Addestrare i cani con il clicker

Se state cercando un metodo rapido e moderno per l’addestramento del vostro cane, l’addestramento con il clicker è ciò che fa per voi. La cosa più sorprendente di questo addestramento è che per tutto il tempo il vostro cane penserà che stiate giocando con lui, riducendo così le inquietudini generate tipicamente dagli addestratori di cani e da alcune strategie di addestramento classiche.

Ma non è tutto! Questa tecnica funziona anche per padroni con poca o nessuna esperienza nell’addestramento di cani. Tutto ciò di cui avrete bisogno sarà un “clicker”. E non preoccupatevi se non ne avete uno a disposizioni, in realtà tutto ciò di cui avrete bisogno è qualcosa che emetta un suono simile premendo un bottone.

Come funziona questo metodo?

cane zampa 3

Questo tipo di addestramento si basa su due classi di condizionamento:

Condizionamento classico

Il condizionamento classico è uno di tipi di addestramento più facili e comuni. Si riferisce alle risposte istintive che alcuni cani sviluppano, prodotte da stimoli ambientali.

Condizionamento operante

Questo tipo di condizionamento ha a che vedere con lo sviluppo di nuovi comportamenti, senza l’ utilizzo di stimoli o di risposte istintive. Si riferisce a quei tipi di riposta istintiva che i cani hanno in risposta  a certi stimoli e che terminano in abitudini una volta rafforzate attraverso, ad esempio, premi e riconoscimenti.

La prima cosa che bisogna fare, per fare in modo che il metodo con il clicker funzioni è fare in modo che il vostro cane associ il suono del clicker con qualcosa di positivo o piacevole, come ad esempio una passeggiata o il momento del cibo.

Una volta volta riusciti a far associare il click del clicker con qualcosa di positivo, dovete iniziare a rafforzare alcuni comportamenti, come ad esempio quando il vostro cane farà qualcosa di giusto, o qualcosa che desiderate faccia, attivate il clicker e dategli qualche ricompensa, come caramelle o snacks.

Ora, dopo aver rafforzato i comportamenti positivi per mezzo delle ripetizioni,  dovrete unire al clicker anche un ordine, come un ordine vocale, per poter terminare con successo la sequenza di addestramento. In questo modo la prossima volta che vorrete che il vostro cane vi dia la zampa o si sieda, la prima cosa che dovrete fare sarà fare in modo che lo impari senza l’indicazione vocale. La cosa migliore da fare è integrare questo comando mentre il cane esegue l’ordine per ottenere la sua ricompensa. Presto assocerà l’ordine all’azione eseguita e alla ricompensa.

Perché non dargli semplicemente la ricompensa?

Molti di voi staranno pensando che il clicker non abbia nessuna importanza durante il protrarsi di questo addestramento. Tuttavia vi sbagliate. Attraverso l’ utilizzo del clicker state indicando al cane il momento esatto in cui fa qualcosa di appropriato, facendo così in modo che identifichi con precisione l’azione che desiderate realizzi. Se semplicemente lo ricompensaste, difficilmente capirà con esattezza cosa volevate che facesse.

Vantaggi dell’ addestramento con il clicker

addestramento cane

Probabilmente il più grande vantaggio di questo metodo si ha a livello psicologico per il cane, dato che capendo bene cosa sta facendo correttamente acquisisce un certo grado di consapevolezza rispetto alle sue azioni, eseguendole così non solo per abitudine, ma per propria decisione. Inoltre fa in modo che i comportamenti che il cane apprende abbiano una maggiore durata, dato che appunto sviluppa una propria coscienza riguardo le sue azioni e viene dunque motivato ad apprendere nuovi comportamenti, stimolandolo ad ottenere nuove ricompense.

Un altro vantaggio sostanziale da attribuire a questo tipo di allenamento è la totale eliminazione della manipolazione fisica, sottolineando con decisione il rinforzo positivo, evitando indirettamente situazioni di violenza involontaria ai danni del vostro animale. Inoltre potrete eseguire l’addestramento senza l’utilizzo del collare.

L’addestramento con il clicker è eccellente per insegnare al vostro cane comportamenti o trucchi che non possono essere forzati. Ad esempio, se volete che il vostro cane starnutisca a comando, dovete cogliere l’ attimo in qui lo fa naturalmente ed attivare il clicker. Ripetendo questo suono al momento adeguato, accompagnato da ricompense, il cane assocerà lo starnuto al suono, nel modo in cui abbiamo già spiegato.

Svantaggi

Questo metodo non presenta molti svantaggi. L’unico caso in cui questo metodo può fallire è quello in cui gli addestratori non continuino a rinforzare i comportamenti appresi, indebolendo con il tempo il processo di apprendimento. Quindi pur essendo un metodo molto semplice, richiederà molta pazienza da parte vostra perché si ottengano buoni risultati.

Vi invitiamo a provare questo metodo, è affidabile e più divertente per il vostro cane rispetto a quelli tradizionali. Vedrete subito i risultati e, se farete come vi abbiamo detto, questi saranno duraturi.