Akita americano, un cane dominante dal carattere nobile

Akita americano o Grande Cane Giapponese. Anche se il suo nome può ricordarci il famoso Hachiko, cane protagonista qualche anno fa di un film tratto da una storia vera, le caratteristiche dell’Akita americano sono differenti. Vi interessa conoscerle?

Conosciamo l’Akita americano

Nonostante alcune differenze, l’Akita americano ha molto in comune anche con l’Akita Inu, come ad esempio le origini. Entriamo nel dettaglio.

Akita americano: origini

Questi cani hanno fatto la loro comparsa intorno al 1603, provenendo dalla regione di Akita. Furono usati come cani da combattimento e per la caccia agli orsi.

Quasi trecento anni dopo, questa razza si è incrociata con altre specie come il Pastore Tedesco o il Mastino Inglese. Questo ha fatto sì che la sua dimensione aumentasse, fino a raggiungere le misure con le quali è conosciuta oggi.

Quando nel 1910 vennero banditi i combattimenti tra cani, l’Akita Americano riuscì finalmente a diffondersi. 20 anni dopo, aveva già dato origine a 9 tipi di cani.

Ma non è finita qui. Durante la seconda guerra mondiale, la pelle dei cani era molto richiesta per la produzione di materiale militare. A questo scopo, i militari sacrificarono tutti i tipi di cani tranne i Pastori Tedeschi, che venivano usati per lavori polizieschi. Questo fatto, inficiò non poco lo sviluppo dell’Akita americano.

Durante questo periodo si incrociò con il Komgo-go, un cane a quei tempi molto comune. L’Akita uscì da questo incrocio acquisendo caratteristiche proprie del Mastino e del Pastore Tedesco, e venne così portato negli Stati Uniti per scopi militari.

L’Akita ha quindi proseguito il proprio sviluppo negli Stati Uniti. Dotato di grande intelligenza e versatilità, divenne molto ben voluto dai cittadini statunitensi.

akita americano fulvo

Fonte: Bchappell702

Allo stesso tempo, i giapponesi cercarono di recuperare l’Akita originale incrociandolo con altre razze. Qui nacque la differenza tra le due razze di Akita, quello Americano e l’Inu.

Aspetto dell’Akita americano

Cane di grandi dimensioni, robusto e dall’ottima forza fisica. Si dice sia resistente al dolore oltre che alle alte o basse temperature, grazie alla sua pelliccia a doppio strato.

La sua coda è sempre arricciata e riversa sul dorso, nonché dotata di pelliccia particolarmente folta.

La testa è larga, a forma triangolare, muso stretto e schiacciato, occhi piccoli e orecchie dritte.

Grosso e imponente, i maschi sono soliti raggiungere tra i 61 e i 71 centimetri di altezza e tra i 32 e i 59 chili di peso.

Akita americano: carattere e temperamento

Viene considerato un cane potenzialmente pericoloso a causa delle sue dimensioni. Ciò nonostante, è ideale per tenere compagnia ai bambini, si integra alla perfezione nel nucleo familiare ed è pronto a difendere i propri padroni a costo della vita.

Agile ed estremamente leale verso i propri padroni. Socievole verso gli amici di famiglia ma non troppo verso gli altri cani, soprattutto se dello stesso sesso. Questo perché l’Akita americano è un cane dominante nonché territoriale, e può sentirsi minacciato in presenza di altri animali.

È molto intelligente e indipendente, ma se educato fin da piccolo, obbedirà agli ordini senza alcuna difficoltà. L’educazione non sarà comunque un’attività facile, visto che il suo carattere dominante, a volte, può spingerlo a prendere il sopravvento nei confronti dell’educatore. Dovrete essere dei leader in tutta regola per riuscire ad addestrarlo in modo efficace.

Nonostante lo storico utilizzo nel combattimento, non è per nulla aggressivo. Se ne vedete uno, non abbiate quindi paura ad accarezzarlo, per saggiarne subito la lealtà e l’amicizia. La femmina risulta comunque meno territoriale e più facilmente educabile del maschio.

Akita americano: attenzioni particolari

L’Akita americano è un cane forte e sano, è non è solito soffrire di particolari problemi di salute. La sua pelliccia ha però bisogno di un’attenzione costante e di essere pettinata spesso tramite l’utilizzo di buoni prodotti che ne conservino la brillantezza e la bellezza.

La sua dimensione e resistenza richiede un costante esercizio fisico per tenersi in forma ed emotivamente in equilibrio.

Il cane Akita americano è un animale grande, che ha bisogno di tempo e spazio. Analizzate bene la vostra situazione prima di decidere se può essere il cane giusto per voi.

Fonte delle immagini: Jonnydrh e Bchappell702.

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche