Una visita etologica per il vostro cane

· 7 Maggio 2019
L'etologia canina studia i problemi comportamentali e le attitudini del vostro cane. Una visita etologica potrebbe risolvere le cattive abitudini del vostro animale domestico.

L’etologia è un’area specifica all’interno della biologia comportamentale che si dedica allo studio del comportamento degli animali. Durante una visita etologica, l’etologo analizza lo stato di salute, il comportamento abituale, lo stile di vita e la routine di ciascun animale.

In questo articolo, parleremo del perché potreste considerare la possibilità di una visita etologica per il vostro cane.

L’approccio teorico e le pratiche derivate dall’etologia attribuiscono particolare importanza ai comportamenti istintivi di ciascuna specie e al modo in cui possono essere modificati o migliorati attraverso l’educazione.

Per essere un etologo, prima di tutto è necessario avere una laurea in medicina veterinaria. Cioè, gli etologi sono veterinari che integrano regolarmente gli studi universitari con specializzazioni in questo ramo della biologia comportamentale.

Allo stato attuale, l’etica canina – dedicata allo studio del comportamento dei cani – è la parte più avanzata e richiesta dai professionisti. Ci sono molti veterinari che scelgono di specializzarsi in etologia per ampliare le loro conoscenze sul linguaggio e il comportamento del cane.

Si tratta di offrire un’assistenza completa ai loro pazienti, che contempla sia la salute fisica che quella mentale.

Anche se non è così riconosciuta o popolare, l’etologia felina è anch’essa un’area in espansione all’interno delle scienze veterinarie.

Attualmente è una disciplina che sta facendo grandi progressi, molto attraente per i professionisti del settore. Vediamo insieme in cosa consiste una visita etologica per il vostro cane.

Di cosa si tratta?

Una visita etologica serve a diagnosticare, riconoscere le cause e trattare i problemi comportamentali negli animali domestici. Un etologo canino, ad esempio, cercherà di sapere perché un cane ha determinati disturbi comportamentali e quindi cercherà di aiutarlo a superarli.

Etologia canina

I problemi più comuni che vengono solitamente trattati da un veterinario esperto in etologia canina sono i seguenti:

  • Aggressività.
  • Problemi di interazione con altri cani, animali, stimoli o persone (problemi di socializzazione).
  • Paura eccessiva.
  • Stress.
  • Comportamento distruttivo.
  • Ansia da separazione.
  • Coprofagia (mangiare gli escrementi propri o di altri animali).
  • Possessività nei confronti dei loro oggetti, della casa o dei loro padroni.
  • Stereotipie e DOC (disturbo ossessivo-compulsivo).

Questi problemi possono apparire per diversi motivi e l’etologo deve essere in grado di identificarli per stabilire un trattamento adeguato. Sebbene l’eredità genetica dell’animale influenzi la sua personalità, i disturbi comportamentali sono solitamente associati all’educazione.

Nei cani, i problemi comportamentali derivano spesso da un’istruzione inadeguata, in cui sono stati usati metodi controproducenti, come il collare e le punizioni.

Anche la scarsa socializzazione e la privazione dell’interazione sociale sono fattori determinanti per la comparsa di comportamenti inappropriati. Pertanto, gli etologi spesso fanno molte domande sulla storia, lo stile di vita e la routine del paziente.

I problemi comportamentali possono derivare anche da alcune malattie. Quando un animale sperimenta un dolore intenso o i suoi sensi vengono colpiti, può mostrare paura, aggressività, isolamento, adottare una postura difensiva, ecc.

Per il corretto trattamento di tutti questi comportamenti, gli etologi di solito richiedono analisi cliniche e altri studi per verificare lo stato di salute dei pazienti. In questi casi, il trattamento del disturbo della condotta dipenderà dal controllo della patologia sottostante.

Cane con in bocca un oggetto
In che modo una visita etologica può aiutare il vostro cane?

L’aiuto fornito da un etologo dipende fondamentalmente dalle esigenze specifiche di ciascun animale. Se il vostro cane mostra un problema comportamentale, vi consigliamo di consultare un etologo il prima possibile.

Come per le malattie legate al fisico, anche i disturbi comportamentali tendono ad avere una prognosi migliore se diagnosticati precocemente.

Sebbene riveli alti tassi di successo, l’efficacia dei trattamenti etologici non raggiunge il 100% dei casi. Sfortunatamente, ci sono problemi comportamentali molto complessi che difficilmente possono essere completamente curati o invertiti.

In realtà, lavorare con un etologo sarà essenziale per controllare questi comportamenti e consentire a un cane di godere di una vita più equilibrata.

Tutto ciò riafferma l’importanza di prevenire i problemi comportamentali negli animali domestici. La migliore prevenzione per tali disturbi del comportamento è un’educazione sana, positiva e ben mirata.

Se non avete tempo o la capacità di educare i vostri animali attraverso il rinforzo positivo, la cosa migliore da fare è consultare un educatore professionista ed affidarvi ad una visita etologica per il vostro cane.