I cani più famosi del cinema e della TV

· 25 novembre 2018

Vi siete mai fermati a pensare ai cani più famosi del mondo dello spettacolo? Ormai da anni, questi splendidi animali domestici sono entrati prepotentemente nelle nostre vite. Molti sono delle vere celebrità, protagonisti di tantissimi cartoni animati, film e programmi TV.

In questo articolo vogliamo farvi fare un viaggio nel tempo per rendere omaggio ai cani più famosi che ci hanno fatto compagnia nel corso della giovinezza. Sicuramente ne ricordare anche altri, ma questi sono sicuramente quelli più rappresentativi.

Quali sono i cani più famosi del cinema e della TV?

Lassie

Quanti di voi sono cresciuti guardando Lassie in televisione? Sicuramente molti, decine di migliaia, forse milioni. Questo cane era una femmina di Rough Collie (in italiano: Cane da pastore scozzese a pelo lungo) ed è stata la protagonista di una serie che portava il suo nome, così come molti altri film e serie. E’ l’unico animale (oltre a Topolino e Bugs Bunny, che però sono immaginari) ad aver ottenuto una stella sull’Hollywood Walk of Fame.

Lassie

Hachiko

L’Akita Nui che ha incarnato il cane Hachiko nel film omonimo, realizzato sulla sua vera storia, è stato uno dei cani più amati dagli spettatori. Il film, sebbene triste, ha battuto record d’incasso in molti paesi. La sua storia è davvero commovente e in Giappone gli è stata dedicata persino una statua.

Esemplare di cane simile ad Hachiko

Toto

Il cucciolo nero del famosissimo film Il mago di Oz del 1939 era un terrier nero e in realtà si chiamava Terry. Era il protagonista di altre serie e film, e in tutti aveva un ruolo ancora più importante rispetto al precedente. Una vera star del piccolo e grande schermo.

Schnauzer neri

Beethoven

Come potremmo dimenticare questo simpatico e paffuto combinaguai? Entrato cucciolo nella casa di Charles Grodin, diventarà enorme da adulto, combinandone di tutti i colori.

Questo film del 1992 fece ridere a crepapelle milioni di bambini in tutto il mondo e, molti di loro, uscirono dalle sale cinematografiche facendo i capricci perché avrebbero voluto subito adottare, anche loro, un San Bernardo!

San Bernardo sdraiato con la lingua di fuori

Uggie

Uggie ebbe un ruolo straordinario nel film muto e in bianco e nero del 2011, intitolato The Artist, che vinse persino un premio Oscar. La sua performance fu davvero eccellente, a tal punto da permettergli di portarsi a casa due ambitissimi premi, il Palm Dog Award al Festival di Cannes e il Golden Collar Awards come Miglior cane in un film.

Jack russel seduto sullo zerbino di una porta

Zanna Bianca

Frutto della penna dello scrittore Jack London, sicuramente ricorderete l’husky che interpretò la versione cinematografica del famoso libro. Quando viveva felice nell’ovest del Canada, fu venduto a un proprietario senza scrupoli che lo utilizzò per i combattimenti fra cani. La sua lotta per conquistare la libertà strappatagli sarà tortuosa e lunga. Ma ce la farà, alla fine.

Husky siberiano rossiccio dal veterinario

Frank

Forse quando abbiamo parlato dei cani più famosi del cinema e della TV qualcuno di voi ha pensato subito al più eccentrico e irriverente di tutti: il famoso Frank il carlino, uno dei protagonisti del futuristico film comico Men in black.

Grazie a questo film, la razza Pug divenne molto popolare in tutto il mondo. Se avete uno di questi esemplari, attenzione: come Frank potrebbe essere un alieno Remooliano che si nasconde sulla Terra…

Carlino corre sulla spiaggia

Marley

Una coppia di sposi si innamora di un piccolo Labrador che stravolgerà le loro vite. A grandi linee questo è il copione del film Io & Marley del 2008, con Owen Wilson e Jennifer Aniston.

Ci saranno dei momenti in cui addirittura la coppia pensa di doversi sbarazzarsi di lui, ma il loro legame è più forte della loro disperazione.

Marley

Il cucciolo della pubblicità Scottex

Dal momento in cui questo piccolo cucciolo di labrador è apparso in TV, tirando e spargendo la carta igienica per tutta casa, è scoppiata una vera e propria moda per il Labrador retriver. A onor del vero, però, occorre dire che trattandosi di un cane di taglia medio-grande, spesso le famiglie rimanevano sorprese della stazza raggiunta da siddetto cucciolo, con il passare degli anni. Un esempio di come, spesso, la pubblicità può influenzare le nostre scelte.

Cucciolo di labrador sul tetto della sua cuccia

I cani più famosi dei cartoni animati

Dopo aver visto alcuni dei cani più celebri del cinema e della TV, vale la pena dedicare qualche riga per omaggiare anche i loro colleghi immaginari.

Anche se non erano reali, anche loro sono entrati nelle case di molti spettatori, riempiendo di colore la nostra infanzia. Quando eravamo bambini credevamo che esistessero per davvero, e oggi, da adulti, forse sentiamo un po’ di nostalgia per quell’epoca ingenua e gioiosa.

  • Nebbia. Il grande San Bernardo di Heidi, che faceva difficoltà a muoversi.
  • Pluto. Si metteva sempre nei pasticci, era un po’ tontolone ma così dolce che tutti lo perdonavano.
  • Snoopy. Divenne il capo di una gang di bambini senza che nessuno se ne accorgesse.
  • Scooby Doo: Il cane fifone, costretto a fare il detective risolvendo misteriosi enigmi.
  • Slinky. Lo spassossimo bassotto di Toy Story, un personaggio assolutamente indimenticabile.

Questi sono i cani più famosi di film, TV e cartoni che volevamo ricordare. Se ne abbiamo dimenticato qualcuno, commentate questo articolo e fatecelo sapere!