I segreti per correggere il comportamento del vostro cane

Il cane salta addosso agli sconosciuti? Abbaia senza ragione? Innanzitutto bisogna capire che non esiste un cane perfetto. Ci sono comunque dei comportamenti che si possono correggere. Dovete sapere che un cane ben educato è il risultato di costanti addestramenti, di esercizi appropriati, di un’alimentazione corretta e, ovviamente, di una relazione amorosa eccellente. È per questa ragione che, attraverso i segreti per correggere il comportamento del vostro cane, potrete insegnargli a camminare al guinzaglio, a girare e a tornare a richiamo e molti altri trucchi. Vediamo quali.

Norme basiche

cattivo-comportamento-cane-2

È fondamentale che tutti coloro che hanno a che fare con il cane, siano in sintonia. Non possiamo permettere che il cane salti addosso a una persona, anche se questa dice che non gli dà fastidio. Bisogna cominciare con decisione. Se è no, è no.

Un altro punto importante è l’alimentazione, se state dando al cane alimenti che contengono coloranti artificiali, additivi, conservanti, è possibile che tali sostanze abbiano delle ripercussioni sul suo comportamento. Anche solo l’eliminazione degli additivi dalla dieta del cane, può produrre un miglior comportamento; soprattutto può aiutare in certi casi di iperattività, di latrati e di altri problemi.

Anche la stimolazione è importante. Il cane si annoia? Sta facendo sufficiente esercizio? Ha abbastanza cose da fare? Portatelo sempre al parco o in una piazza e incitatelo a correre e a giocare. Per correggere il comportamento del vostro cane cominciate a chiedervi: Il cane fa gli esercizi giusti? Sono adatti alla sua razza e alla sua età?

In casa…

addestramento-cane

Per addestrare il cane all’obbedienza bisogna che il cane pensi e che usi il cervello. Per correggere il comportamento del cane, prendetevi ogni giorno cinque minuti per mettere in pratica questo tipo di addestramento. Fare alcuni esercizi per lui può essere divertente e stimolante.

Per far sì che il vostro amico a quattro zampe vi ubbidisca, un esercizio che potete fare è insegnargli a cercare i premi. Li potete nascondere dietro o sotto i mobili e ordinargli di trovarli.

Ricordatevi del rinforzo positivo quando il vostro cane si comporta bene. Per farlo potete usare degli snack come premio. Potete ordinargli di sedersi e premiarlo con una ghiottoneria. Nel caso degli animali, se c’è una ricompensa per un comportamento, sicuramente la condotta cambierà.

Correggere il comportamento del vostro cane è molto importante. Se il vostro cane morde alcuni oggetti della casa, bisogna dirigere la masticazione su un oggetto accettabile, come può essere un giocattolo. Il castigo dev’essere usato con moderazione. Dal padrone devono scaturire tutte le cose positive, le cose negative devono provenire dall’ambiente.

Il cane, in quanto animale sociale, vi accoglierà con gioia. Quando accade, dovete cercare di ignorarlo. Piegate le braccia e guardate dall’altra parte e non parlategli. Dovete essere una statua. Alla fine premiate il cane solo se, e quando, ha le quattro zampe sul pavimento. Un altro modo è mettergli il guinzaglio quando si ricevono delle visite. Questo lo costringerà a stare fermo.

Insegnate al vostro cane a uscire quando ne ha bisogno. Per farlo potete mettere un sonaglio sulla porta e insegnargli a fare cenno quando vuole uscire. Potete mettere un po’ di burro di arachidi sulla campanella quando vuole che gli si apra la porta.

Oppure si possono creare delle porticine dalle quali può entrare e uscire senza problemi.

Quando uscite a fare una passeggiata, usate un guinzaglio lungo. Se il vostro cane non risponde all’ordine “vieni”, lo potete avvicinare a voi, seguendo la linea. Ricordate di dargli un premio ogni volta che ubbidisce all’ordine “vieni”.

Non chiamate mai e poi mai il vostro cane per poi punirlo. Se il cane si avvicina e lo rimproverate, probabilmente lo ricorderà.

Se il cane morde cose, fate sì che mordicchi solo i giocattoli. Mettete del burro di arachidi sui suoi oggetti e spruzzate dello spray atossico sui vostri, lo spray dissuade l’animale dal mordere, leccare e mangiucchiare le superfici sulle quali si applica. Mettete i suoi giochi a terra e lasciate che il cane impari a distinguere i suoi giochi dalla vostre cose.

Cercate di acciuffare il cane proprio quando è sul punto di mordere, non dopo che l’ha fatto.

Categorie: Addestramento Tags:
Guarda anche