Ragioni per aggiungere alimenti al cibo per cani

Sin dall’antichità i cani sono stati alimentati con cibo artigianale, come quello fatto in casa. Si tratta di animali onnivori e la loro natura lo richiede. Tuttavia, non si tratta di dar loro gli avanzi né di condividere il pasto con loro, ma di creare ricette appropriate, alimenti elaborati pensando a gusti ed esigenze del cane.

Una questione da tenere in considerazione è che il nostro animale può rischiare di stancarsi di mangiare soltanto il suo classico cibo per cani e diventare così sempre più inappetente.

Una dieta ricca di alimenti allettanti per il cane

L’idea principale è far sì che i cani abbiano una dieta che vada oltre il loro classico cibo. In questo modo non mangeranno per obbligo ma per interesse.

È vero che il cibo per cani contiene molti elementi nutritivi. Inoltre, rende la vita più semplice ai padroni. Tuttavia, questi alimenti non sono l’unica opzione, per i cani, né la migliore. Bisogna considerare altri menù differenti.

Tra gli esempi di alimenti adatti ai cani troviamo il petto di pollo, la carne e alcuni tipi di pesce. Tutto va cucinato senza sale, condimenti o salse.

Prodotti naturali più salutari

Come succede con le persone, i cani che si alimentano con prodotti naturali miglioreranno a medio e lungo termine lo stato d’animo, la qualità del pelo e la salute in generale.

Anche il loro sistema immunitario si rafforzerà e migliorerà, grazie ad un’alimentazione sana.

È un mito il fatto che i cani non possano essere alimentati col pesce. Questo alimento contiene delle ottime proteine, grassi non saturi e altri grassi come gli omega. Il salmone, il tonno e la tilapia sono particolarmente consigliati.

Il menù più indicato per il vostro amico peloso è una frittella proteica, accompagnata da riso o pasta e cotta con olio d’oliva. Come guarnizione, verdure come carote, spinaci e piselli.

La frutta è una buona scelta, utilizzata come snack, ad esempio, una volta al giorno. A seconda dei gusti del vostro cane, si consigliano mele, banane, papaia e alcuni agrumi. Ci sono alcuni frutti piuttosto sconsigliati, ad esempio l’uva.

Gli avanzi, una cattiva idea per alimentare i cani

Gli avanzi dei cibi umani non apportano calorie utili, né per il cane né per gli esseri umani. Se il nostro animale è malnutrito, sicuramente cercherà negli avanzi di cibo il modo più rapido per assumere nutrienti sbagliati.

Non bisogna dimenticare che il sovrappeso nel cane può essere causa di numerosi problemi di salute.

Alimenti per cani, la combinazione di cibo apposito e casalingo

Nel momento in cui portiamo un cane a casa, ci preoccupiamo di offrirgli la miglior alimentazione possibile. Ciò implica la scelta di un buon cibo per cani e anche condividere il nostro cibo.

Un’alimentazione casalinga al 100%  richiederebbe la consulenza e la supervisione di un nutrizionista canino. Altrimenti, si correrebbe il rischio di non sopperire a tutte le esigenze nutrizionali del nostro animale. Queste esigenze sono più semplici da soddisfare con cibi per cani o alimenti equilibrati.

Non è affatto strano pensare di mischiare i due tipi di alimenti. Il fatto che il nostro animale non segua una dieta basata al 100% sul cibo casalingo non significa che questo tipo di cibo non possa fare abitualmente parte della sua alimentazione.

Può anche accadere che il mescolare cibo casalingo con cibo per cani possa portare ad escludere i cibi fatti in casa a causa della lenta digestione. Inoltre, possono verificarsi fermentazioni inadeguate nello stomaco, cosa che produrrà gas.

La soluzione ideale? Controllare le proporzioni. Cioè, realizzare un mix in cui il cibo casalingo rappresenti soltanto il 5% dell’alimento preparato.

La qualità del cibo industriale

I nutrienti e la composizione di questo tipo di alimenti per cani variano da un prodotto all’altro. È importante controllarne bene la composizione. Se il prodotto scelto non offre adeguate informazioni circa i suoi ingredienti, probabilmente non si tratta di una buona scelta.

Bisogna sempre scegliere il cibo in modo da sapere esattamente che cosa mangia il nostro animale. C’è anche la possibilità di scegliere cibo ecologico per cani, in vendita su molti mercati. In questo modo ci assicureremo che il suo cibo non contenga alcun tipo di sostanza che possa risultare nociva.