel mondo d’oggi, rinchiusi nelle case o nei giardini, i cani possono soltanto sentire dove sono i loro simili, ma senza raggiungerli – a meno che non scappino.

I cani ululano per istinto

Gli ululati sono dunque un atto istintivo. Quando un cane smette di fare qualunque cosa e si mette ad ululare, lo fa perché spinto dal suo istinto, non perché ha scelto di farlo.

Allo stesso modo, rispondere ad un altro cane che abbaia è involontario. Come non rispondere poi quando gli ululati riecheggiano così nitidi nella notte, quando non ci sono altri rumori che distraggano o coprano il suono.

cane al guinzaglio che ulula

Un cane che inizia ad ululare è spesso un cane con un problema: può sentire dolore, solitudine o fame. Deve coprire una necessità e chiede al suo padrone che corra in suo aiuto.

Le sirene delle ambulanze

All’interno delle città è facile sentire cani che si mettono ad abbaiare quando sentono una sirena, come quella di un’ambulanza, dei pompieri o della polizia.

Anche in questo caso la loro è una risposta dettata dall’istinto: la sirena ricorda molto un ululato. Dal loro punto di vista, non si tratta altro che di un altro cane che sta chiedendo aiuto per strada. Si vedono dunque obbligati a rispondere, anche se può sembrare strano. In questo caso gli ululati possono cessare molto presto, già che la sirena presto sparirà o verrà sopraffatta dagli altri rumori della strada.

Adesso avete scoperto perché i cani ululano e a cosa sia dovuta quella catena di voci che iniziano di notte all’improvviso e che si diffondono per tutta la zona: sono cani che si consolano l’un l’altro, o che ricordano ai loro amici dove sono.

Infine, ricordate che ululare è istintivo: non serve a nulla sgridare un cane che ulula per cercare di zittirlo. In altre parole, ululare è un fatto di sopravvivenza.

Fonte dell’immagine principale: nathanmac87

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche