Un cane salva la sua famiglia avvisandola di un imminente incendio

Un cane salva la sua famiglia avvisandola di un imminente incendio

Ultimo aggiornamento: 03 giugno, 2016

Quante cose si possono imparare dagli animali! Soprattutto dai cani, quelle creature che si rivelano essere non soltanto i migliori amici dell’uomo, bensì anche esseri unici, speciali membri della famiglia, fedeli compagni e guardie del corpo pronte a proteggerci di fronte a qualsiasi situazione di pericolo.

Quando la nostra vita è a rischio, la prima reazione che balena nella testa dei nostri amici a quattro zampe non è quella di scappare per mettersi in salvo, bensì di fare tutto il possibile per proteggerci, talvolta anche soltanto avvisandoci riguardo una situazione di pericolo in modo da poterci mettere al sicuro.

Questo è proprio quanto successo negli Stati Uniti, dove, grazie all’avvertimento di un coraggioso cane, cinque persone hanno potuto salvarsi la vita.

Il pericolo imminente

bulldog-francese2

Questa storia ha luogo in un pacifico quartiere della contea di Miami Dade, dove una famigliola felice trascorreva in tranquillità le giornate con il loro cane Brown, splendido e docile esemplare di Bulldog. Brown era sempre stato amato da tutti i vicini per via del suo grande amore per i bambini e del rispetto che portava verso l’intera comunità.

Le qualità di questo docile esemplare di cane non hanno fatto altro che intensificarsi fino a tramutarsi in gesta eroiche nella mattinata del 27 dicembre dell’anno scorso; erano passati due giorni dalla vigilia di Natale, nottata che l’animale non ha potuto del tutto godersi insieme ai più piccoli a causa del suo terrore per i fuochi artificiali.

Durante quelle prime ore della domenica, Brown non riusciva a dormire tranquillo a causa di un odore un po’ particolare. Seguendo il suo olfatto per indagarne la provenienza, il cane si è reso conto che all’interno della casa stesse divampando un fuoco, il quale stava per mettere a rischio tutta la sua famiglia.

L’allerta fiamme

Non avendo accesso alle camere dei suoi familiari, il bulldog di 40 chilogrammi è dovuto uscito per allertare il vicino Ángel Suárez, che, in seguito, ha confessato di aver sospettato che ci fosse qualcosa che non andava dopo aver sentito i latrati del cane, che non era solito farsi sentire a quelle ore del mattino.

Dopo essersi piombato fuori per rispondere alla chiamata del cane, l’uomo ha notato con terrore le fiamme che cominciavano a farsi largo tra le mura. Di fronte ad una simile scena, Ángel Suárez ha cominciato ad urlare con tutto il fiato che aveva in gola insieme a Brown, così da svegliare gli abitanti ancora addormentati ed ignari di quanto stesse accadendo.

Fortunatamente, le grida sono servite a farli svegliare e dopo essersi resi conto della presenza delle fiamme, i cinque membri della famiglia sono corsi fuori, per fortuna illesi e senza alcun tipo di danno.

Se fossero rimasti dentro soltanto pochi minuti in più, l’episodio sarebbe sfociato in un’orribile tragedia, poiché le fiamme erano ormai sul punto di bruciare gran parte della casa, in particolar modo nella zona notte.

Brown, l’eroe della sua famiglia e di Miami Dade

Dopo essersi recate sul posto, le autorità locali hanno indagato per ore sulle dinamiche dei fatti, senza riuscire a stabilire la causa concreta dell’incendio. Tuttavia, si presume che sia stato causato da alcuni problemi elettrici.

L’unica certezza che rimane è che la mattina del 27 dicembre Brown si è trasformato in un’autentica celebrità per aver salvato la sua famiglia da una situazione estremamente delicata e pericolosa.

Questo splendido esemplare di bulldog continua ad essere la gioia dei bambini ed il cittadino più rispettoso per gli abitanti di Miami Dade, e adesso si è anche trasformato in un eroe che l’intero vicinato riconosce e acclama.

Cani pompiere

pastore belga

Casi come quello di Brown sono l’esempio più palese di come i cani possano proteggere l’uomo superando qualsiasi ostacolo, persino in situazioni di estremo pericolo.

Non a caso, in ogni corpo dei pompieri è prevista la presenza di un cane in squadra. Questi animali si rivelano ottimi aiutanti quando si tratta di salvare persone intrappolate nelle case in fiamme. Il loro ottimo fiuto e le loro abilità fisiche li rendono, infatti, particolarmente adatti a missioni di questo tipo.

I cani selezionati per questi scopi devono essere molto reattivi e non mostrare caratteri di aggressività. Devono essere di stazza media; le razze più gettonate per questo lavoro sono:

  • Dalmata
  • Cane da pastore belga
  • Labrador Retriever
  • Shar Pei
  • Pastore tedesco

Non c’è alcun dubbio sul fatto che i cani non si limitano ad essere i migliori amici dell’uomo, bensì veri e propri eroi a quattro zampe dai quali dovremmo imparare tutti i giorni.