L’intuizione nei cani

L’intuizione si basa sull’osservazione e l’astuzia. Sapevate che i cani sono tanto astuti quanto gli umani? Diversi scienziati hanno dimostrato che in prossimità dell’avvento di disastri naturali come uno tsunami o un terremoto, molti animali e in special modo i cani, tendono a scappare prima che si produca la catastrofe. Secondo svariate ricerche, i cani sono in grado di percepire le onde sonore e le vibrazioni. In questo modo, secondi prima che si manifesti l’evento possono correre verso terreni più alti e salvarsi.

Anche gli umani possono percepire quelle vibrazioni. Ciò nonostante, questa sensibilità è molto ridotta rispetto ai cani, in quanto in quei momenti le persone di solito stanno prestando attenzione ad altri stimoli.

Allo stesso tempo, i cani possono individuare cambi rilevanti nell’atteggiamento dei loro proprietari; in questo senso, i cani utilizzati come guida per i non vedenti sono capaci di intuire i cambi nel linguaggio del corpo del proprio padrone.

Sesto senso?

zampa-cane

Negli anni 70 la città cinese di Haicheng prestò attenzione agli avvertimenti dati dagli animali della zona e fece evacuare la zona prima che si manifestasse un sisma di magnitudine 7,3. Un altro studio che ha coinvolto 200 cani ha mostrato un aumento del 50% nella loro grado di ansia e movimento il giorno prima di un sisma di magnitudine 6,8.

L’intuizione nei cani è stata anche fonte d’ispirazione per molti registi cinematografici. I film sugli zombie, per esempio, mostrano spesso i cani in atteggiamenti di avvertimento prima di qualche attacco di mutanti.

L’intuizione canina acquisisce ancora più valore quando si tratta di sicurezza. Spesso le persone utilizzano i loro animali domestici per essere avvertite sulla presenza di intrusi o incendi.

I cani vengono anche utilizzati con i pazienti diabetici, visto che questi animali riescono a percepire il deterioramento nei loro padroni. È per questo motivo che i cani rappresentano oggi un importante “strumento” nel trattamento di malattie mediche.

Alcuni casi curiosi

epilessia-cani

Un’altra abilità ricorrente nei cani è relativa alla capacità di intuire quello che succede ai loro pari, ossia ad altri animali. Il proprietario di un pastore tedesco ha comprovato che il suo piccolo amico poteva avvisarlo se succedeva qualcosa agli animali della fattoria. In concreto, come spiega l’uomo, un giorno il cane cominciò ad abbaiare in direzione di un granaio situato a 100 metri di distanza circa. Dopo un po’ il padrone non poté fare a meno di alzarsi e controllare, ma non notò niente di strano nel cortile. Si recò dunque verso il granaio, e lì trovò un cavallo incastrato nella parete che non riusciva a liberarsi da solo. Lo stesso cane avvisò il suo padrone in altre occasioni, per esempio quando c’erano dei cavalli sciolti o quando una cavalla stava per partorire.

Allo stesso modo, secondo gli investigatori, i cani sono in grado di dirci quando qualcuno è in procinto di arrivare. Per far ciò alzano la testa e corrono alla finestra per guardare fuori. Si tratta però di un sesto senso oppure l’animale è talmente sensibile da riuscire a sentire il suono dei passi? O ancora, è forse in grado di sviluppare una routine che gli permette di sapere quando una persona si troverà in un posto piuttosto che in un altro?

Uno studio, per esempio, ha documentato che i cani possono intuire il rientro a casa dei proprietari. Per dimostrarlo, l’investigazione ha osservato il comportamento che mostravano gli animali quando i loro padroni andavano via. Da quanto registrato i risultati sono sorprendenti. I cani riuscivano a percepire l’arrivo degli uomini minuti prima che questi arrivassero, e dimostravano la loro felicità saltando verso la porta, abbaiando o affacciandosi alle finestre.

Per finire, non c’è dubbio che l’intuizione nei cani sia un apporto importante nelle nostre vite, e che se impariamo ad ascoltarli e interpretarli possono arrivare a salvarci da qualche inconveniente. Che sia attraverso il loro grande udito o l’olfatto, i nostri piccoli amici a quattro zampe sanno far capire ai loro proprietari e agli altri esseri viventi quello che succede attorno a loro. La scienza è in grado di spiegare alcune delle cose che i cani fanno, ma altre rimarranno sempre un grande mistero per noi umani.