Negli Stati Uniti un cane trionfa come controllore di volo

Come tutti sapete, il cane è un essere incredibilmente intelligente, che può cimentarsi nella realizzazione in diversi compiti. Eppure nessuno si aspettava di vedere un cane nella mansione di controllore di volo.

Si tratta di una cosa davvero particolare, ma questo difficile lavoro viene svoglio da un bellissimo cagnolino negli Stati Uniti e, ben lontano dal non avere un buon rendimento, questo piccolo amico a quattro zampe è più che bravo nel suo lavoro.

In questo articolo parleremo della sua incredibile storia, la quale dimostra il modo in cui il miglior amico dell’uomo più essere anche, in alcune occasioni, il suo miglior impiegato.

Un cagnolino sorprendente

Il protagonista di questa incredibile storia è Piper, un bellissimo cane di razza Border Collie. Piper ha sette anni ed è un vero idolo per l’aeroporto Cherry Capital, nel Michigan, nel quale lavora come controllore di volo e della fauna.

Quando la gente lo vede pensa che sia uno scherzo o che stiano girando un film comico, perché indossa occhiali di protezione e casco, quasi come se dovesse pilotare un aereo.

Eppure, ben lontano dall’essere questo il suo vero lavoro, il suo compito nell’aeroporto consiste nel cacciare gli uccelli e qualsiasi altro piccolo animale si trovi nella traiettoria di volo dei veicoli che arrivano e che abbandonano la pista. Per questa ragione, lui è uno di quelli che si assicurano che nulla vada male durante i decolli.

Un efficace controllore di volo

Secondo quanto dicono le persone che vivono con lui, Piper è un grande lavoratore, che si dedica a fare sempre del suo meglio per ricevere l’affetto e i premi dei suoi capi, ai quali vuole molto bene e che rispetta come se fossero da sempre la sua famiglia.

Proprio così, perché questo bellissimo cane è stato addestrato perfettamente da parte dei membri dell’aeroporto per poter svolgere il suo lavoro nel terminal, facendo leva sulla sua obbedienza e sul controllo senza guinzaglio poiché, come appare ovvio, per quello che fa è necessario che Piper abbia un grande controllo su sé stesso.

Allo stesso modo, oltre che controllare la fauna locale, questo cane è un grande controllore di volo, che sa vigilare come pochi sul perimetro della zona; è impressionante il modo in cui è in grado di notare qualsiasi piccolo dettaglio fuori posto.

La cosa più sorprendente, e forse è questa la ragione del suo rendimento così impressionante, è che secondo i suoi colleghi di lavoro, Piper è un vero stacanovista, cosa che si manifesta nei mille chilometri che ha già percorso con il suo efficiente lavoro di vigilanza.

Un meritato riposo

Proprio come un essere umano, questo piccolo compagno a quattro zampe è uno dei quelli che, pur potendo lavorare in modo instancabile, hanno bisogno di un buon riposo per recuperare le energie.

Piper però si è dimostrato contrario alla cosa, perché anche quando è al lavoro, si diverte come pochi facendo quello che fa e ricevendo l’amore di tutte le persone che lavorano in aeroporto: è un essere innamorato del suo lavoro.

Sfortunatamente per la sua forza instancabile, questo cagnolino ha dovuto prendersi una pausa dopo essersi rotto una delle sue zampine mentre perseguitava una civetta bianca, una delle sue prede preferite, sulla pista di atterraggio.

Secondo quando detto dai suoi addestratori all’aeroporto, Piper potrà tornare a lavoro in poco tempo, visto che il suo recupero va meglio del previsto; si spera che questo incredibile controllore di volo e di fauna torni con i suoi compagni quanto prima.

Senza dubbio, l’intelligenza e le capacità dei cani sono cose che vanno oltre quanto si possa immaginare.

Questo sembra così indiscutibile che secondo alcuni, invece dei robot, in futuro gli umani potranno usare i cani per svolgere certi compiti. 

Fonte dell’immagine: www.lavanguardia.com