Zuffa tra cani: come comportarsi?

30 aprile, 2016
 

Assistere ad una zuffa tra cani è un’esperienza che può generare molta ansia, perché si ha sempre il timore che i cani possano ferirsi.

Se volete sapere come comportarvi in una situazione come questa, ecco qualche consiglio che potrà esservi utile.

Mantenete la calma

Come in tutte le situazioni di grande tensione, in questi momenti la cosa più importante è non farsi prendere dal panico. Durante una lite tra cani il più piccolo passo falso equivale a versare benzina sul fuoco. Cercate, pertanto, di restare più calmi possibile.

Questo è il primo consiglio e forse il più importante, dal momento che qualsiasi azione intrapresa per separare i cani ed evitare che si facciano male, se guidata dal nervosismo o dall’impulso, sarà inutile o pericolosa.

cani vicini

Autore della foto: Mekanoide

Ad esempio, se vi trovate in strada e il vostro cane comincia improvvisamente ad azzuffarsi con un altro, la prima reazione è quella di tirarlo per il guinzaglio, nel tentativo di allontanarlo.

Tuttavia, questa azione potrebbe peggiorare la situazione. Il vostro cane, già aggressivo e sulla difensiva potrebbe decidere di mordervi. È bene, quindi, ricordarsi di non farlo.

 

Fate molto rumore

Il metodo che avrete sicuramente visto quando si cerca di spaventare, per qualsiasi ragione, un animale selvatico, risulta molto efficace anche per separare due cani che litigano. Un forte rumore non soltanto distoglie l’attenzione dalla zuffa, ma può spaventare i due cani e metterli in fuga.

Quando vi trovate in presenza di una lite tra due cani, una buona idea è fare il massimo rumore possibile: applaudite, gridate con molta forza, sbattete forte due oggetti, lanciate qualcosa contro il muro o semplicemente pestate forte i piedi accanto ai due animali.

Bagnateli

Anche in questo caso, avrete probabilmente già visto usare questo trucco in un film o un cartone animato. È, in effetti, un provvedimento molto utile per separare due cani che si azzuffano.

L’acqua è, in realtà, un elemento che produce sul cane reazioni diverse. Come avrete notato quando fate il bagno al vostro cane, può avere effetto calmante oppure infastidirlo molto.

Quando vedete che due cani si stanno aggredendo, bagnateli con il tubo dell’acqua o con un getto d’acqua: provocherete solo un piccolo spavento senza fare loro del male.

Quindi, quando uscite a passeggiare con il cane, ricordate di portare con voi una bottiglia d’acqua, utile in caso di sete e di risse improvvise.

Usate una coperta

No ve lo aspettavate, vero? Eppure, se ci pensate è un gesto inoffensivo ma estremamente efficace.

Provate a gettare, su due cani che stanno litigando, una coperta o un oggetto simile. Il peso leggero della coperta sul corpo li farà sentire a disagio, inoltre il buio li spaventerà facendo calare l’adrenalina e l’aggressività.

 

Intervenire fisicamente: ultima opzione

donna-e-due-cani-nel-bosco

Autore della foto: Ana Fuentes

Se non potete fare nessuna delle azioni precedenti, l’ultima opzione è intervenire fisicamente, un approccio che può essere efficace, ma anche pericoloso.

Per riuscire a separare due cani, la cosa migliore è usare i piedi, senza arrivare a fare loro del male.

Come fare? Mettete le gambe tra i due cani e spingete gli animali con forza. La loro attenzione si sposterà verso di voi, situazione, che come abbiamo già detto non è priva di pericolo.

Se i cani rispondono in modo aggressivo, non mettetevi a correre e non sfidateli con lo sguardo. Cercate di restare tranquilli, come se niente fosse; questo aiuterà a calmarli.