Cosa fare se il vostro animale prende la scossa?

L’elettricità è pericolosa soprattutto se in casa ci sono cani o gatti giovani che, come sapete, sono degli incalliti masticatori. In quest’articolo vogliamo condividere con voi alcuni consigli pubblicati da diversi mezzi di comunicazione che vi aiuteranno a prevenire qualsiasi incidente e ad evitare che il vostro animale da compagnia prenda la scossa.

A cosa dovete prestare attenzione?

Un cane o un gatto che gironzola abitualmente intorno a cavi o prese, corre il rischio di prendere la scossa. Una delle cause più frequenti di scossa elettrica è proprio il morso dei cavi. Il morso del cavo scatena il passaggio della scarica nei muscoli provocando così contratture violente e spasmodiche.

Cosa fare se il vostro animale prende la scossa?

cane-affettuoso

Se notate che l’animale è irrigidito, non toccatelo! Ricordate che anche voi potreste prendere la scossa e lo shock potrebbe essere letale. Invece di avvicinarvi, dovete:

  • Staccare il contatore generale della luce

Se non potete accedere al contatore, prendete un bastone di legno (o qualsiasi altro oggetto lungo che non sia di un materiale conduttore) per spostare l’animale lontano dalla fonte di elettricità e da qualsiasi liquido.

  • Controllate le pulsazioni e la respirazione dell’animale. Se fosse necessario, ricorrete alla respirazione artificiale.
  • Nel caso in cui la bocca dell’animale si fosse bruciata, usate dei panni freddi per cercare di limitare i danni dell’ustione.

Una volta che siete riusciti a far recuperare l’animale:

  •  Andate immediatamente dal veterinario 
  • Controllate il battito cardiaco e la respirazione dell’animale almeno durante le 12 ore successive all’incidente 

Anche se vi sembra che il vostro animale si sia ripreso del tutto, dovete andare lo stesso dal veterinario. I danni interni, gli spasmi e gli accumuli di liquido nei polmoni possono causare seri disturbi anche molte ore dopo.

Quali altre situazioni possono essere pericolose?

  • Se l’animale orina su un interruttore, può essere una circostanza estremamente pericolosa.
  • Può anche accadere che l’animale sia folgorato da un fulmine.

Per evitare tali situazioni non c’è niente di meglio della prevenzione

Con l’elettricità la prudenza non è mai troppa e bisogna essere sempre molto cauti. Se avete un cane o un gatto irrequieto o particolarmente ficcanaso, dovete prendere le precauzioni opportune per evitare che si faccia del male in casa.

  • Per salvaguardare la salute del vostro animale da compagnia, isolate tutti i cavi e, se potete, applicate qualche prodotto dal sapore amaro o sgradevole, che lo repelle.
  • Se il vostro animale da compagnia è molto giovane, non lasciatelo mai da solo in una stanza dove ci sono cavi scoperti o prese elettriche in cattivo stato.
  • Raccogliete tutti i cavi sparsi. Metteteli lontano dalla portata dell’animale, magari fateli passare dietro i mobili.
  • Togliete sempre le spine che non usate. Oltre ad essere una misura di prevenzione, vi farà risparmiare sulla bolletta della luce.

cane-occhi-chiusi

Altre considerazioni

  • In occasione delle feste natalizie, attenti soprattutto alle illuminazioni dell’albero di Natale. Ricordate che gli animali possono mordere i cavi e bruciarsi la lingua o la bocca.

Se prendono la scossa, possono anche essere vittime di un accumulo di liquido nei polmoni a causa della scarica elettrica. Quest’accumulo può dare origine a insufficienza cardiaca, conosciuta come edema polmonare non cardiogeno. Di qui la difficoltà a respirare che a sua volta può condurre alla morte.

  • Quando un animale soffre delle ustioni, il dolore è molto acuto e il tessuto ustionato può essere soggetto a infezioni di vario tipo.

Se il vostro animale da compagnia, morde un cavo provocandosi delle profonde ustioni, molto probabilmente dovrà essere ricoverato per ricevere tutte le attenzioni veterinarie del caso ed essere sottoposto alle terapie intensive non somministrabili a casa dal proprietario, come può essere la flebo per esempio.

  • Se un animale morde i cavi elettrici, non è a rischio solo la sua salute, ma anche la vostra e quelle della vostra famiglia. È una situazione pericolosa per tutti coloro che vivono in casa, potrebbe infatti verificarsi un cortocircuito e un incendio.

Come abbiamo già detto, se il vostro animale da compagnia prende la scossa, perché gioca con i cavi delle decorazioni di Natale o perché morde qualche filo elettrico, cercate di staccare la luce e non toccate l’animale.

Solo dopo aver staccato la luce, prendete l’animale con voi e andate urgentemente al veterinario.