Simbolismo nello zodiaco: il cammino degli animali

20 gennaio, 2021
L'astrologia e lo zodiaco sono tra le credenze più antiche che esistano. E in molti casi hanno al centro gli animali.

Il simbolismo nello zodiaco è strettamente legato all’etimologia di questo termine, “via degli animali” o, secondo altri filologi, “immagini di animali”, in riferimento alle forme delle costellazioni.

L’origine dello zodiaco è incerta: il dibattito tra chi ne attribuisce la paternità agli egizi e chi ai babilonesi è aperto. Tuttavia, sembra esserci un certo consenso riguardo al contributo dato dagli egizi all’espansione dell’astrologia nel mondo.

I simboli dello zodiaco occidentale sono associati alla mitologia greca e, sebbene molti siano animali, compaiono anche altri personaggi legati agli dei dell’Olimpo.

Oggi esistono molte altre interpretazioni e rappresentazioni zodiacali a seconda della civiltà studiata. Ad esempio, mentre i Celti basarono l’astrologia sugli alberi, i cinesi crearono uno zodiaco composto dagli animali della loro mitologia.

Il caso cinese è uno dei più conosciuti, anche se, come ogni leggenda, presenta versioni differenti. La più famosa collega i 12 animali dello zodiaco cinese con la corsa alla cosiddetta Porta Celeste.

Questo fatto giustifica l’ordine zodiacale di questi animali in base all’ora di arrivo dinnanzi all’Imperatore di Giada: topo, bue, tigre, coniglio, drago, serpente, cavallo, capra, scimmia, gallo, cane e maiale.

Animali dello zodiaco cinese.

La tradizione dello zodiaco cinese

La tradizione vuole che l’Imperatore di Giada, uno dei più importanti per la tradizione religiosa cinese, organizzasse una gara per scegliere 12 guardiani. Per fare questo, inviò sulla terra un essere immortale in grado di diffondere il messaggio tra i futuri partecipanti.

Il giorno successivo, il topo, che era il primo, era davanti agli altri. Tuttavia, dovette fermarsi di fronte al fiume, finché non colse l’opportunità di attraversarlo appeso all’orecchio del bue che lo seguiva.

Così, il topo, e più tardi il bue, furono il primo e il secondo animale ad arrivare dinnanzi all’Imperatore dopo aver attraversato la Porta Celeste. La tigre e il coniglio si classificarono al terzo e quarto posto.

Il drago, più gentile di quanto si pensi, prese qualche minuto di distanza dalla corsa per spegnere un incendio ed arrivò quinto. Più tardi, c’era il cavallo che pensava sarebbe stato il sesto, ma non si accorse del serpente che riuscì a sorpassarlo. Così, il serpente e il cavallo furono il sesto e il settimo ad arrivare.

La capra, la scimmia e il gallo si distinsero per il lavoro di squadra, grazie al quale costruirono una zattera per attraversare il fiume. Raggiunsero rispettivamente l’ottava, la nona e la decima posizione. In alcune regioni la capra è sostituita da una pecora. Finalmente arrivarono il cane e il maiale, che si erano fermati per giocare nel fiume e per mangiare.

Specie dell'oroscopo cinese: ratto.

Potrebbe stupirvi l’assenza del gatto, molto popolare nella tradizione cinese. Tuttavia, la leggenda dice che il topo, nonostante fossero amici, si era dimenticato di svegliarlo.

Astrologia e ricerca di risposte

Le stelle da sempre vengono usate dagli uomini per predire il futuro. Tuttavia, anche gli animali sono stati fondamentali in questa funzione sin dalla preistoria. Infatti, secondo l’astronomo Sten Odenwald, direttore del NASA Education Consortium, le pitture rupestri mostravano già il culto di uno spirito animale che influiva sulla vita degli esseri umani attraverso la caccia.

Un altro esempio è quello dei Babilonesi e dei Sumeri che, oltre a guardare il cielo, analizzavano il fegato e le viscere degli animali durante le loro pratiche divinatorie.

L’astrologia, con lo zodiaco, gli oroscopi e le cosiddette carte astrali, è considerata una pseudoscienza, poiché la sua metodologia non presenta alcun supporto scientifico oggettivamente provato. Tuttavia, la sua pratica, nata in epoca preistorica, si è evoluta e consolidata fino ad oggi.

  • BBC. Why a pig is the last animal in the Chinese Zodiac. (S.f). Recuperado de https://www.bbc.com/bitesize/articles/zd9nd6f
  • TelesurHD. (2018). ¿De dónde surgen los signos del zodíaco? Recuperado de https://www.telesurtv.net/news/origen-signos-zodiaco-20180815-0034.html
  • Waxman, O. B. (2018). TIME. Where do zodiac signs come from? Here’s the true history behind your horoscope. Recuperado de http://time.com/5315377/are-zodiac-signs-real-astrology-history/