Si può fare shopping con il cane?

Gli animali domestici rappresentano una parte importante della vostra vita da tempo immemorabile. Anche se è sempre esistita una separazione tra animali ed esseri umani, specialmente nei luoghi pubblici, poco a poco si sta affermando una diversa gestione degli spazi. Oggi, per esempio, è possibile fare shopping con il cane, e non solo.

Ovviamente, ci sono sempre delle regole di sicurezza e igiene che garantiscono la sana convivenza e che vanno rispettate. Ma la nostra società si è aperta in questo senso e sempre in più esercizi commerciali e luoghi aperti al pubblico è possibile portare il proprio animale domestico. Oggi vi daremo qualche consiglio utile per poter fare shopping con il cane senza problemi.

Fare shopping con il cane, oggi è possibile

Sicuramente ricorderete quei cartelli di qualche anno fa, esposti in alcuni negozi, dove si leggeva un perentorio “io non posso entrare”. È vero che ci sono alcuni esercizi commerciali, come i negozi di alimentari, dove per motivi igienici è bene che gli animali non entrino, ma oggi questo divieto è del tutto anacronistico.

Questo è cambiato grazie al lavoro svolto, negli anni, da molte associazioni e ONG che hanno lottato per affermare i diritti degli animali e dei loro padroni. Grazie a loro, oggi è possibile entrare in molti luoghi pubblici senza dover rinunciare al proprio amico a quattro zampe.

Negozi e centri commerciali ora sono attrezzati per accogliere gli animali domestici. Non importa che vendano vestiti, profumi, gioielli, calzature o altro ancora. Ecco perché è sempre più comune vedere le persone fare shopping con il cane, anche in Italia.

Padre e bambina con cagnolino

Un modo per stare più tempo insieme

Alcuni amanti degli animali hanno aperto un dibattito in cui affermano che, per un cane, fare shopping non ha molto senso. E’ un punto di vista rispettabile ma che non tiene conto di quello dei proprietari di questi animali domestici.

È ovvio che il vostro cagnolino non ha bisogno di uscire per negozi. Ma è semplicemente una scusa per farlo uscire di casa, tenerlo accanto a voi e permettergli di interagire con la società e le altre persone, nel mondo reale.

Anche se sempre più negozi e centri commerciali hanno deciso di aprire le loro porte agli animali da compagnia, è vero che esistono ancora esercizi commerciali che, in base ai loro criteri, possono proibirne legittimamente l’ingresso.

Ragazza decide di fare shopping con il cane

Consigli per fare shopping con il vostro animale domestico

Ovviamente, il fatto che il cane sia autorizzato a entrare, non significa che siate liberi da responsabilità all’interno di quest’area. Anzi, anche in questi luoghi valgono le stesse precauzioni di sicurezza e igiene obbligatorie in tutti i luoghi pubblici. Vediamo qualche consiglio utile per gestire bene il vostro animale, quando andate per negozi:

  • La taglia del cane. Se il cane è di taglia grande e il negozio molto piccolo, con corridoi stretti, è possibile che ci sia il rischio di creare qualche problema. In questo caso, il buon senso deve prevalere: siate prudenti ed evitate di creare disturbo.
  • Tenete il cane sempre al guinzaglio. Non importa quanto sia buono ed educato, potrebbe dare fastidio agli altri o rompere qualcosa inavvertitamente. Per evitare queste situazioni, tenete sempre l’animale al guinzaglio vicino a voi. Se è di taglia piccola, potreste tenerlo nella borsa.
  • Considerate la sua personalità. Un altro aspetto da tenere a mente è il carattere dell’animale. In un contesto nuovo, dove ogni elemento attira l’attenzione del vostro cane, possono sorgere situazioni impreviste. Il rischio è che possa mordere un altro simile, abbaiare, creare scompiglio o aggredire un commesso. Certo, sono situazioni limite, ma occorre essere prudenti.
  • Accettate un “no”. Il fatto che molti negozi siano aperti agli animali non significa che tutti siano obbligati a farlo. Se entrando in un negozio, vi fanno notare che il vostro cane non può entrare, non siate rigidi. Domandate scusa, uscite e, se non potete lasciarlo in custodia a un amico o un familiare, recatevi in un altro negozio. Senza polemiche né arrabbiature.

Oggi, i proprietari hanno la fortuna di poter fare shopping con il proprio cane. Così come cenare nella terrazza di un ristorante, in un hotel o persino andare dal parrucchiere. Ma ricordate che i titolari degli esercizi commerciali possono esercitare il diritto d’ammissione. E se trovate qualcuno che, per ragioni più o meno fondate, vi proibisce l’ingresso, andate altrove. Polemiche e scontri verbali non porteranno a nulla, perdereste solo tempo.

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche