Amate più le persone o i cani?

18 dicembre, 2015
 

Esistono alcuni segnali che indicano che amate i cani più delle persone?

Ogni amante dei cani trasmette il proprio affetto al suo amico peloso in diversi modi. C’è chi è più appassionato e chi meno effusivo.

Indipendentemente da quanto lo si dimostri, ciò che è certo è che alcuni proprietari di cani amano i cani più delle persone. Di fatto, alcuni arrivano ad umanizzarli a livelli un po’ eccessivi.

A seguire vi mostriamo alcuni segnali che indicano che un cane può essere amato più che una persona.

Alcuni dettagli da tenere a mente

cane padrona

I cani, a differenza delle persone, non possono parlare

Se siete una di quelle persone che non sopportano le critiche, un cane può essere una buona opzione. Un indicatore di quanto avete umanizzato il vostro amico peloso è il tempo trascorso con lui.

Attenzione. Quanto appena detto non significa che non dovete prendervi cura del vostro cane. Ci riferiamo a chi, per esempio, preferisce sempre rimanere col cane invece di uscire con gli amici.

Il vostro letto è il suo letto

A volte il fatto che i cani dormano con il loro padroni può generare alcuni problemi. Forse se siete single, con poche visite, non ci sono molti inconvenienti. In ogni caso, forse non è una buona idea lasciare che il vostro cane si appropri del vostro letto.

 

Dove mangiate voi, mangia anche il vostro cane

Quando si ha un cane, l’igiene è fondamentale. Non appena il vostro cane mangia nello stesso posto in cui mangiate voi, si crea un problema.

Il cane deve avere il suo proprio spazi e i suoi propri orari per i pasti. In caso contrario, lo si potrebbe mal alimentare e potrebbe cominciare a chiedervi continuamente del cibo. Allo stesso modo, se il vostro cane mangia molto meglio di voi, vuol dire che esiste un problema.

A volte anche gli orari possono rappresentare un problema e la vostra vita sociale può essere pregiudicata dalle necessità del vostro cane.

Altri segnali

Se potete ricordare tutto ciò che concerne il vostro cane, ma non riuscite a ricordare i compleanni dei vostri amici, è tutto detto. Sapete già chi amate di più.

Quando arrivate a casa dopo aver interagito con altri cani, vi sentite colpevoli? Ebbene, se avete risposto affermativamente, non nascondetelo. Il suo olfatto identificherà immediatamente l’odore degli altri cani. Meglio rincuorarlo con una passeggiata.

Probabilmente quando guardate un film il vostro livello di sensibilità viene messo alla prova. Se siete col vostro cane e una scena sgradevole lo spaventa, probabilmente la vostra reazione è spegnere la televisione e cercare di consolarlo.

cani capiscono persone
 

Potete o no avere dei figli, ma in realtà non importa, perché avete d’ogni modo un milione di foto col vostro cucciolo. Questo vi riempie di orgoglio e combatte qualunque tipo di solitudine.

Dopo una lunga e faticosa giornata lavorativa, quando niente e nessuno può più consolarvi, a volte tutto ciò di cui avete bisogno è dare un grande abbraccio al vostro cane. Lui sa sempre quando avete bisogno di un po’ di amore e non vi giudicherà mai.

Avete inventato centinaia di soprannomi per il vostro cane? Alcuni non sembrano nemmeno parole, solo una catena di sillabe e di effetti sonori. Loro li ricordano tutti, quindi chi se ne importa se gli altri non li capiscono?

Non importa quando sia stata stressante la giornata di lavoro o quanto lungo il viaggio di ritorno. Tornando a casa, riceverete sempre una accoglienza degna di un re da parte del vostro cane.

Siete una di quelle persone che odiano quando la gente cammina lentamente di fronte a voi, ma quando passeggiate col vostro amico peloso, rallentate con molto piacere in qualunque momento lui desideri.

Se siete amanti dei cani, sicuramente la maggior parte dei vostri amici lo sono a loro volta. Fareste qualunque cosa pur di lavorare in un posto dove potete portare il vostro piccolo amico.

Ed infine, il guardaroba del vostro cane è più fornito del vostro? Probabilmente il vostro amico ha di tutti, da giocattoli a vestiti, passando per gli accessori all’ultimo grido.

In tutti questi casi, forse avete umanizzato un po’ troppo il vostro amico a quattro zampe.