Sono pronto per adottare un nuovo cane?

24 Novembre 2016

Adorate i cani, ogni volta che ne vedete uno per strada, non potete evitare di avvicinarvi a lui e toccarlo, immaginare di averne uno in casa, ma non vi decidete a fare il grande passo. Da quando il vostro ultimo amico è morto, pensate che non potrà essercene un altro uguale e che è meglio restare soli ed evitare l’inesorabile sofferenza tra qualche anno. Tuttavia, forse non è così e potete adottare un nuovo cane. Continuate a leggere. 

Deve essere una decisione ben ponderata e bisogna essere ben preparati per prenderla; per questo motivo, vi aiutiamo a valutare i fattori più importanti prima di prendere un nuovo cane.

Prima di adottare un nuovo cane

uomo-con-cuccioli

C’è una cosa fondamentale che dovete fare prima di adottare un nuovo cane: accettare la morte di quello che non c’è più.

Un cane arriva a fare parte della nostra famiglia ed è normale provare dolore quando se ne va. Non dovete vergognarvene né cercare di dissimulare la vostra sofferenza per paura di essere presi in giro per come reagite alla morte di un animale.

Piangete, gridate, guardate le sue foto, fate quello di cui avete bisogno per sfogarvi e, alla fine, starete meglio. Datevi un po’ di tempo, poiché anche se vi piacerebbe avere di nuovo un amico peloso in casa, dovete pensare che è un essere dipendente da voi e che dovete accudirlo.

Se ci sono altri membri della famiglia, soprattutto bambini, dovete assicurarvi che anche loro abbiano superato la morte del vecchio animale prima di adottarne uno nuovo. Parlate di quanto accaduto e spiegate loro che è il ciclo della vita. Fate capire loro quanto può essere benefico avere un nuovo cane in casa.

L’altro aspetto da tenere in considerazione è: non fare confronti. 

Accade con molta facilità. Anche se sappiamo che un animale non è un oggetto, passare da un cane all’altro non è altro che una sostituzione, dunque i paragoni arriveranno presto. Di fatto, si stima che più di un 70% delle famiglie che perdono un animale ne sceglie un altro dalle caratteristiche simili.

Non è per forza negativo, ma solo se si evitano i paragoni. Ogni animale è unico e per quanto assomigli ad un altro, il suo pelo sarà diverso, così come lo sguardo, il modo di muoversi, le sue abitudini prima di addormentarsi, come mangia e, soprattutto, i suoi atteggiamenti.

Per questo motivo, prima di prendere un nuovo cane, dovete accettare che si tratta di un animale diverso, che vi dà l’opportunità di creare un nuovo vincolo, una nuova amicizia, da educare a vostro modo come avete fatto con quello precedente. Solo così potrete essere felici e rendere felice il vostro nuovo animale.

È importante prendere in considerazione le opinioni degli altri membri della famiglia prima di adottare un nuovo cane. Dovrete essere d’accordo sulla razza, il colore, le dimensioni e l’età dell’animale. In questo modo, tutti saranno contenti e potranno vivere in pace insieme al nuovo compagno.

È arrivato il momento di adottare un nuovo cane

donna-e-cane

Adottare è sempre meglio che comprare. Vi sono centinai di canili e rifugi nei quali potete trovare il cane di cui avete bisogno.

Forse avete pensato ad un cucciolo, che potrete trovare in uno qualsiasi di questi luoghi, ma ci sono anche giovani cani ben educati che, forse, si adattano meglio alle vostre necessità.

Andate con la mente aperta, scegliete quello che vi piace e vi lasceranno trascorrere un po’ di tempo in sua compagnia. Osservate come gioca e mangia e chiedete al responsabile del centro tutto quello che volete sapere; i volontari saranno sempre disposti ad aiutarvi.

Potete fare al responsabile domande sul carattere del cane, se va d’accordo con altri cani o animali, se soffre di qualche malattia e molti altri quesiti che vi possano venire in mente.

Siamo molto dispiaciuti per la morte del vostro animale, ma siamo sicuri che dandovi il tempo necessario, potrete trovare un nuovo amico che vi renda felici. Lo farà sempre in modo diverso, ma lo farà.