Come scegliere il miglior padrino per il vostro animale

19 ottobre, 2017

Sono molte le ragioni per cui, purtroppo, a volte padroni e animali devono trascorrere un periodo di tempo separati. Motivi di lavoro, vacanze, un imprevisto o un cambiamento nella conformazione della famiglia. In ogni caso, bisognerà ricorrere all’aiuto di una persona. Un uomo o una donna speciali, amanti degli animali, che siano capaci di prendersi cura del vostro cane o gatto con affetto e senza alcun rischio.

Il miglior padrino per il vostro amico a quattro zampe

Accogliere in casa, un cane o un gatto (per citare solo le due specie più frequenti di mascotte domestiche) è una responsabilità non indifferente. È qualcosa che nessuno può prendere alla leggera e richiede pazienza, attenzione e tempo. Si tratta di esseri viventi con proprie esigenze e necessità che includono l’alimentazione, l’igiene, l’attività fisica e la tutela della salute.

padrone accarezza gatto

Abbiamo accennato, all’inizio di questo articolo, all’opportunità di ricorrere ad un dog sitter quando siete costretti a lasciare soli i vostri animali domestici. Cosa succederà, invece, nel momento in cui l’Onnipotente vi richiamerà al suo fianco? (Ogni scongiuro è ben accetto…).

Il tema della morte del padrone è delicato e complesso, allo stesso tempo. Non sempre membri della famiglia accettano pacificamente di occuparsi di un cane o un gatto. Il più delle volte si ripete sempre lo stesso copione favorito dall’egoismo della nostra società moderna. Scompare un nonno o una zia, e il suo amato animale finisce in un canile o persino abbandonato.

Scegliere un padrino finché si è ancora in vita è, sicuramente, l’opzione più indicata. Qualcuno che conosciate, una persona che vi offra tutte le garanzie in merito alla salvaguardia della vita di un essere vivente che vi ha dato molto. E che, in vostra assenza, soffrirà anche lui. E non poco.

Come scegliere il miglior padrino per il vostro animale

  • Come primo passo, dovrete individuare qualcuno che ami gli animali. Questa è una condizione che non ammette eccezioni. Significa garantire al vostro cane o gatto la medesima qualità della vita, di affetto e attenzioni, senza bruschi cambiamenti.
  • In secondo luogo, verificate che esista un feeling positivo. Potrete scegliere questa persona tra quelle che, tra vicini e familiari, abbia dimostrato miglior rapporto e legame con il vostro pet.
  • Un altro aspetto da considerare è assicurarsi che questo nuovo padrino abbia tutti i requisiti giusti per l’accoglienza. Ciò non significa solo una bella casa, con ampi spazi, una terrazza o un giardino. Ma anche, e soprattutto, che abbia tempo da dedicare all’animale. Una persona che passa tutto il giorno fuori casa e viaggia nel fine settimana è, evidentemente, poco adatta all’incarico.
  • Infine, osservate la reazione del futuro padrino, quando gli parlerete della vostra idea di affidargli il vostro cane o gatto. Una reazione positiva, segnata da allegria e sorpresa, sicuramente è la migliore che possiate ricevere.

Consigli per scegliere il miglior padrino per animali

Se sapete che starete via per almeno una settimana, occorrerà attivarsi per trovare un dogsitter o un catsitter adeguato al vostro animale domestico. Se possedete un cane, lo spostamento avverrà in modo molto veloce e pratico. Portate nella nuova casa i suoi giocattoli preferiti, le sue ciotole e le pappe o gli alimenti che più gli piacciono. Ritrovare oggetti familiari intorno a sé migliorerà l’approccio con il nuovo ambiente.

Per quanto riguarda il vostro gatto, dovrete scegliere una persona che vada a casa vostra per dare da mangiare e cambiare l’acqua e la sabbia della lettiera al vostro piccolo felino.

gatto nella lettiera in veranda

Cercate un vostro sostituto in tempo, ovvero non aspettare l’ultimo momento per risolvere il problema. Quando si avvicinano le festività, il numero delle persone che può offrirvi aiuto si riduce, quindi meglio muoversi in tempo e premiare questo sacrificio. Offrire un rimborso può essere un incentivo perfetto affinché tutto vada bene.

Inoltre oggi, grazie ai moderni smartphone, potrete controllare in tempo reale lo stato di salute del vostro cane. Fatevi mandare foto e video del vostro amico a quattro zampe, tutte le volte che lo riteniate necessario.

Fonte dell’immagine principale: Amici con la coda