Come capire se il vostro animale domestico ci vede male?

Se nostro figlio ci vede male, la cosa più semplice è che ce lo dica per permetterci di aiutarlo. Però, nel caso dei nostri animali, c’è una piccola differenza: loro non possono parlare. Per questo è difficile sapere se gli fa male qualcosa, se c’è qualcosa che non va nel loro organismo o se ci vedono male. Come possiamo sapere cosa succede alla vista dei nostri animali?

Per quanto possa essere triste dirlo, quando i cani invecchiano è facile che perdano la vista in modo graduale, fino a diventare ciechi. Le cause sono diverse.

Cause della cecità nei cani

rimedi-naturali-per-calmare-il-cane

Oltre all’invecchiamento, i cani possono soffrire di cecità improvvisa, per cui non esiste una spiegazione.

Altre possibili cause potrebbero essere malattie come il diabete o una accelerazione del metabolismocosì come un incidente.

Anche gli antecedenti familiari possono essere inclusi tra le possibili cause di problemi alla vistaMagari i genitori o i nonni del vostro cane soffrivano di problemi alla vista e questo ha fatto sì che il vostro amico a 4 zampe nascesse con una cecità congenita.

Qualsiasi siano le circostanze e anche se non pensate che il vostro cane soffre di disturbi alla vista, è sempre meglio curare gli occhi e pulirli ogni giorno, per evitare infezioni.

Segnali che indicano che il vostro animale ci vede male

Ci sono vari segnali molto semplici che possono farvi capire se il vostro animale domestico ci vede male e che potrete riconoscere grazie ad un’attenta osservazione.

gatti-orgafani-adottati

  • Sbatte contro tutto. Questo potrebbe risultare normale se avete cambiato di posto i vostri mobili, poiché il vostro animale potrebbe trovarsi disorientato. Però, quando tutto è al suo posto come sempre e all’improvviso l’animale comincia a sbattere contro tutto, c’è qualcosa che non va nella sua vista. Ci vede male.
  • Non riconosce il vostro viso oltre i 3 metri. Gli animali domestici hanno una vista eccellente, che permette loro di distinguere i propri padroni da lontano. Però, quando il vostro animale non vi vede e non sa dove siete finché non lo chiamate, allora significa che ci vede male.
  • Non vede i suoi oggetti. È vero che i cani sono guidati sopratutto dall’olfatto, ma usano molto anche la vista. Se notate che il vostro cane non vede i suoi giocattoli o le sue ciotole di cibo e acqua, è possibile che ci veda male, perché solitamente questi non ha bisogno di ricorrere all’olfatto per identificare tali oggetti.
  • Vi cerca guardandosi intorno. Se non riesce a vedervi e non sa dove siete (che sia a casa o per strada) finché non lo chiamate, sta usando l’udito, e non la vista, a causa di problemi a quest’ultima.
  • Annusa continuamente per terra. Se quando è per strada non guarda davanti a sé, ma sta con la testa abbassata e annusa il terreno, è perché ha bisogno di ricorrere all’olfatto per capire dove si trova e dove andare.

Esistono anche alcuni sintomi che caratterizzano gli occhi di un animale con problemi alla vista. Tra questi, ricordiamo:

  • Eccesso di cispe
  • Occhi appannati
  • Lesioni interne o esterne
  • Occhi socchiusi
  • Rossore

Cosa fare se notate alcuni di questi segnali?

In questi casi, dovrete portare il vostro animale dal veterinario. Se questi non ha un’adeguata preparazione riguardo i problemi che colpiscono la vista degli animali, vi indirizzerà ad un altro professionista, esperto in merito.

Al vostro animale verranno effettuati gli esami necessari per sapere che tipo di problema presenta e a cosa è dovuto. Una volta ottenuta la diagnosi, il medico veterinario vi consiglierà il trattamento migliore, a seconda dei casi.