5 trucchi per non far sentire freddo ai cani in inverno

· 29 settembre 2017

Durante l’inverno, con le sue basse temperature, è utile tenere in considerazione alcuni consigli per proteggere i vostri animali. Ecco alcuni trucchi per non far sentire freddo al vostro cane durante questa stagione.

Consigli per non far sentire freddo al cane in inverno

A meno che non abbiate un cane di razza nordica, i vostri amici pelosi risentono dell’abbassamento delle temperature quanto le persone. Dovete avere delle accortezze specialmente in questi casi in particolare:

  • Cani di taglia piccola
  • Animali con poco pelo
  • Cani molti giovani, anziani, o malati (soprattutto se soffrono di problemi respiratori).

Ecco alcuni consigli con i quali il vostro amico a 4 zampe può affrontare senza problemi il periodo invernale.

1- Procurategli un luogo caldo e confortevole in cui dormire

cane-sdraiato

Se il vostro cane di solito dorme dentro casa, di sicuro vorrà riposare vicino ad una fonte di calore. Tuttavia, non è l’ideale perché poi sentirà molto la differenza di temperatura quando si recherà in altre zone della casa o quando dovrà uscire per fare le passeggiate. Quindi posizionate la sua cuccia lontana dal freddo, con un cuscino che non gli faccia sentire l’umidità del pavimento, e aggiungete anche una coperta. 

Nel caso in cui il vostro cane non dorma dentro casa, dovete assicurarvi che la sua cuccia lo protegga adeguatamente dalla temperatura esterna. I materiali di cui è fatta dovranno isolarlo dal freddo, dalla pioggia e dall’umidità. Per far sì che accada, il pavimento dovrà essere di gomma o di legno, e le pareti e il tetto dovranno contenere delle lastre di poliuretano o di fibra di vetro.

2-Mettetegli delle mantelline o degli impermeabili quando lo portate fuori

I bruschi sbalzi di temperatura possono contribuire a far ammalare sia le persone che gli animali. Nel momento in cui lo porterete a fare la passeggiata, dovreste fargli indossare delle mantelline che lo proteggano dal freddo. Non importa che siano carine o alla moda, l’importante è che gli indumenti che comprate o che create voi stessi, siano in  grado di proteggere il vostro amico dalle basse temperature.

Se al freddo si aggiunge la pioggia, mettetegli anche un impermeabile. Soprattutto assicuratevi che il vostro cane sia ben asciutto al termine della passeggiata. Un’altra opzione è quella di fargli indossare delle scarpette. Alcuni specialisti però le consigliano solo per gli animali che hanno i polpastrelli delicati e che devono andare sulla neve.

3-Riducete le uscite

Quando il freddo, la pioggia e la neve sono abbodanti, la cosa migliore è quella di far uscire il cane soltanto per fargli fare i suoi bisogni. Anche se l’attività fisica è molto importante per gli animali, potete sostituire le attività esterne con dei giochi da fargli fare dentro casa.

Se voi o il vostro cane passate troppo tempo sotto le intemperie, potreste ammalarvi o rischiare di prendervi dei funghi o dei virus. E non sarebbe l’ideale.

4-Non tagliateli il pelo

Non tagliate o accorciate il pelo al vostro cane quando sta per arrivare l’inverno. Il pelo è uno degli elementi naturali che l’animale ha per proteggersi dal freddo.

Quindi niente forbici, però mantenete in buono stato il suo pelo spazzolandolo spesso. E se dovete fargli il bagno, fateglielo dentro casa, con l’acqua ad una giusta temperatura e in un luogo ben riscaldato.

5-Rispettate il calendario delle vaccinazioni

vaccinazioni-canine

Assicuratevi di rispettare il calendario delle vaccinazioni del vostro cane e che, durante l’inverno, sia immune dalla tosse e dalla tracheobronchite. Anche se non si tratta di una malattia grave, può essere difficile da curare. Tuttavia, prestate attenzione ai seguenti sintomi:

  • Tosse
  • Febbre alta
  • Vomito
  • Mucosità

Non dimenticate di portare il vostro cane dal veterinario per vaccinarlo al momento giusto, e nel caso fategli delle domande su come non far soffrire il freddo al vostro animale domestico.