Il Metodo TTouch per ridurre lo stress del vostro animale

La tecnica conosciuta come Metodo TTouch cerca di ottenere, attraverso coccole e affetto, l’eliminazione di stress e possibile ansia in un animale. Una maniera eccellente per migliorare la vita del vostro amico a quattro zampe.

Linda Tellington-Jones è la persona che ha ideato questo metodo, cercando di far rilassare gli animali tramite il linguaggio del corpo e il tatto. Con tale tecnica potrete eliminare quelle fobie e paure che perseguitano il vostro caro compagno. Affinché l’animale abbandoni lo stato di stress, è necessario praticare il metodo in un ambiente rilassato e tranquillo, anche con della musica.

Rumori, problemi alle articolazioni e ansia

cane-che-corre

Autore: Tambako The Jaguar

I cani provano del vero e proprio terrore quando sentono dei suoni forti, come quelli di petardi, spari, fuochi artificiali, ecc. Questo perché possiedono un udito molto fine e sensibile. Per alleviare gli effetti dell’ansia sul vostro animale, il metodo in questione prevede di esercitare una pressione in diverse zone del corpo, in modo da riattivare il suo sistema nervoso e così tranquillizzarlo. Inoltre, risulta di grande beneficio bendare il corpo dell’animale. Le bende esercitano una pressione sul sistema nervoso, riuscendo a suscitare un effetto relax nel vostro amico: ne calmano l’ansia e contribuiscono al suo equilibrio fisico e mentale.

La maniera migliore per realizzare tali fasciature è quella di incrociarle vicino al petto e intorno al dorso, arrivando anche alle zampe posteriori. Sentendo questi bendaggi, gli animali possono manifestare reazioni estremamente diverse, da una sensazione di calma a nervosismo, scomodità ed altri effetti imprevisti. Possono rimanere tranquilli senza muoversi, oppure esserne impauriti, sdraiarsi, ecc. In tal caso, bisogna prestare particolare attenzione a come siano state collocate le bende, poiché potrebbero essere troppo strette. In alternativa, l’animale potrebbe provare una particolare sensibilità sul dorso e sulle zampe. Se fosse così, rimuoverle sarebbe la cosa migliore da fare.

Tipologie di TTouch

Esistono vari tipi di TTouch, qui di seguito brevemente descritti:

  • Quello circolare consiste nel compiere dei movimenti circolari sul dorso dell’animale, prima da una parte e poi dall’altra, esercitando pressione con le dita, per riattivare la circolazione; in tal modo il vostro piccolo amico smaltirà un po’ di stress. Mentre ponete le mani sul suo corpo, ditegli delle parole affettuose, in modo da creare un clima di fiducia e rilassamento.
  • Un’altro dei TTouch è lo slittamento sul dorso del cane: accarezzatelo facendo zigzagare le vostre dita in maniera tale da suscitargli una sensazione di benessere, consentendogli così di rilassare i muscoli.
  • Il TTouch del Pitone genera un ambiente piacevole in cui la respirazione dell’animale sarà lenta, posata, profonda e tranquilla. È importante che il vostro cane, o altro animale domestico, sappia che anche voi siete tranquilli, poiché se rileva che il proprio padrone è nervoso, non si otterrà il desiderato effetto rilassante.
  • Un’altra tecnica del TTouch prevede un circuito, un percorso. Lo scopo è che l’animale impari a concentrarsi. Si tratta di fargli fare degli esercizi e dei movimenti in un percorso. Movimenti distinti e improvvisati, differenti, come anche un’esperienza in un labirinto. In tal modo, riuscirete a rafforzare l’attenzione e l’obbedienza del vostro amico a quattro zampe.

I benefici fisici e psichici

carezza-a-cane

Il TTouch viene compiuto su parti del corpo specifiche, come ad esempio le orecchie. Quando le accarezzate con dei movimenti circolari, noterete che l’animale risulterà più tranquillo, socchiuderà anche gli occhi, mostrando una piacevole sensazione di benessere.

Negli animali affetti da problemi digestivi, alcuni massaggi leggeri nella zona dello stomaco ne miglioreranno le condizioni. Per ottimizzare i suoi movimenti invece, massaggiategli le zampe con le mani.

Il Metodo TTouch suggerisce anche delle tecniche destinate a cani più testardi, disobbedienti o timidi, a quegli animali che, per quanto ci si metta d’impegno, non accettano la disciplina a causa dell’ostilità del loro carattere. Per quest’ultimo caso, la tecnica consiste nel bendare l’animale e tenere pronto un bastoncino per toccarlo. Dandogli alcuni colpetti molto leggeri, finirà per obbedirvi.

Quando ad esempio uscirete per strada con il vostro animale, potrete notare tutti i vantaggi di questo metodo. Osserverete che il suo livello di obbedienza è aumentato e che risponde ai vostri comandi con maggior facilità.

Molti professionisti del mondo animale fanno uso di questo metodo: veterinari, addestratori, custodi di animali, ecc. In svariate occasioni, infatti, gli animali arrivano alle cliniche molto nervosi, o anche con dolori, ansia, ecc. Gli effetti del Metodo TTouch si rivelano positivi, e apporteranno dunque tanta serenità al vostro animale domestico.