Pets - Vita da animali, un cartone animato da non perdere

12 gennaio, 2017

Cosa fanno i vostri animali domestici quando non siete a casa? Comincia così il trailer di “Pets – Vita da animali”, un divertente film d’animazione sulle avventure che vivono i nostri piccoli amici quando sono soli in casa.

Di cosa parla Pets – Vita da animali?

La trama è divertente e originale. Max è un cane che vive felice con la sua padrona, la sua famiglia. Ma all’improvviso il suo mondo dorato crolla; arriva in casa un nuovo cane, Duke, la novità, che comincia a rubargli parte delle attenzioni e dell’amore che prima erano riservate solo a lui.

La rivalità tra i due dà spazio ad una serie di situazioni esilaranti che vi faranno ridere a crepapelle.

Ma questa rivalità che Max sente ogni giorno più forte, perde presto di significato. Il cane viene a sapere che un coniglio abbandonato dal padrone è accecato dalla rabbia e ha messo in piedi una banda. L’obiettivo è quello di sterminare tutti gli animali domestici che vivono felici con i loro padroni.

Per sconfiggerlo a Max non resta altra scelta che allearsi con Duke, che da nemico diventa suo alleato.

 Cosa insegna questo film sui nostri animali domestici?

Questo cartone animato descrive una realtà inesistente ma può però insegnare molte cose. Ad esempio:

  • Il modo in cui gli animali ci vedono. I nostri animali domestici ci amano, su questo non c’è dubbio; però ci amano come loro superiori, come qualcuno da accontentare e a cui non creare troppi problemi (anche se il gatto che non riesce a resistere alle tentazioni del frigorifero in effetti qualcuno ne crea).
  • Si sanno adattare. Quante volte abbiamo visto cani pieni di energia che si rassegnano a vivere con i peggiori pantofolai? Questo perché i cani hanno una grande capacità di adattarsi all’ambiente e alle persone con cui vivono. Come Leonardo, il barboncino impettito ed elegantemente toelettato che non appena il padrone esce di casa, cambia la musica di Mozart con l’heavy metal, .
  • Hanno una propria personalità. Ogni animale ha un certo carattere e, per quanto si adatti al padrone, continueranno ad esserci cose che gli piacciono o che detesta. Max sembra ignorare gli occhi dolci della bella cagnolina pomerania, al barboncino non piace la musica classica, il gatto preferisce il pollo alla sua noiosa ciotola piena di crocchette.

Inoltre…

  • Hanno bisogno del nostro affetto. Portare in casa un nuovo animale domestico va benissimo; bisogna però fare in modo che il vecchio inquilino a quattro zampe non si senta defraudato o rimpiazzato. Di amore ce n’è a sufficienza per tutti; quindi, se volete bene al vostro cane, trattatelo con imparzialità. Se portate a casa un nuovo cane, fate in modo che entrambi gli animali si sentano amati e felici.
  • Abbandonare porta delle conseguenze. Nevosetto, il coniglio capobanda, ribolle di odio per essere stato abbandonato. È estremamente improbabile che un animale abbandonato dal padrone si metta a capo di una banda, ma che vada incontro a disturbi della personalità succede.  L’abbandono crea paura e danni a volte irreparabili e la paura può trasformarsi in aggressività.

Pets – Vita da animali è una commedia irresistibile che ha sbancato i botteghini di tutto il mondo e fatto ridere milioni di persone. L’immagine divertente e ironica di questi animali ha dato una spinta alle adozioni. E voi, avete visto questo film al cinema? Se ancora non avete avuto occasione di vederlo, fatevi due risate con il trailer…