Come scegliere il giocattolo giusto per il vostro cane

Anche un cane si può annoiare, soprattutto se trascorre molto tempo solo in casa. A volte, anche se gli abbiamo procurato un giocattolo o diversi giocattoli, sembra divertirsi molto di più a mordere le scarpe, gli abiti o qualsiasi cosa gli capiti a tiro. Perché lo fa? Ebbene, uno dei motivi potrebbe essere che il giocattolo non è adatto a lui. Come si fa, quindi, ad azzeccare quello giusto?

Per riuscire a trovare il giocattolo più adatto per un cane, bisogna prendere in considerazione una serie di fattori, e noi dei Miei animali, come sempre, vi spieghiamo tutto. Attenzione quindi ai prossimi consigli se non volete rischiare che il cane torni a mordere le vostre scarpe.

Fattori da tenere presente prima di acquistare un giocattolo

giocattolo-per-cani

Sono diversi i fattori da considerare nella scelta di un giocattolo destinato al cane. I più importanti sono:

Età

Alcuni materiali di cui sono composti i giocattoli non sono indicati per tutti i cani. Anche se non si può generalizzare, di solito l’età è un criterio importante da tenere in considerazione, anche nella scelta del materiale. Uno dei motivi è che un cane anziano non ha la stessa forza nei denti di un esemplare giovane. 

Alcuni giocattoli sono studiati per allenare la mente quindi meno necessari ad un cane giovane, altri giochi sono più interattivi e fuori della portata di un cane vecchietto.

Per un cucciolo è più utile un giocattolo che lo aiuti nella dentizione. Un cane adulto ha invece bisogno di qualcosa che lo aiuti a non sentirsi solo, come un gioco interattivo, e soprattutto di poter giocare con voi. Per questo scopo esistono i frisbee, le palline con ricompensa e altro. Fate un giro in un negozio per animali fornito e certamente qualche buona idea vi verrà in mente.

Riempimento del giocattolo

Il riempimento di un giocattolo è altrettanto importante, perché da questa scelta dipenderà la durata dell’oggetto. Se non è di buona qualità, è probabile che il cane lo distrugga nel giro di un giorno. Un prodotto di qualità è un buon investimento perché sarà utile per più tempo.

La fibra è un ottimo materiale, perché permette al giocattolo di riprendere la forma originale, allungandone la durata. Senza contare che il cane avrà una sensazione più piacevole quando lo afferra con i denti.

Materiali di fabbricazione

I principali materiali di fabbricazione di un giocattolo per cani sono:  nylon, gomma, lattice e vinile.

cucciolo-morde-giocattolo

Il nylon è il materiale più utilizzato per la fabbricazione dei peluche, giocattoli morbidi e ideali per i cuccioli, perché presenta anche minori rischi di ostruzione intestinale.

Il lattice è più resistente del nylon: se il vostro cucciolo è indisciplinato o un po’ aggressivo, questo materiale è perfetto. Dura più a lungo, è delicato sui denti, ma abbastanza forte da stimolare la dentizione. Inoltre, essendo un materiale naturale, anche se il cane dovesse ingerirne un frammento, non avrà problemi.

La gomma è un materiale duro, adatto a un cane adulto, specialmente se di taglia grande. Non è un materiale naturale come il lattice, anche se è in alcuni negozi è possibile trovare giocattoli in gomma naturale o caucciù. Costano un po’ di più, ma sono migliori per la salute del vostro cane. Per distinguere un giocattolo in gomma naturale dagli altri sarà sufficiente annusarlo. Se odora di copertone, è quello giusto.

E infine ci sono i giocattoli in vinile. È un materiale pesante, ma anche molto resistente. Se ingoiato può rappresentare un problema; tuttavia, i giocattoli di buona qualità sono progettati per non rompersi e per far giocare il cane in sicurezza. Sono i giocattoli migliori per i cani di grossa taglia e i più duraturi.